Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Martedì 23 Ottobre 2018

Excellence Foodball Cup 2018: la Squadra Troiani vince il Primo Trofeo Alessandro Narducci

excellence foodball cup

Conti, Troiani, Zolli, Spartaco Di Carlo, V. Del Duca, Carucci, Lippi, Gerace, Cozzi, Visconti; Mister Davide Del Duca: questa la prodigiosa formazione che ha vinto il Primo Trofeo Alessandro Narducci della Excellence FoodBall Cup 2018

Si è svolta ieri pomeriggio la seconda edizione di Excellence Foodball Cup (ve lo avevamo anticipato qui) e così come nei  grandi match dei Mondiali di Calcio, l’avvincente partita è finita alla lotteria dei calci di rigore con gol di Angelo Troiani, Daniele Lippi, Claudio Gerace, Giulio Zolli e Fabrizio Visconti. Il Premio Miglior giocatore in campo è andato invece a Lele Usai chef del ristorante Il Tino di Fiumicino che ha dimostrato una tecnica sul verde prato almeno pari a quella che dimostra in cucina.

Tanti i volti noti in campo ma anche sugli spalti. Le quattro formazioni, capitanate dagli chef Angelo Troiani (il Convivio Troiani*, Roma), Giuseppe Di Iorio (Aroma*, Roma), Daniele Usai (Il Tino*, Fiumicino) e Stefano Marzetti (Mirabelle, Roma) si sono affrontate sul prato verde dell’Organge Futbol Club con passione e spirito di squadra. Mister d’eccezione sono stati Davide Del Duca (Chef – “Osteria Fernanda”, Roma), Arcangelo Dandini (Chef – L’Arcangelo, Roma), Giuseppe Garozzo Zannini Quirini(Gourmet – Gourmand e Food writer) e Marco Lombardi (Docente e Giornalista gastronomico).

Le squadre erano composte da chef di fama nazionale e internazionale ma anche da soci del Futbol Club (partner tecnico dell’evento) ed ex calciatori: Francesco Apreda (Imago*, Roma), Daniele Lippi (Il Convivio Troiani*, Roma), Giovanni Cappelli (Le Tamerici, Roma), Antonio Gentile (RedFish, Ostia), Bruno Giordano (ex S.S. Lazio) e Stefano Desideri (ex A.S. Roma) e Pietro Ciccotti (editore ed organizzatore assieme a Claudio Ciccotti della FoodBall Cup e di Excellence Food Innovation), Fabio Carnevali (editore di MangiaeBevi) e Jacopo Mercuro (180g Pizzeria Romana), Mirko Moglioni, Dario Nuti e Andrea Fassi.

Tutti i giocatori hanno indossato delle Speciali Maglie Excellence (blu, verde, giallo, arancione) contraddistinte all’altezza del cuore dall’immagine di una stella Michelin contenente le lettere FCN, acronimo dell’espressione confidenziale e divertita “Facile Cò Narducci”, ovvero ciò che gli diceva sempre Andrea Garzero, suo carissimo amico nonchè sponsor tecnico di questa edizione.

Alla premiazione hanno preso parte i genitori di Alessandro Narducci che hanno rivolto delle commosse parole a tutti i partecipanti:”Vi ringrazio di cuore, per noi è stata una bellissima festa, perché è importante che questo dolore sia il punto di partenza per qualcosa di bello, un modo per tramutare questa assenza in un bene per gli altri. La mia sfida da qui in poi sarà questa. Perchè esiste l’amore, esiste l’affetto, esiste la solidarietà, che non sono materia, ma sono sentimenti vivi che animano le cose, ed io Alessandro lo sento vivo.”