Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Sabato 19 Agosto 2017

Pacifico: cucina peruviana nikkei a Palazzo Dama

pacifico sala

Aperto due anni fa a Milano, Pacifico sbarca a Roma. Una cucina autentica e ricca di contaminazioni asiatiche, a due passi da Piazza del Popolo

Dopo l’esperienza del locale in via della Moscova a Milano, guidato dallo chef Jaime Pesaque, Pacifico ha finalmente aperto nella Capitale. Il nuovo locale si trova all’interno di Palazzo Dama, il raffinato hotel 5 stelle sulle sponde del Tevere. La brigata è qui affidata all’executive chef Nazaev Esparza Zaragoza, allievo di Pesaque e già chef di Mayta Dubai. La sua è una cucina evolutiva, ricca di contaminazioni asiatiche.

pacifico ceviche

Il menù è dunque ricco di piatti peruviani nikkei (dove nikkei indica l’incontro tra due o più tradizione culinarie). A pranzo viene servito un menù peruviano nikkei oltre alle pietanze internazionali presenti sulla carta. Tra i piatti possiamo trovare il ceviche di salmone con avocado e cipollotto, di branzino con lime e cipolla rossa oppure di ricciola con cerimoya. Non potevano certamente mancare i tiradito di ricciola, gamberi o wagyu. Da provare anche i dim sum di gamberi o pollo. Nel menù troviamo anche insalata Nippon con avocado, alga nori, riso e salmone, il filetto di vitello con uovo fritto salsa di rocoto e taco nikkei e ancora gli spiedini peruviani di pancetta, salmone o polpo.

pacifico pisco bar

La carta dei vini è composta da etichette italiane e francesi e un’ampia varietà di sake. Per un’esperienza completa, il bar di Palazzo Dama si trasforma in un Pisco Bar per assaggiare, anche accompagnandoli ai piatti del menù, i cocktail come il Pisco Sour.