Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 14 Aprile 2021

Pasqua 2021: 10 uova di cioccolato da non perdere, anche delivery

uova di cioccolato

Non è Pasqua senza uova di cioccolato. Abbiamo fatto per voi una selezione, breve ma attenta, di alcuni dei migliori laboratori artigianali d’Italia che propongono sculture in cioccolato, anche in versione delivery.

Dopo avervi parlato delle migliori Colombe e Pastiere d’Italia, anche per questa Pasqua 2021 non potevamo certamente evitare di fornirvi una selezione dei migliori indirizzi per acquistare sculture e uova di cioccolato.

Che siano fondenti, al latte o bianche, pralinate o ricoperte di glassa, le Uova di Cioccolato sono un must della Pasqua. E non sono per i bambini, principali destinatari dei regali nascosti all’interno degli ovetti. Le uova di cioccolata piacciono a tutti e quindi, perché limitarsi ai marchi più commerciali a scapito, alcune volte, della qualità?

Oramai, infatti, la formula del delivery è sempre più diffusa e ci permette di ricevere, comodamente a casa, le creazioni dei più grandi maestri pasticceri d’Italia.

Per venirvi incontro, golosi lettori, noi di MangiaeBevi abbiamo stilato una selezione delle 10 (+ 1) migliori uova di Pasqua artigianali d’Italia. Non una classifica, dunque, ma un elenco di indirizzi, sparsi per tutto lo stivale e suddivisi in tre macro aree (Nord, Centro e Sud), che propongono anche la consegna a domicilio.

Che non si dica, poi, che vi abbiamo lasciato a bocca asciutta di cioccolato!

Uova di Pasqua: NORD

Peck

Ogni anno Peck porta sulle nostre tavole, lo spirito, i sapori e le tradizioni delle feste. Lo fa anche questa Pasqua, presentando le sue proposte di uova e sculture di cioccolato: per rendere omaggio alla tradizione con raffinatezza, gusto e un tocco di creatività. Simbolo di questa stagione è l’iconico “Chocolate Grape”: un uovo che celebra il mondo dell’enologia così caro a Peck, la cui enoteca è una delle più importanti d’Italia. La relazione con il vino rappresenta il fil rouge di questa proposta pasquale: all’interno di alcune uova sarà infatti possibile trovare un regalo a tema enologico. In aggiunta alle tradizionali uova è disponibile un universo di personaggi di cioccolato che reinterpretano con ironia l’iconografia pasquale.

In questo momento di emergenza non solo sanitaria, ma anche economica e sociale non manca un pensiero alla solidarietàper ogni uovo acquistato (a partire da 500 grammi), la gastronomia milanese donerà una Colomba Peck alla Caritas Ambrosiana. Un piccolo gesto per far sentire la propria vicinanza e regalare un momento di conforto ai nostri concittadini che si trovano in difficoltà in questo periodo storico così particolare.

Le creazioni di Peck sono realizzate a mano, all’interno dei laboratori di via Spadari dalla squadra di esperti maestri pasticceri guidata dal Pastry Chef Galileo Reposo. Si distinguono per la selezione delle migliori materie prime e i blend di cioccolato di differenti qualità – Abinao, Tainori, Araguani, Guanaja, Manjari e Caraibe – che sorprendono il palato con sapori unici e sempre diversi.

Possono essere acquistate nei tre negozi Peck di Milano – il Flagship di via Spadari 9; PeckCityLife in Piazza Tre Torri; Peck Porta Venezia in via Salvini 3 (Metro Palestro) – oppure online, sull’e-commerce di Peck (https://delivery.peck.it/) nella sezione dedicata alla Pasqua.

Paolo Griffa

Paolo Griffa lancia Easter Bomb, il suo uovo di Pasqua provocatorio, delizioso e divertente. Il concept gioca sulla cucina ludica e rimanda al mondo dei cartoon: un universo buffo dove un’esplosione comica strappa risate a grandi e piccoli. Così Easter Bomb è a forma di bomba di cioccolato dal colore metallizzato e completa di miccia, ma dall’interno dolcissimo, da far sciogliere e “frizzare” sulla lingua.

