Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Mercoledì 15 Agosto 2018

Extra Lucca: torna l’evento dedicato ai migliori oli d’italia

extra lucca

55 aziende provenienti da tutte le regioni, 4 grandi chef, degustazioni, incontri e cooking show. Ecco cosa troveremo ad Extra Lucca il 17 e 18 febbraio

La città toscana nota per la sua magnifica cinta muraria, il 17 e 18 febbraio tornerà ad ospitare Extra Lucca la kermesse, giunta alla sua sesta edizione, dedicata ai migliori oli extravergine d’Italia. Saranno 55 le aziende provenienti da tutte le regioni presenti a Palazzo Ducale per una due giorni ricca di eventi tra tasting, incontri cooking show con grandi nomi della ristorazione del nostro paese.

Primo appuntamento di Extra Lucca sarà venerdì 16, al Teatro San Girolamo, con la presentazione della guida Terred’Olio 2018 e con l’assegnazione delle Corone Maestrod’olio. Una sorta di anteprima della manifestazione per scoprire le oltre 140 aziende recensite nel libro da Fausto Borella.

Quattro saranno i cooking show organizzati nella prima giornata di Extra Lucca. Ci sarà Giorgione, il noto chef televisivo, Gennaro Nasti, chef e pizzaiuolo maestro di impasti e lievitazioni, lo chef stellato Gianfranco Pascucci e la giovane e talentuosa Faby Scarica, vincitrice della seconda edizione di Top Chef Italia.

Ma l’evento più atteso è la degustazione di oli alla cieca che si terrà domenica 18 febbraio nella splendida sala Ademollo di Palazzo Ducale. La partecipazione al seminario (durata di 90 minuti) prevede un contributo di 30 euro per un massimo di 100 posti. Altrettanti quelli disponibili per l’esclusivo tasting di champagne francesi, abbinato alla presentazione da parte di Samuel Cogliati dei suoi due ultimi libri sulle prestigiose bollicine (domenica 18 ore 12, costo 25 euro).

Ulteriori informazioni e programma completo sul sito.