Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 19 Aprile 2019

Le Migliori Pizzerie di Roma, tonde, al taglio e alla pala

le migliori pizzerie di roma

Tonde, al taglio o alla pala, classiche o gourmet, ecco le migliori pizzerie di Roma

Alta, sottile, napoletana o romana. Classica o gourmet. Impasti a lunga lievitazione, farine semintegrali, ingredienti ricercati a km0 o biologici. A Roma si possono trovare pizze per tutti i palati e per tutte le tasche. Molti chef si sono, più o meno recentemente, cimentati nell’arte bianca per creare ricette originali e creative. Accanto alla margherita o alla capricciosa, i più golosi possono trovare pizze con trippa, lasagne o parmigiana di melanzane. Nessuno può rinunciare ad una pizza in compagnia, ma come si può scegliere tra le tante proposte della capitale? Vi proponiamo i dieci locali di Roma – tra pizzerie tonde, al taglio, alla pala e in teglia – che hanno ottenuto la nomination per la Miglior Pizzeria e la Miglior Pizzeria al taglio/alla pala al premio MangiaeBevi – Le Eccellenze di Roma 2017, che si terrà il 27 marzo al Teatro Parioli.

Le Migliori 5 Pizzerie tonde

Gazometro 38

gazometro 38

L’impasto è preparato con farine italiane, poco lievito e olio extra vergine di oliva. Viene fatto lievitare 48 ore per renderlo fragrante e digeribile. Nel menù ogni pizza è abbinata ad un cocktail. La Capricciosa 2.Seu con fior di latte, pomodoro, funghi, olive taggiasche, prosciutto di Praga e polvere d’uovo viene abbinata al Olive Tonic. La pizza Affumichèta, con fior di latte, aringa affumicata, cime di rapa, fiocco della tuscia, e zeste di pompelmo viene abbinata con il Rob Roy. Tra le pizze del 38, la Zuccona, con bufala, zucca gialla, guanciale, pecorino e amaretti, viene abbinata al Mint Julep.

via del Gazometro 38. Telefono 0657302106. Sito.

In Fucina

in fucina pizzeria roma

Lo chef Edoardo Papa crea un impasto fragrante e biscottato preparato con farine bio semintegrali, molite a pietra da mugnai artigiani. Gli ingredienti sono selezionati da piccoli coltivatori e allevatori biologici. Tra le pizze troviamo: speck cotto, patate julienne e gorgonzola oppure pistacchi di Bronte, funghi e mortadella. La S.M. Margherita al rum Giamaica è con pomodoro, “pignolo vesuviano bio” e mozzarella di bufala. Tra le specialità la pizza con capocollo di cinta senese con broccoletti ripassati e ricotta di bufala.

via Giuseppe Lunati 25. Telefono 065593368. Sito

La Gatta Mangiona

gatta mangiona roma

Pizza napoletana a lievitazione naturale, tanti fritti e bruschette ma anche primi e secondi. Il menù è ampio. Iniziamo dagli “sfizi”: salame affumicato con indivia, radicchio, cipolla rossa e frutta, oppure scamorza nel coccio con radicchio o ancora tortino di pappa al pomodoro con baccalà. Tra i fritti ci sono i calzoncelli, con prosciutto cotto e ricotta o caciocavallo peperoni e capperi. Le pizze sono sia tradizionali (marinara, margherita, napoletana) sia “Della Gatta” come la Gallurese, con pomodoro, fiordilatte, salame piccante, olive greche e pecorino, e la Dolceforte con ricotta, zucchine, acciughe, pesto e scaglie di pecorino.

via Federico Ozanam 30. Telefono 065346702. Sito

Proloco Dol

proloco dol

Nato nel 2008 per portare la qualità dell’enogastronomia del Lazio a Centocelle. I prodotti utilizzati vengono tutti scelti tra piccoli e medi produttori locali. Frutta e verdura provengono da due orti biologici, uno a Poggio Mirteto e uno a Sacrofano. Nel menù, oltre agli antipasti di formaggi e salumi, ai primi e ai secondi, troviamo anche la pizza in teglia, ma servita al tavolo. Tra i dolci, mousse di ricotta e visciole o lo strudel con salsa inglese e composta di arance.