L’Easter Bomb è realizzata nella versione grigia o rossa, due colori che corrispondono a due diversi gusti. Per scoprirne l’interno servirà il martello in legno presente nella confezione, strumento giocoso e indispensabile per degustare i due ripieni: la Ganache al pralinato nocciola, nocciole piemontesi IGP, Pailleté Feuillatine e zucchero effervescente per la versione grigia o la Ganache al caffè e pralinato nocciola, chicchi di caffè Jamaican Blue Mountain, Pailleté Feuillatine e di nuovo zucchero effervescente per quella rossa. Come ogni uovo di Pasqua che si rispetti, non manca la sorpresa: in 4 delle Easter Bomb di Paolo Griffa ci sarà il Golden Bomb Ticket, che permetterà ai vincitori di godere di un pomeriggio in Val Ferret, alla scoperta delle erbe spontanee e di un Pic Nic bucolico. Disponibile su www.paologriffa.com Prezzo € 90

Guido Gobino e Antonio Zaccardi

Un progetto che nasce dal bisogno di condividere le riflessioni che questo momento storico ha generato, e di renderle un messaggio positivo di speranza per tutti. Quest’ultimo anno è stato di rottura per tutti noi, consapevoli però che da questa frattura possa nascere qualcosa di più bello. Uovo rotto si ispira, infatti, alla rinomata arte giapponese del Kintsugi, ovvero la ricostruzione di oggetti di ceramica rotti utilizzando un impasto dorato che ridà all’oggetto non soltanto la funzione perduta ma anche una nuova ed unica bellezza.

Le uova, dunque, sono state dipinte utilizzando questa tecnica in una serie limitata, in quanto le decorazioni realizzate da Antonio e Guido sono tutte pezzi unici. Il packaging, progettato da FREEJUNGLE, è una serigrafia oro su fondo bianco. Le stampe sono realizzate tutte a mano ed ogni box è numerato. 

L’uovo è basato sul celebre N’uovo, già simbolo de Torino World Design Capital: cioccolato Extra Bitter Blend al 70% di cacao aromatici, provenienti dall’Ecuador e dal Venezuela, e zucchero italiano. Leggere note di tabacco e cuoio definiscono la personalità di questo cioccolato; la discreta acidità è equilibrata dalle note intense di cacao tostato. Sorpresa: Ovetto di cioccolato Extra Bitter Blend al 70% di cacao con un morbido ripieno alla mandorla di Sicilia salata. Parte del ricavato sarà devoluto alla cooperativa sociale Made in Carcere, fondata nel 2007 da Luciana delle Donne. Il progetto realizza prodotti d’abbigliamento ed accessori confezionati da donne al margine della società: 20 Detenute, alle quali viene offerto un percorso formativo, con lo scopo di un definitivo reinserimento nella società lavorativa e civile. E-commerce disponibile a breve  Prezzo 68 euro.

Pasticceria Chiara

Fabio Longhin, maestro pasticcere della Pasticceria Chiara di Olgiate Olona (VA), premiata con le Due Torte dal Gambero Rosso, oltre ai quotidiani biscotti, brioche, cornetti, torte e mignon, per questa Pasqua 2021 ha deciso di coccolare i palati dei propri clienti con torte della tradizione pasquale, grandi lievitati e una sensazionale proposta di uova e sculture di cioccolata.

In collaborazione con Stefano Porcini ha infatti realizzato due uova di cioccolato, PasquArt#1 e PasqArt#2, che uniscono in un solo morso gusto e design. Sfidando le curve geometriche e creando un incastro di figure tridimensionali, per PasquArt#1 hanno modellato il cioccolato fondente Tulakaum 75%, che arriva direttamente dalla piantagione del Maya Mountain Cacao del Belize, fino a farlo diventare una vera e propria scultura da esporre sulla tavola di Pasqua. Ad ogni boccone, acidità e dolcezza di mescolano alle note di spezie e frutta matura.

PasqArt#2 è invece realizzato con cioccolato Millot 74% proveniente da un’unica piantagione del Madagascar: è un gran gru biologico frutto dell’impegno e lavoro di 30 anni di Millot con Valhona per una filiera di cacao equa e sostenibile. La copertura Millot 74% è stata pensata con soli tre ingredienti: cacao, burro di cacao e zucchero di canna. Per acquisti e prenotazioni consultare lo shop online.

Uova di Pasqua: CENTRO

Grué

Un vero e proprio trionfo di cioccolato per la Pasqua da Grué, il laboratorio di pasticceria di Marta Boccanera e Felice Venanzi. Sugli scaffali e nelle vetrine del punto vendita in Viale Regina Margherita 95, le uova fanno bella mostra di sé in tante varianti differenti e in tre diversi formati: piccole da 250 g, medie da 350 g e grandi da 500 g. Realizzate esclusivamente con cioccolato di alta qualità Valrhona, sono un vero e proprio must per le feste pasquali. Da provare l’uovo Stratosferico racchiuso tra ben 2 strati di cioccolato, uno fondente bio 74% e uno di cremino al pistacchio di Bronte IGP sciolto insieme al cioccolato bianco Ivoire, puro e non zuccherato. Al suo interno, sottilissime sfoglie di biscotto caramellato che donano una croccantezza sensazionale. Non manca poi la variante con cremino alle nocciole e nocciole pralinate.

