Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Sabato 17 Novembre 2018

Dieci anni di LSDM, in giro per l’Italia e per il mondo

Debuttano il 24 gennaio a Paestum “Bocconi d’Autore”, le cene celebrative delle Strade della Mozzarella. Dal primo di febbraio il convegno internazionale della cucina d’autore approderà invece nelle maggiori città internazionali: da Milano a Londra, fino a New York

L’anteprima parigina dello scorso novembre dedicata a “La grande ècole de la friture à l’italienne” ha chiuso un anno importante per Le Strade della Mozzarella, pronto a dare il via al decennale con una serie di eventi che porterà il congresso internazionale dedicato alla cucina d’autore a toccare le più importanti città del mondo, senza dimenticare la storica “casa” di Paestum.

Si parte il primo di febbraio con la tappa di Milano che sarà ospitata presso il Lentini’s Pizza&Restaurant e al Baglioni Hotel Carlton. Il 27 e 28 febbraio toccherà a Londra dove LSDM sarà di scena al Baglioni Hotel. Il 19 e 20 aprile, invece, il congresso tornerà al Savoy Beach Hotel di Paestum. Il tour del 2017 continuerà a New York, ospitato dallo Show Room Pentole Agnelli, il 28 e 29 giugno.

La rosa di appuntamenti sarà ufficialmente chiusa da un main event autunnale – organizzato in una location che sarà svelata più avanti – che non mancherà di stupire ed accogliere tutti coloro che in questi dieci anni hanno contribuito a rendere LSDM un evento di livello internazionale.

BOCCONI D’AUTORE

Intanto è tutto pronto per “Bocconi d’Autore”, sei convivi firmati LSDM pensati per celebrare i dieci anni. Da gennaio a giugno il Savoy Beach Hotel, nel suo ristorante Tre Olivi, accoglierà alcuni tra i migliori chef italiani per un ciclo di cene unico e irripetibile, a segnare il forte legame che si è instaurato tra l’executive chef Matteo Sangiovanni e i tanti professionisti che negli anni si sono alternati nella sua cucina per preparare le lezioni al congresso. Legami che negli anni hanno arricchito il territorio e che vengono festeggiati in quella che è la vera e propria casa di LSDM.

Si parte il 24 gennaio con Ilario Vinciguerra; seguirà il 22 febbraio Michele Deleo che il 22 marzo lascerà il posto a Paolo Barrale. Il format proseguirà, tra aprile a giugno, ospitando, tra gli altri, Ernesto Iaccarino e Vito Mollica.LSDM è un congresso internazionale di cucina d’autore che mira ad indagare le potenzialità dei prodotti dell’agroalimentare italiano di qualità affidandoli alle mani dei grandi chef.

Organizzazione a cura di Formamentis con il sostegno di Acqua Panna e S. Pellegrino, Pastificio dei Campi, Molino Caputo, Kimbo, Frienn di Olitalia, L’Orto di Lucullo – Sapori di Corbara.