 via Domenico Panaroli 35. Telefono 0624300765. Sito

Sforno

sforno roma

Una delle creazioni di punta di Stefano Callegari. Sforno propone una pizza a lievitazione naturale da accompagnare a birre nazionali ed internazionali. Nel menù, tra gli antipasti troviamo le bruschette, aglio e olio, calabra con ‘nduja e pomodori secchi oppure con pomodori, cetrioli, olive e feta. Tra le pizze bianche, la Fumo è con speck e stracchino. Tra le rosse, la Siciliana è con pomodorini, capperi, olive, tonno, carciofi e acciughe. Da provare le pizze “speciali” come la Cacio e Pepe e la Greenwich con mozzarella, blue stilton e riduzione di Porto.

Via Statilio Ottato 110. Telefono 0671546118. Sito

Le Migliori 5 Pizzerie al taglio/pala

Angelo e Simonetta

angelo e simonetta

Storica pizzeria al taglio di via Nomentana. L’impasto viene fatto lievitare lentamente. Angelo Iezzi si è da sempre distinto per una pizza gourmet. tra i condimenti troviamo patate e salsiccia, amatriciana, melanzane con pesto e parmigiano. Tra le pizze ripiene verdure e robiola o ciauscolo e stracchino. Assolutamente da provare quella gorgonzola e speck o fiori e crema di noci. Ottimi e croccanti i fritti: carciofi, broccoli, baccalà, crocchette di patate e ’nduja e i supplì alla carbonara.

via Nomentana 581. Telefono0687188853. Pagina Facebook

Antico forno Roscioli

roscioli

Una vera e propria istituzione a Roma. La famiglia Roscioli ha cominciato negli anni ’70 ad occuparsi di panificazione. Tra le specialità c’è la pizza bianca con la mortadella o con porchetta e spinaci. La pizza rossa, bassa e croccante è una delle più famose di Roma. Oltre alla pizza si possono trovare il pane, di kamut, multicereali e con fichi, noci e uvetta, e i dolci. E ancora: baguette, pan brioches, pizzette, bagel e cornetti dolci ripieni.

via dei Chiavari 34. Telefono 066864045. Sito.

Pane e tempesta

pane e tempesta

Piccolo forno gourmet nel cuore di Monteverde. Da Pane e Tempesta si usano solo farine biologiche macinate a pietra. La lunga lievitazione permette di ottenere un impasto digeribile sia per il pane che per la pizza. Tra le pizze ci sono sia le classiche, come la margherita, sia quelle speciali come quella con ricotta, mele speziate e melanzane oppure mortadella e pistacchi. Per colazione o per merenda ci sono i panini con le gocce di cioccolato, i plumcake e i muffin.

via Giovanni de Calvi 23. Telefono 0687725015. Pagina Facebook

Pizzarium

pizzarium

Altra creatura di Gabriele Bonci, patron del celebre forno di via Trionfale, Pizzarium è un piccolo locale a due passi dalla stazione della metro A Cipro. Preparatevi a fare la fila all’ingresso, soprattutto all’ora di pranzo. Nell’impasto a lunga lievitazione, prodotti di agricoltura biologica. Tra i gusti, oltre a quelli classici come la margherita e quella con le patate, troviamo primosale, cipolla e nocciole oppure ’nduja, patate e bufala.

via della Meloria 43. Telefono 063974 5416. Sito.

Pommidoro

pommidoro

Le 72 ore di lievitazione rendono l’impasto leggero e digeribile. Da Pommidoro troviamo pizze sia classiche che gourmet: dalla pizza alla lasagna o alla parmigiana di melanzane a quella con crudo, melanzane e formaggio di capra. Tra i ripieni i broccoletti “a crudo”, cotti direttamente all’interno dell’impasto. Oltre alla pizza, ci sono ovviamente i fritti, come il supplì con salsiccia e zafferano e il filetto di baccalà. Tra i dolci invece non perdete il soffice ciambellone con mele e cannella.

via delle Acacie 1a. Telefono 3911691322. Pagina Facebook.