Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Domenica 20 Agosto 2017

Kathay: i cibi del mondo negli scaffali di Milano

Mille metri quadrati per trovare tutto ma proprio tutto dei prodotti tipici di Giappone, Thailandia, Cina, Filippine, Corea, India, Medio Oriente e America Latina. Lo storico negozio multietnico diventa un megastore di culture gastronomiche. Ed è pronto a servire tutta Italia con il suo celere eCommerce

Ha appena traslocato da via Rosmini a via Canonica 54, a Milano. Ma ciò che ci fa inserire il nuovo Kathay Market anche nella sezione “Itinerari del Gusto” è il fatto che nei suoi mille metri quadri di superficie ci sono i prodotti delle cucine di tutto il mondo (o quasi).

Da piccolo negozio di quartiere nato nel lontano 1989, dunque, Kathay Market diviene un megastore di cibi esotici. E non poteva che aprire la sua nuova fase di vita proprio alle porte della Chinatown meneghina: tra i suoi scaffali infatti potrete trovare principalmente importazioni da Giappone, Thailandia, Cina, Filippine, Corea, India e Medio Oriente, oltre che dall’America latina.

kathay-3

Quattro macroaree alimentari – drogheria/alimentari, fresco (frutta e verdura)bevande alcoliche, surgelati – più una dedicata ai casalinghi, ovvero stoviglie e oggetti per preparare al meglio i prodotti acquistati e servirli a tavola secondo le tradizioni tipiche dei rispettivi paesi d’origine.

kathay

E poi un intero piano dedicato a prodotti bio, spezie, tè, libri di cucina orientale, vegana e macrobiotica e complementi d’arredo orientali.

Cibo esotico multietnico e cultura di esso, dunque, per un punto vendita aperto tutto l’anno, 7 giorni su 7.

E se avete in mente di organizzare un pranzo o una cena esotica ma non siete di Milano, tranquilli: potete usufruire del celere servizio di spedizione online. Info e dettagli: http://www.kathay.it/

kathay-5