In versione petit, ci sono anche le uova più piccole, contenute in una deliziosa confezione da 6. All’interno di un cestino edibile in cioccolato, sono custoditi sei ovetti, tutti diversi: bianchi con pistacchi, al latte con granella di nocciole e fondente con noci pecan pralinate e grué caramellato o fondente rosa metallizzato.

Altro must le sculture di cioccolato a forma di Doraemon, Harry Potter, Ironman, Bing, Tigro, Minnie e Topolino e alcuni personaggi a tema pasquale come la Pecorella e il Coniglietto. Tutti i personaggi poggiano su una base fondente mentre le varie parti si compongono di cioccolato e pasta di zucchero. Per ordinini: 068412220 oppure ordini@gruepasticceria.it.

Divino

Cioccolateria artigianale nel cuore di Aprilia (LT), Divino propone una Pasqua all’insegna del gusto. A farla da padrone sono le sculture in cioccolato ispirate al mondo dei cartoon realizzate a mano da Valerio Esposito e Jennifer Boero. Guest star della Pasqua 2021 di Divino è Emmanuele Forcone, campione italiano e del mondo di pasticceria e consulente di fama internazionale che lo scorso mese è stato nel laboratorio di Aprilia per una joint venture dolce e golosa focalizzata sulla prossima festività. È con lui che è nata la linea di figure di cioccolata, tutte realizzate con fave di cacao americane, altamente selezionate.

Le uova sono multicolore, fatte con squisita cioccolata aromatica e modellate nelle forme tradizionali ma anche in versioni più geometriche. Fiore all’occhiello è l’Uovo Barocco realizzato con cioccolato bianco e al latte, intarsiato con una finestra merlettata che disegna preziosi ricami di cioccolato fondente al rum. Imperdibili anche gli ovetti, realizzati come vere e proprie uova di gallina e custoditi nel classico contenitore di cartone da 4.

Di assoluto design l’Uovo Diamante dall’aspetto geometrico e sfaccettato e l’Uovo Artistico personalizzato con diverse pennellate degne degli schizzi di Pollock. Non mancano poi le uova classiche, decorate a mano da Jennifer in tante varianti differenti.

Il Casale di Spanora

Fabbrica di cioccolato e miele immersa nella campagna a pochi passi dal lago di Anguillara, Il Casale di Spanora è ormai da anni punto di riferimento per chi è alla ricerca di cioccolato di qualità nella periferia a Nord della Capitale. Varcato il grande cancello, tra gli eucalipti che costeggiano il viale che porta all’azienda, nell’aria si può già pregustare la golosità dei prodotti esposti all’interno. Tra oltre 40 tipi di tavolette, praline, barattoli di creme spalmabili e liquori al cioccolato e al miele, si possono trovare le uova, rigorosamente decorate a mano così come le sculture al cioccolato come i pulcini, i galletti e gli agnellini.

La particolarità? In tutti i prodotti al cioccolato, una parte di zucchero è sostituita dal miele (di produzione propria) che conferisce un aroma unico e una dolcezza naturale. Inoltre, il cioccolato viene realizzato partendo dalla massa di cacao naturale e viene lavorato a freddo per mantenere intatte le proprietà organolettiche del cioccolato stesso ma anche del miele.

Le uova sono disponibili in diversi formati (da 180g a 800g in versione XXL) e in varianti differenti: al latte, fondente 72%, fondente 85% e ruby, ma anche fondente con pere caramellate e fondente con uno strato di granella di pistacchi, o di nocciole, all’interno. E ancora al latte con granella di mandorle, di pistacchi o di nocciole. Per i palati più fini, imperdibile quello 100% massa di cacao. Fiore all’occhiello le uova Tatarugate, cioè con nocciole intere incastonate sulla superficie.

Assolutamente da provare la tavoletta al cioccolato fondente grezzo, con i suoi granelli di zucchero di canna che si sciolgono in bocca. Un vero must per tutti i golosi.

