Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
GelaterieNuove aperture

Gelateria Mamò apre a Ostia Lido per la gioia di bagnanti e degli “Ice-CreamLovers”

Non si ferma il ritmo delle aperture del brand delle Gelaterie “Mamò”, che, come un’onda sicura, arriva al mare di Roma. Dopo la location al Pantheon in pieno centro storico a Roma (ne avevamo parlato qui) ha infatti da poco aperto il suo nuovo goloso avamposto a Ostia Lido, più precisamente al civico 63 del Lungotevere Paolo Toscanelli, pensato e dedicato per il gustoso refrigerio di bagnanti e residenti, e più in generale dedicato a tutti gli amanti del gelato artigianale.

Il format dei fratelli Monaco – Andrea, Simone e Cristian Ambasciatore del Gelato nel Mondo per l’Associazione Italiana Gelatieri e Ambassador di ‘IceTeam1927’ – ha una storia che parte da lontano, che vede la famiglia Monaco protagonista di un’importante tradizione pasticcera. Da lì il passo e la declinazione verso il gelato è stato breve fino alla realizzazione di un concept apprezzato e già affermato nei punti vendita di Largo Beltramelli, via Lorenzo il Magnifico, via Tripoli, via Ugo Ojetti e piazza Ragusa.

Il segreto di questo successo? I Frattelli Monaco, ci tengono a sottolineare, è quello di “non avere segreti” ma di realizzare gusti sempre innovativi, poggiare su una produzione giornaliera artigianale e mantenere i franchising tutti di proprietà Mamò.

Il gelato artigianale di Mamò è infatti orgogliosamente italiano, realizzato con prodotti naturali, genuini e non più di 3-4 ingredienti. I gusti più gettonati? Quello al Campari, agli arachidi e molti altri ispirati all’offerta pasticcera, come la Torta Paradiso, la Sacher, il Profitterol, il Millefoglie. E ancora, il gelato al gusto di caffè bianco all’anice; Sicilia Romana, gelato alla mandorla con cremino al pistacchio, mandorle e pistacchi caramellati.

‘Gelaterie Mamò’ è anche ricerca e formazione, oggi messa a disposizione con il progetto ‘Mamò Lab’ – in via Gabrino Fondulo al Pigneto – attraverso un esclusivo spazio, ampio e moderno, riservato alla produzione e ai corsi e agli stage aziendali, ma anche a degustazioni e dimostrazioni, con strumentazioni di livello e macchinari all’avanguardia.

“L’apertura di Ostia segna per noi un altro tassello del puzzle, che da anni stiamo costruendo con amore e sperimentazione, per un gelato artigianale sano, fatto con materie prime di qualità, semplici e naturali. Tutto è preparato ‘come una volta’, all’insegna della tradizione, forse è questo che ci permette di guardare al futuro e su questo siamo certi che ‘Gelaterie Mamò’ saprà nuovamente sorprendere buongustai e creamlover” – spiega Cristian Monaco titolare di Gelaterie Mamò.

Articoli correlati

Berberè: a Milano apre una nuova pizzeria

Giorgia Galeffi

Nel food village di Scalo Milano

Francesco Gabriele

Julietta Pastry and Lab: a Roma la pasticceria gourmet si fa veg

Carolina Carbonari