Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Domenica 21 Aprile 2019

Guida alle migliori Gelaterie d’Italia 2017

Il volume del Gambero Rosso presentato a Rimini. 300 indirizzi regione per regione, 36 dei quali meritevoli dei Tre Coni, il riconoscimento massimo

36 indirizzi nello Stivale degni dei Tre Coni, il massimo riconoscimento attribuito dal Gambero Rosso alle Gelaterie d’Italia 2017 nell’omonima guida pubblicata in collaborazione con Orion (marchio dell’azienda Clabo Spa, leader mondiale nel settore della vetrinistica da esposizione per la ristorazione) e presentata in anteprima al SIGEP (Salone Internazionale della Gelateria e Pasticceria) lunedì 23 gennaio.

Il volume (208 pagine, euro 8.90) sarà disponibile nelle librerie e in edicola a partire dal prossimo marzo.

Sono 36 dunque le migliori gelaterie della penisola, 36 su oltre ben 37mila esercizi commerciali di genere. Un numero particolarmente esiguo e giustificato dalla testata gamberacea allo scopo di “stimolare il dibattito e promuovere la crescita del settore”.

300 invece il numero totali di locali menzionati, divisi per regione. Tutti naturalmente incentrati sulla produzione di gelato artigianale d’eccellenza, valutato secondo i criteri di “qualità e valorizzazione della materia prima; rispetto della stagionalità e legame con il territorio di appartenenza; bontà e salubrità del prodotto finale” oltre che per gli aspetti più tecnici relativi al negozio e alle sue dinamiche commerciali (pulizia, esposizione dei gusti, personale, esposizione tabella degli ingredienti). Vedi nel dettaglio il metodo di votazione qui

La guida segnala anche i gelati “senza”- glutine, uova, lattosio – quelli vegani, a basso contenuto di zuccheri, a base di ingredienti biologici o a km zero, o realizzati con addensanti o emulsionanti totalmente naturali.

Accanto alla mappatura delle 300 gelaterie imperdibili d’Italia, una serie di premi speciali: quello per il “Miglior Gelato Al Cioccolato”, vinto dalla Gelateria Cioccolateria Paolo Brunelli di Senigallia (Ancona), quello “Gusto & Salute”, andato all’Oasi American Bar di Fara Gera d’Adda (Bergamo), quello al “Gelatiere Emergente”, ovvero Carmela Grotto di Ciocolat a Toscolano Maderno (Brescia) e quello assegnato per il “Miglior Gelato Gastronomico” a Greed Avidi di Gelato di Frascati (Roma) per il gusto Ricotta di pecora ai fiori di zucca e alici.

gelate

Queste nel dettaglio le migliori 36 gelaterie italiane del 2017, meritevoli dei Tre Coni, per il Gambero Rosso:

BASILICATA

Emilio – Maratea [Pz]

CAMPANIA

Di Matteo – Torchiara [Sa] Cremeria Gabriele – Vico Equense (Na)

EMILIA ROMAGNA

Cremeria Santo Stefano – Bologna
Cremeria Scirocco – Bologna
Stefino – Bologna
Bloom – Modena
Ciacco – Parma
Cremeria Capolinea – Reggio Emilia
Sanelli – Salsommaggiore Terme [Pr]

FRIULI VENEZIA GIULIA

Scian l’insolito gelato – Cordenons [Pn] Fiordilatte – Udine

LAZIO

Gretel Factory – Formia [Lt] Gelateria dei Gracchi – Roma
Otaleg! – Roma

LIGURIA

Cremeria Spinola – Chiavari [Ge] Profumo – Genova

LOMBARDIA

La Pasqualina – Almenno San Bartolomeo [Bg] Paganelli – Milano
Pavé – Gelati & granite – Milano
Chantilly – Moglia [Mn] L’ Albero dei gelati – Monza

MARCHE

Gelateria Cioccolateria Paolo Brunelli – Senigallia [An]

PIEMONTE

Canelin – Acqui Terme [Al] Alberto Marchetti – Torino
Mara dei Boschi – Torino Ottimo! Buono non basta – Torino
Soban – Valenza [Al]

SARDEGNA

Bar Centrale Gelateria Pizzeria – Marrubiu [Or]

TOSCANA

Carapina Gelateria della Passera- Firenze
Chiccheria – Grosseto
De’ Coltelli – Pisa
Dondoli – San Gimignano [Si]
 

VENETO

Golosi di natura – Gazzo [Pd] Zeno Gelato e Cioccolato – Verona