Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 24 Gennaio 2020

Bagna Cauda Day

La salsa tipica del Piemonte celebrata a suon di pranzi e cene a tema nella quarta edizione dell’evento dal 25 al 27 novembre

Oltre 150 fra ristoranti, osterie e cantine per un totale di 15 mila posti a tavola divisi tra Asti, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta (senza contare le manifestazioni gemelle all’estero, da Berlino a Costa Rica e Australia). Sono i numeri quarta edizione del Bagna Cauda Day, la rassegna dedicata alla salsa tipica in programma nei giorni di venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 novembre.

Al grido di “Siamo tutti nella Bagna” – il motto scelto quest’anno dall’iniziativa ideata e promossa dall’Associazione Astigiani – la kermesse propone la consueta formula di sempre: in tutti i locali partecipanti prezzo fisso di 25 euro e vino proposto a 8 euro a bottiglia.

Sul sito internet www.bagnacaudaday.it si può prenotare il proprio posto a tavola in questo o quel ristorante per la cena di venerdì 25 e per il pranzo e la cena di sabato 26 e domenica 27 novembre.

Asti resta come ovvio il baricentro della rassegna, anche se intorno si sono aperte altre “piazze” importanti di incontro come quelle di Casale Monferrato, Ovada, Gavi, Tortona, Costigliole d’Asti e in decine di altri paesi di Langa, del Monferrato e del Roero. Anche Torino risponde in maniera sempre più entusiasta, al pari della Valle d’Aosta. E sono sorprendenti le numerose adesioni dall’estero: perfino nella piccolissime isole di Tonga e della Tasmania si celebrerà il rito!

Non mancheranno gli eventi collaterali, in primis il tradizionale Bagna Cauda Market, il mercato in piazza Medici, ad Asti, in collaborazione con la Camera di commercio, la Coldiretti e i mercati della Terra di Slow Food: verdure, acciughe sotto sale e fritte al momento, olio di nocciole, olio extravergine d’oliva dalla Liguria e ogni altro prodotto legato al mondo della bagna cauda.

E poi il flash mob all’insegna di baci e abbracci Barbera Kiss, suggellato dalla degustazione del Barbera d’Asti. E infine gli aperitivi con i produttori di Vermouth e quelli in cima alla Torre Troyana.

Info e dettagli sul programma completo al sito www.bagnacaudaday.it.