Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 27 Maggio 2022

Capodanno 2020 a Palermo. Ecco dove andare per festeggiare l’anno nuovo

natale

È gia scattato il countdown alla ricerca della soluzione adatta per trascorrere il Capodanno nel modo migliore possibile o, almeno, più confacente alle proprie esigenze. 

Nel mare magnum di proposte che, da giorni, affollano i social e confondono la nostra mente, se non siete tra coloro che optano per trascorrere l’ultimo dell’anno a casa con la formula vincente del “portaparty” secondo la quale ognuno porta qualcosa, dolce, salato e bevande incluse, di seguito abbiamo selezionato per voi alcune proposte che possono accontentare esigenze diverse. 

Hawai 13

Per cominciare il nuovo anno in una maniera inusuale all’insegna della spensieratezza potrete scegliere il ristorante Hawai 13, in pieno centro storico di Palermo. Due Social Table da cui scegliere i cibi più succulenti, assaggiare il Punch della casa e una drink card per il cocktail. In particolare come antipasto ci sarà un “poke” della tradizione hawaiana, guacamole con nachos e tartare di salmone con pepe nero. Tra i primi riso venere saltato con gambero rosso di Mazara del Vallo e pulled pork con salsa gravy. Come secondo bocconcini di manzo al latte di cocco e tagliata di tonno scottata al sesamo agrumato. Il dessert sarà costituito da una cheesecake al mango. 

Il menù veg prevede  nachos con guacamole, Poke con tofu, riso venere con verdure saltate e Tortiglia con verdure, frutta e guacamole. Come secondo burger di ceci avena e spinaci. Da bere punch della casa, acqua, Coca-Cola e 1 Drink Card. 

Live Piano&Voce 
Al piano: Vito Lo Galbo
Alla voce: Marianna Zammito
Costo menù onnivoro 60€, menù veg 45 euro. 

Castello a Mare

Se, invece, desiderate trascorrere una serata all’insegna della classe e l’eleganza potete optare per il ristorante Castello a Mare di Palermo, dove lo chef patròn Natale Giunta, noto volto televisivo de “La prova del Cuoco”, 
preparerà per voi un ricco menù che prevede aperitivi a giro-braccio, bollicine e analcolici, entrèe al tavolo, salmone scottato, salsa crème fraîche, perle di Balik e germoglio. Come antipasto polpo grigliato su crema di ceci, panelle croccanti e capperi disidratati. Come primo un rotolo di pasta con astice, pane tostato ed arancia candita. Il secondo piatto prevede trancio di spigola di mare con salsa alle erbe spontanee, lastra di porcini ed emulsione di soia. I dessert prevedono poi barretta ai 3 cioccolati con crumble al cacao e salsa al rum, coccole dello chef, panettone dello Chef, cotechino e Lenticchie.Opzione Menù Carne o Vegetariano (da concordare telefonicamente con il  personale. Costo 120 Euro p.p. (include Aperitivo di Benvenuto, Cenone, brindisi di mezzanotte, party con dj set, guardaroba, parcheggio).

Verdechiaro

Per trascorrere poi il Capodanno in un luogo accogliente lo chef Nello Occhipinti, patròn di Verdechiaro, cucinerà per voi presso il ristorante Attenti al Lupo un menù ricco e appetitoso. In particolare si potrà scegliere tra due menu. Il primo, onnivoro, a base di frittelle di alici, involtini di sarde a beccafico, Caponatina di cozze su crostino di tumminia. Cui seguiranno  un risotto integrale con carciofi e dentice alle cinque spezie e lime e le pappardelle con cime di rapa e cozze. Un filetto di lampuga con pomodorino giallo, capperi e olive nere. Per dessert doppia mousse di cioccolata e torrone su biscotto d’avena e cacao. Il menù vegan prevede caponata di zucca, funghi pleurotus alla paprika dolce e involtini di cavolo verza. Per primi risotto integrale con carciofi, zucca e crema di pistacchi e pappardelle con funghi, latte di cocco, curry, cavolo nero e crema di piselli.
Come secondo chili vegan e crostini di tumminia. Come dessert doppia mousse di cioccolata e torrone su biscotto d’avena e cacao. 
In entrambi i casi Finger di lenticchie e Panettone (vegan). Brindisi all’anno nuovo con Prosecco Doc Montagner, Vino Cantine Cossentino: Zatir  Chardonnay-Catarratto Bio, Syrah Terre Siciliane IGT. Costo  65,00 a persona.
Previsto anche un menù bimbo (sotto i 10 anni) che include pasta al forno con ragù di carne, cotoletta di pollo e patatine fritte bibita Tomarchio. (Costo  35,00).

Kantuccio

Se siete alla ricerca di un menu gourmet per la notte di San Silvestro, una soluzione potrebbe essere Kantuccio, un’osteria con cucina schietta e sincera, legata alle tradizioni ma con un tocco innovativo. Qui il cenone di Capodanno inizierò con un tris fumè, cocktail di gamberi, ostriche, gamberoni in tempura e crostino di alici per poi proseguire con il tortino risottato ai sapori di mare con rucola croccante e busiata con ragù di aragosta. Due i secondi: filetto di branzino con panatura al pistacchio e frittura di cappuccetti e calamari locali accompagnati da patate prezzemolate. Dulcis in fundo: parfait di mandorle, lenticchie, panettone e spumante. Costo: 40 euro a persona.