Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Martedì 23 Maggio 2017

Nasello in salagione, porcini e uvetta piccante

nasello

La ricetta di Davide Oldani, chef e patron del D’O a Cornaredo (a due passi da Milano)

 

(servizio a cura di Ilaria Pipola)

 

Nasello in salagione, porcini e uvetta piccante 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

320 g di filetto di nasello

80 g di zucchero

70 g di sale

2 g di olio extravergine d’oliva

200 g di porcini freschi tagliati sottili

2 g di sale

5 g di uvetta piccante

 

PREPARAZIONE

Per iniziare cospargere il nasello con lo zucchero e il sale.

In seguito coprire tutto con una pellicola e lasciar in salagione per circa 6 ore.

Nel frattempo è necessario ammorbidire l’uvetta in acqua e aggiungere un pizzico di peperoncino.

Dopo di che scolare dalla salagione e lavare con acqua fredda.

Per finire asciugare e tagliare a fette sottili.

 

RIFINITURA

Disporre il nasello al centro dei piatti, servire insieme ai porcini conditi con olio e sale e l’uvetta piccante.