Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Sabato 20 Ottobre 2018

A Roma apre i battenti l’Elizabeth Unique Hotel con i vini di Luca Maroni

Ha inaugurato ieri sera, nel cuore di Roma, l’Elizabeth Unique Hotel, dimora di charme che rivoluziona il concetto dei classici alberghi a cinque stelle. Varcando la soglia in via delle Colonnette, gli ospiti possono infatti immergersi  in un ambiente unico per vivere un’esperienza originale, personalizzata in base ai propri desideri.

elizabeth unique hotel

Ambientato tra le preziose mura di Palazzo Pulleri Ginetti, l’Elizabeth Unique Hotel conta in totale 33 camere dall’atmosfera elegante e curata con dettagli classici che si uniscono ad opere d’arte create da artisti contemporanei.

L’Elizabeth Unique Hotel è gestito dalla famiglia Curatella che negli ultimi anni ha debuttato nel mondo dell’hôtellerie, con una collezione di alberghi a Roma, Bologna e Venezia.

Il CIO è Giuseppe Falconieri, già General Manager di importanti alberghi romani che ha voluto sperimentare un approccio innovativo e legato al patrimonio culturale e artistico della città.

Dalla sua dedizione, e dall’amicizia che lo lega alla famiglia Curatella e al noto analista sensoriale Luca Maroni, ma soprattutto dall’amore per il buono e il bello, è nato il primo salotto del vino a Roma.

Così, Luca Maroni, oltre a firmare una preziosa carta dei vini, è stato chiamato per far diventare l’Elizabeth Unique Hotel il luogo prediletto per gli amanti del buon bere. Sarà lui stesso infatti a guidare gli ospiti tra degustazioni, incontri, seminari e storie legate al vino. 

Offerta gastronomica

elizabeth unique hotel

Il Bar Bacharach & Bistrot è un riassunto perfetto tra l’allure cosmopolita dell’albergo e le profonde radici del territorio.

L’offerta gastronomica inizia dal mattino con la colazione che, per ricerca, creatività e qualità, raggiunge l’eccellenza di un brunch superbo, in grado di sedurre gli ospiti più sofisticati. Gli ingredienti utilizzati sono tutti a km0 e provengono da una rosa di aziende agricole locali attentamente selezionate. Ed ecco dunque brioches, muffins, tartes appena sfornate, té e infusi, frutta di stagione, spremute e uova strapazzate.

La proposta gourmet dell’hotel prosegue con una collezione di “pani creativi” ispirati alla tradizione gastronomica italiana, arricchita con una serie di suggestioni internazionali. Ogni portata è un rendez-vous di sovrapposizioni e sapori inediti: ci sono i Waffles salati, i Club Sandwich, il Maritozzo con coppa e radicchio glassato, il Guanciale burger. E ancora piadine, focacce e insalate.

Il menù del Bar rende invece omaggio esclusivamente al Bel Paese, con una carta di signature cocktail dedicati a ogni regione e una prestigiosa selezione di vini firmata da Luca Maroni.

Info Utili

Elizabeth Unique Hotel, via delle Colonnette 35, Roma. Sito, pagina Facebook.