Vito Cortese

Da anni specializzato nell’alimentazione raw, basata su ingredienti di origine vegetale lavorate a basse temperature e senza l’utilizzo di conservanti e agenti chimici, Vito Cortese ha realizzato, per questa Pasqua, una limited edition di uova adatte a tutti, anche agli intolleranti. Partendo dal cacao crudo essiccato al sole e senza l’aggiunta di latte, glutine e zucchero, Cortese ha infatti creato le sue uova pasquali in tante varianti: Gianduia, Latte di Cocco, Cioccolato Bianco e Nocciola, Cioccolato Bianco e Pistacchio, e Fondente. Al loro interno, grazie a una collaborazione con il brand di accessori di Pistoia The Jaar, preziosi bracciali in tessuto Liberty London, impreziositi da pepite in argento, in bronzo o anticate.

Il prezzo varia dai 38 ai 99 euro. Disponibile nello store anche le Easter Box: eleganti cofanetti in latta ripieni di uova al cioccolato ma anche creme spalmabili.

Uova di Pasqua: SUD

Tiri 1957

uova di cioccolato

Da anni tra i grandi nomi dell’alta pasticceria in tema di lievitati delle feste, Vincenzo Tiri per la Pasqua 2021 ha lanciato una grande novità: l’Ovettone, il primo uovo di cioccolato al panettone.

“Se la cosa più bella di un uovo di cioccolato è scoprire la sorpresa, con l’Ovettone la sorpresa è già nel guscio” si legge nella pagina Facebook ufficiale.

Si tratta di un prodotto in edizione limitata, al momento disponibile solo nei punti vendita di Acerenza e Potenza, composto da un sottile strato di goloso cioccolato al cui interno sono racchiuse delle pepite di panettone, finemente decorato e impreziosito dalla tradizionale moneta di cioccolato raffigurante il logo del maestro pasticcere. I gusti disponibili sono cinque: cioccolato bianco con panettone al caffè, cioccolato al caramello con panettone al caramello salato, cioccolato al latte con cremino al pistacchio e panettone soffiato e pistacchi, cioccolato al latte con cremino alla nocciola e panettone soffiato e nocciole, cioccolato fondente Vietnam e panettone tradizionale soffiato.

Antica Dolceria Bonajuto

uova di cioccolato

Da più di 150 anni, l’Antica Dolceria Bonajuto produce il cioccolato artigianalmente, tramandando di generazione in generazione i segreti della lavorazione modicana. Il laboratorio è infatti a conduzione familiare e dal 1880 si trova lì dove Francesco Bonajuto l’ha fondato. La sua fama ha travalicato i confini facendo diventare questo storico laboratorio, vero e proprio ambasciatore della cultura gastronomica siciliana nel mondo.

Partendo dalla massa di cacao, per questa Pasqua sono state prodotte diverse varietà di uova di cioccolato, finemente decorate: fondente al 65% con vaniglia, bianco lavorato a freddo, al cioccolato bianco e pistacchio e cioccolato bianco rosa (colorato con l’estratto di paprika).

Non mancano poi le confezioni multiple di ovetti misti: da 35 o da 14 pezzi in sfiziose e colorate scatole di cartone. Per una pausa golosa senza eccessi, sono disponibili anche pratiche confezioni da 6 ovetti misti ripieni di croccante alle mandorle, di cioccolato bianco, pistacchio e nocciola.

Colavolpe

uova di cioccolato

Da oltre cento anni noto in tutta Italia per le sue “crocette” composte da 4 fichi essiccati farciti con frutta secca e scorza di agrumi, Colavolpe, il laboratorio di pasticceria di Cosenza, è pronto a deliziare i palati dei propri affezionati clienti con sculture di cioccolato ideate ad hoc per questa Pasqua.

Non mancano le uova di cioccolato, disponibili in diversi formati, dai 250g fino ai 6 kg, incartate con un packaging primaverile, colorato e ricco di fiori di pesco e peonie. Tre i gusti: fondente, al latte o gianduia. Tra i gusti più sfiziosi il cioccolato al latte con caffè o con amarene, oppure quello al latte con mandorle, con nocciole o con riso soffiato. E ancora cioccolato bianco e pistacchi, o cioccolato bianco con riso soffiato e amarene. E, infine, l’uovo fondente, con nocciole, mandorle, riso soffiato o limone.

Must della Pasqua anche la campane di cioccolato, al latte o fondente, disponibili in due varianti, 120g o 300 g, così come le gallinelle, finemente decorate, al latte o fondente.

Immancabili i cioccovetti, in confenzioni multiple, semplici o ripiene di golosa crema al caffè, al pistacchio, alla nocciola o alla mandorla.

Dulcis in fundo: l’uovo expo pouf confezionato all’interno dei cartoni delle uova di gallina.