Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Venerdì 20 Aprile 2018

Foody Farm: a Firenze il cibo giusto dai posti giusti

foody farm

Una fattoria del cibo, come suggerisce il nome. Del buon cibo, perché da Foody Farm le materie prime sono tutte di qualità, dalla carne al formaggio

Foody Farm è una recentissima apertura in Corso dei Tintori a Firenze. La campagna pubblicitaria di questi mesi ci ha incuriositi molto. Locandine che richiamavano i film hollywoodiani avevano come protagonisti principali i piatti. Le materie prime utilizzate sono di altissima qualità e tutte rigorosamente toscane. Lo scopo è quello di riscoprire i prodotti del territorio e renderli accessibili a tutti. Come? Con un menù particolare, elaborando in forma innovativa i piatti della tradizione, per far compiere al cliente un giro gastronomico della regione.

foody farm

Lo slogan infatti è “cibo giusto dai posti giusti”. Semplicità, tradizione e modernità sono le parole chiave di Foody Farm. Una grande fattoria virtuale dunque, con pascolo, stalla, aia, orto e granaio che punta sulla tradizione e sull’unicità dei prodotti.

La carne è di bovino, maiale e pollo allevati allo stato brado. Quattro sono i tipi di suino (Bianco e Grigio del Casentino, maiale di Cinta Senese e Nero Maremmano), oltre al cinghiale sempre di razza Maremmana. Diverse tipologie anche per il bovino: Chianina, manzo Mugellano, Pezzata Rossa dell’Abetone e Manzo di Maremma.

La pasta è artigianale, proprio come vuole la tradizione. Ampia la proposta di Cofanetti con salumi e formaggi (che possono essere mangiati con le mani, grazie ai guanti presenti su ogni tavolo). Possiamo trovare varie stagionature per il pecorino ma anche formaggi caprini particolari. Attenta la selezione di piatti vegetariani e vegani.

E poi lo street food, anzi, street Foody. Gli hamburger (disponibili anche le mezze porzioni), sono arricchiti da verdure, salse e patatine fritte. Vitello, pollo e foie gras, tanto per citare alcuni sapori presenti sulla carta, accompagnati da zucchine alla scapece, pecorino senese, cipolle caramellate.

Per accompagnare il pasto, Foody Farm propone un’ampia la scelta di birre artigianali o vino, anche al calice. Per evitare gli sprechi, le bottiglie possono essere portate via grazie ad una apposita bag. E per i più esigenti c’è la cantina privata: una selezione accurata di
grandissime etichette. A breve sarà inoltre disponibile il servizio take away.

foody farm

Foody Farm, Corso dei Tintori 10. Telefono 055242327. Sito. Pagina Facebook.