Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Venerdì 22 Giugno 2018

Facebook apre al food delivery

E pure al servizio di prenotazione tavoli al ristorante. Saranno solo alcuni dei nuovi strumenti che il social di Mark Zuckerberg metterà a disposizione degli utenti per non farli allontanare nemmeno un secondo dagli schermi

E alla fine arriva Facebook. Anche il social network di Mark Zuckerberg decide di mettere le mani sul cibo in modo attivo, dando il via a food delivery e prenotazioni di ristoranti sulla propria piattaforma.

Per il momento la funzionalità è stata lanciata solo negli Stati Uniti: gli utenti potranno consultare i menu, pagare con carta di credito e finalizzare l’ordine direttamente dalle pagine di riferimento.

Un modo per non far allontanare dagli schermi i suoi milioni di utenti nemmeno per un secondo. Infatti  i servizi di consegne a domicilio (in collaborazione con i locali affiliati a delivery.com) e di reservation per i tavoli saranno soltanto uno degli strumenti offerti al pubblico, che potranno anche acquistare ingressi a concerti e appuntamenti cinematografici (in partnership con Ticketmaster ed Eventbride), chiedere preventivi alle aziende o fare acquisti online. L’obiettivo, dunque, è quello di stringere il cerchio esclusivamente al mondo fb, senza che ci sia il bisogno di aprire altre applicazioni per le proprie attività quotidiane.

Ad accompagnare le nuove modalità, anche lo strumento delle “Recommendations”, che permetterà di chiedere consigli su questo o quell’altro venditore, su questa o quell’altra pizzeria.