Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 21 Ottobre 2020

Best Plate Challenge 2017: vince Gabriele Vannucci

best plate challenge

Medaglia d’oro a Gabriele Cipriani per il Best Plate Challenge 2017. Sul podio anche Simone Cipriani e Bledar Kola

En plein per il toscano Gabriele Vannucci, al Best Plate Challenge della World Gourmet Society, la piattaforma internazionale che riunisce oltre 50mila chef, critici e appassionati di food & wine in tutto il mondo. Dopo aver vinto la finale italiana il pastry chef del Contrada a Castel Monastero e maestro Ampi si è aggiudicato anche la vittoria della finale internazionale, superando l’altro chef italiano Simone Cipriani (Essenziale) e l’albanese Bledar Kola.

A Montecarlo la World Gourmet Society ha premiato anche gli chef Michela Bottasso del Biagio PignattaGabriele Andreoni di GurdulùAndrea Perini di Al 588   Filippo Saporito della Leggenda dei Frati.

Alla competizione, basata sul “miglior piatto” presentato da ogni chef in un video, hanno partecipato professionisti della ristorazione da Paesi di quattro diversi continenti, giudicati da una giuria tecnica formata da giornalisti della stampa di settore e da una giuria popolare composta dagli utenti di Facebook e Youtube, più una giuria speciale dei rappresentanti della giuria internazionale della World Gourmet Society.