Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Domenica 21 Aprile 2019

Guida InGruppo: tutte le novità della seconda edizione

guida ingruppo

I migliori ristoranti in Lombardia con menu completi a soli 60 euro a persona? Ce li svela la Guida InGruppo

È stata presentata pochi giorni fa la seconda edizione della Guida InGruppo, edizione Mediavalue (lo stesso della celebre guida le Soste), che porta il lettore alla scoperta dei migliori ristoranti di cucina italiana lombardi. Ma la cosa più interessante è l’iniziativa che è partita il 15 gennaio, e avrà termine il 30 aprile 2019: una formula che permette di fruire di un menù completo al modico (e per alcuni dei ristoranti in questione è davvero modico!) prezzo di 60 euro, ma solo su prenotazione. Antipasto, primo, secondo, dolce, bevande e caffè in realtà storiche e non, distribuite in tutta la regione.

Spesso tanti ristoranti ci appaiono inarrivabili, sia economicamente che da un punto di vista concettuale. Questo il motivo dell’iniziativa e dei contenuti della Guida InGruppo: all’interno troverete oltre la descrizione del locale, informazioni e curiosità sullo chef, dettagli sulla sua cucina e sul servizio di sala, con tanto di una ricetta iconica che vi sarà poi possibile degustare. È chiara la volontà di aprirsi ad un pubblico più vasto, ma non meno consapevole, che può accedere con più facilità, e con la sicurezza di un prezzo fisso, all’alta cucina e ai suoi sapori elaborati. A testimoniarne il successo, lo scorso anno sono stati venduti circa 15.000 menù InGruppo. Tanti, tenendo conto che si tratta solo della regione Lombardia.

Quest’anno la guida conta tre nuovi ingressi: Il Ristorante Trussardi Alla Scala, Sadler a Milano e Cucina Cereda a Ponte San Pietro (BG). Specifichiamo anche che nel caso di A’ Anteprima, Da Vittorio, Enrico Bartolini Mudec e Sadler il prezzo è di 120 euro a menù. Per il resto, troverete il secondo volume in tutti i ristoranti della guida InGruppo e all’aeroporto di Orio al Serio.