Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Lunedì 10 Dicembre 2018

Palermo. L’Oste dello Stabile fa il bis e inaugura la pizzeria

oste dello stabile

Inaugurerà il 27 novembre con un grande evento “Pizza&Rosè” la nuova pizzeria dell’Oste dello Stabile che si andrà ad aggiungere ad un ricco menu fatto di ricette della tradizione, prodotti di eccellenza e vini di qualità

Ricette della tradizione, prodotti di eccellenza e vini di qualità. Questa la chiave del successo di Giuseppe Caradonna, Davide Conigliaro e Daniele Napolitano, i tre soci proprietari dell’Oste dello Stabile. Il loro progetto inizia nel 2014 fa quando decidono di investire nella loro passione per la buona cucina e per i vini di qualità  facendone il fiore all’occhiello di un’osteria in una delle vie centrali di Palermo, a due passi dal Teatro Politeama, dal Teatro Massimo e dalle storiche Via Roma e Via Maqueda, ma anche dal porto e dai quartieri più antichi della Città.

In poco tempo così, l’Oste dello Stabile è diventato un luogo di incontro, un punto di riferimento per chiunque voglia gustare i sapori tipici della tradizione siciliana, senza disdegnare un pizzico di innovazione e le influenze provenienti da tutta Italia.

oste dello stabile

Ma il successo dell’Oste dello Stabile si deve anche alla maestria dei proprietari. Giuseppe Caradonna, imprenditore giovane e dinamico, è il perfetto “oste del futuro”, pronto ad accogliere e consigliare la clientela con professionalità e discrezione. A lui si unisce la conoscenza di vini e distillati di Davide Conigliaro e l’esperienza nelle cucine palermitane di Daniele Napolitano che, unita alla forte passione per la cucina, sono in grado di offrire un percorso enogastronomico intriso di genuinità, tradizione e creatività.

La pizzeria

oste dello stabile

Nonostante la formula consolidata dell’Oste dello Stabile, i tre giovani imprenditori hanno deciso di rinnovarsi, raddoppiando l’offerta. Per questo motivo, martedì 27 novembre, inaugurerà la pizzeria con uno straordinario evento “Pizza&Rosè“. Accanto alle ricette siciliane, che i clienti più affezionati hanno già imparato ad amare, sarà infatti disponibile un’ampia scelta di pizze, dalle classiche a quelle “farina del sacco” del pizzaiolo Giancarlo La Manna.

“Parlare di genuinità degli ingredienti, al giorno d’oggi, è un concetto sempre più complesso poiché i sapori di una volta difficilmente sono replicabili senza alcuni  requisiti specifici.  Se, poi, si parla di tracciabilità dei prodotti, data la vastità del territorio siciliano, le cose diventano ancor più complesse- ci spiega La Manna – ecco perché  il vero fiore all’occhiello delle pizze da me create per il  menù  dell’Oste sono le farine utilizzate.”

Il suo impasto infatti nasce da un blend di quattro grani, tre moliti a pietra e uno a cilindro. Le farine utilizzate sono quelle di Petra Molino Quaglia. Tra gli impasti proposti c’è anche una scelta di grani antichi di Molino del Ponte. Il risultato è un prodotto leggero e digeribile, lievitato almeno 48 ore a temperatura controllata.

Diverso è invece l’impasto per la pizza “alla pala”, caratterizzato da una maggior idratazione e morbidezza e preparato con un blend di farina 00, riso e soia. Una pizza meno calorica e più digeribile, servita con tanti condimenti a base di ingredienti siciliani di qualità sul tradizionale tagliere quattro gusti.

oste dello stabile

L’osteria

Accanto al nuovo menù delle pizze, resta quello del ristorante. La cucina dell’Oste dello Stabile è fortemente legata ai sapori e alle tradizione della nostra Terra. Le ricette tradizionali vengono rielaborate con grande creatività e arte, nelle quali la poca manipolazione degli ingredienti ne esalta la genuinità e il gusto. La ricerca continua di materie prime di ottima qualità è alla base della filosofia dell’Oste, ciò si traduce in una collaborazione con i migliori produttori locali, che forniscono materie prime fresche,  a chilometro zero e sempre in linea con la stagionalità, senza, tuttavia, precludere l’utilizzo di ingredienti, eccellenze di altre regioni, baluardi della dieta mediterranea.

oste dello stabile

Si possono trovare le Focaccine con Ricotta e Cunzate, la Tartare di Gambero di Mazara Arance e Sale Affumicato, Ravioli alla Ricotta Sparacelli e Salsiccia di Maialino Nero dei Nebrodi e Busiate Vongole, Gamberi e Pesto Trapanese. E ancora Involtini di Spada Mandorle Gamberi e Pesto di Capperi e Tagliata di Scottona Locale alla griglia.

Interessante la carta dei dessert con i dolci antichi della tradizione. La pesca, la castagna, la patata, il diplomatico, la maria stuarda, l’africano, solo per citarne alcuni.

Ottima la cantina dei vini, ben fornita e variegata con tante proposte locali ma anche nazionali e internazionali.

Info utili

L’Oste dello Stabile

Via Mariano Stabile 39, Palermo

Tel: 091 322 491

Orari: aperto dal martedì alla domenica dalle 12:30 alle 15:00 e dalle 19:30 alle 23:00. Chiuso il lunedì

Sito, pagina Facebook