Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Giovedì 18 Aprile 2019

Food Film Fest: la cultura del cibo sul grande schermo

Il cibo sul grande schermo. Dal 13 al 17 settembre a Bergamo torna il Food Film Fest, la rassegna dedicata al racconto in pellicola delle culture gastronomiche di ieri e soprattutto di oggi, visto il continuo afflusso di nuove tendenze alimentari, esotiche e non, che influenzano quotidianamente le nostre abitudini nutrizionali.

La terza edizione della kermesse avrà come centro nevralgico il Quadriportico del Sentierone, ma coinvolgerà anche altre location: il Centro piacentiniano, ovvero Piazza Dante, la Domus Bergamo, il Palazzo dei Contratti e delle Manifestazioni e il cortile della Camera di Commercio.

500 in totale le opere presentate di cui 34 in concorso, provenienti praticamente da tutto il mondo: Belgio, Brasile, Ecuador, Francia, Germania, Grecia, India, Italia, Giappone, Nuova Zelanda, Russia, Spagna, Svezia, Taiwan, Ucraina, Gran Bretagna, Stati Uniti.

Si sfideranno in 4 diverse categorie: Doc (racconti del cibo come espressione di cultura e di sapere, come elemento rappresentativo di una condizione sociale, come passione o ossessione); Food Movie (tematiche dell’agroalimentare, problemi legati alla nutrizione, memoria di antiche ricette, ltradizioni gastronomiche di un determinato territorio, produzioni di prodotti particolari, educazione alimentare); Animazione e Progetto Erg (film legati alle 4 province della Lombardia orientale: Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova).

Ad arricchire il programma – consultabile per intero qui – una serie di appuntamenti (degustazioni, dibattiti ed incontri con grandi personaggi del mondo del food) prima e dopo le proiezioni. Numerosi anche gli eventi collaterali, come i laboratori di Slow Food per educare il pubblico a una scelta consapevole sui prodotti acquistati. Alcune iniziative saranno rivolte ai più piccoli, come “Il fagiolo magico: laboratorio di storie animate”. Nel fine settimana, infine, la mostra sensoriale dedicata ai legumi con le condotte giovani di Slow Food, per riattivare i sensi attraverso degustazioni, percezioni tattili e olfattive.

Food Film Fest è promosso dall’Associazione Montagna Italia e dalla Camera di Commercio di Bergamo e si inserisce nel progetto European Region of Gastronomy, nato come strumento di valorizzazione locale e di integrazione e scambio internazionale.