Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Lunedì 01 Maggio 2017

I tortellini “street” di Bottega Portici – 2 Torri

bottega portici - 2 torri

A Bologna arriva la seconda location del progetto di Gruppo Imperial legato alla pasta fresca di qualità in versione street food. Bottega Portici – 2 Torri è all’interno di Palazzo Bega, dalla cui terrazza si gode di una vista spettacolare sulla Torre Garisenda e su quella Degli Asinelli. Non solo tortellini però: c’è anche un food market dedicato alle eccellenze italiane

Il rodaggio è iniziato una settimana fa, ma il 5 aprile è stata inaugurata ufficialmente la Bottega Portici – 2 Torri, lo street food 100% italiano, all’interno di Palazzo Bega, dalla cui terrazza si possono ammirare le famose torri bolognesi con una vista unica e spettacolare.

Bottega Portici – 2 Torri è la seconda location, dopo quella aperta tre anni fa in via Indipendenza affianco al prestigioso I Portici Hotel, che fa parte di un progetto ideato da Gruppo Imperial, azienda leader nel fast fashion, che intende proporre i piatti tipici della cucina bolognese ad un giusto prezzo.

Bottega Portici interno ok

Oltre 200 posti a sedere in 350 metri quadrati, dove sono impegnati 5 cuochi e 3 sfogline, già perché alla Bottega Portici – 2 Torri, come in quella di via Indipendenza, la particolarità è proprio quella di degustare pasta fresca appena fatta e tirata a mano.

Bottega Portici int ok

Bottega Portici 2Torri - Bologna - fotografo Paolo Panzera - OVF Studio Bologna

Bottega Portici 2Torri – Bologna – fotografo Paolo Panzera – OVF Studio Bologna

Tortellini in crema di parmigiano o in brodo, tortelloni e tagliatelle, con taglieri di salumi caratterizzano il menù che si arricchisce poi di piatti del giorno e insalatone. Sempre aperti dalle 7:30 del mattino fino alle 22, (forse nei mesi estivi è previsto un allungamento alle 23, n.d.r.), durante la prima settimana sono state servite circa 4mila porzioni di pasta fresca, segno che oltre alla curiosità, la sfoglina al lavoro in vetrina invoglia e orienta all’acquisto anche da asporto, brodo compreso.

Chef Elia ok

Ma Bottega Portici – 2 Torri non vuole essere solo un luogo di ristorazione, ma è molto di più perché come recita il claim High quality italian food, all’interno del food market vengono venduti alcuni prodotti che l’azienda ha selezionato; dalla pasta di Gragnano al sugo di pomodoro, dalla cioccolata Majani ad una accurata selezione di tè e caffè Terzi, venduto sfuso e macinato al momento, alla marmellate di Gino Fabbri, maestro pasticcere campione del mondo, di cui si possono degustare il loco anche i dolci.

 

cov

Terrazza2Torri ok

Un progetto, quello del Gruppo Imperial, che non si ferma alla ristorazione, ma che con la creazione dell’Academy intende proporre un’offerta formativa, attraverso i corsi di cucina specifici per bambini, adulti e gourmet, mirata a promuovere la buona cucina italiana anche nel mondo, tanto che è stata già avviata un’originale formula di franchising per conquistare non solo le città italiane ma anche quelle estere.

Sabato 8 aprile inaugurazione open air per tutta la città alle 18 col taglio del nastro ed esibizioni di danza con i ballerini di Leggere Strutture, una straordinaria performance di vertical dance sulla facciata di Palazzo Bega con la compagnia veneziana Il Posto e poi musica e intrattenimento con Vito.

Sito.