Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Martedì 17 Settembre 2019

Cibus Connect: il salone del food made in Italy

cibus connect

Cibus + Slow Food = Cibus Connect. Alle Fiere di Parma il 12 e il 13 aprile va in scena la manifestazione dedicata al made in Italy dell’enogastronomia, nata dall’unione e dalla cooperazione tra Cibus (piattaforma B2B per la promozione delle eccellenze alimentari dello Stivale nel Mondo) e il Salone del Gusto targato Slow Food, insieme per la prima volta.

Accanto dunque agli spazi dedicati ai professionisti e ai buyer del settore, ci sarà dunque ampio spazio per circa una cinquantina di piccoli produttori selezionati da Slow Food e legati all’associazione della chiocciola, e che faranno assaggiare al pubblico le loro specialità e scoprirne le storie. Dai formaggi al pane, dai salumi ai dolci alla pasta artigianale.

A Parma l’intera community del comparto alimentare si produrrà in una riflessione su come far crescere (anche in considerazione dei molteplici cambiamenti geopolitici) l’export del settore, che è in salute e promette di crescere ancora. Nel 2016 l’export delle nostre aziende ha toccato i 30 miliardi di euro con un aumento del 3,6% rispetto al 2015.

Nella due giorni di Cibus Connect gli operatori del settore faranno il punto su diversi temi: dall’analisi della crescita dei prodotti biologici alle possibilità collegate all’e-commerce, dalla distribuzione dei prodotti alle sfide per la ristorazione commerciale.

In programma forum internazionali, workshop e incontri d’affari con migliaia di buyer italiani ed internazionali.

Info e dettagli: www.cibus.it