Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Domenica 25 Ottobre 2020

Ravello, il Vino e il Jazz: l’esclusiva sintesi del Contrappunto Sensoriale ideato da Ômina Romana

Nella straordinaria cornice amalfitana di Ravello, all’interno dei Giardini del Vescovo – alle spalle del Duomo dove si trovano il parco ed il teatro – la famiglia Börner con la viva collaborazione del Comune di Ravello, hanno posto le basi per una degustazione extra-ordinaria guidata in forma di “contrappunto multisensoriale”, che unisce l’universo enologico di Ômina Romana agli ascolti musicali di grande caratura.

L’evento, basato su un format esclusivo ideato da Anton Börner, si propone quale performance originale in cui si alternano intermezzi musicali volti a enfatizzarne in modo innovativo le peculiarità sensoriali del vino degustato diventando un insieme unico e, al contempo, protagonisti della serata.

In una estate 2020 che ha stravolto la programmazione degli eventi non solo a livello nazionale, il Comune di Ravello e la famiglia Börner hanno radunato nella magnifica cornice dei Giardini del Vescovo di Ravello
un pubblico selezionato di estimatori della buona musica e autentici “wine lovers”.

Reduce dal grande successo di pubblico riscontrato dall’evento “VINO&OPERA” che si è svolto domenica 16 Agosto nei Giardini del Vescovo di Ravello, il Comune di Ravello ospiterà nella stessa location un altro evento, questa volta dedicato al “VINO&JAZZ”.

Cambia il genere rispetto al precedente evento, dalla musica lirica alla musica jazz, ma non la modalità della degustazione guidata in forma di “contrappunto multisensoriale” tra l’universo enologico by Ômina
Romana e l’ascolto musicale di una selezione di brani tra i più celebri del repertorio jazz.

Protagonista assoluta della serata sarà la Band U.S. NAVAL FORCES EUROPE “The ALLIANCE JAZZ COMBO”, un complesso jazz composto fino a 50 musicisti che si esibisce in tutta Europa esclusivamente in contesti
istituzionali e che vanta un repertorio di prestigio passando dal genere classico, al jazz fino a quello rock.


La Band appartiene al corpo della Marina Militare Americana ed ha la sua base a Napoli. L’evento quindi si proporrà in una performance originale in cui si alterneranno i vari intermezzi musicali volti a enfatizzarne in modo innovativo le peculiarità sensoriali.


Gli spettatori – seduti al proprio tavolo di degustazione – saranno accompagnati in un percorso estetico attraverso il progressivo assaggio dei vini e la fruizione di “attimi” sonori dei brani musicali proposti nel
programma ideato in esclusiva per questa serata.


L’evento, solo su invito strettamente personale, presenterà un’anteprima mondiale in apertura di serata con il brano “Sketches of Rome” di Sam Hylton composto per Ômina Romana.


La performance vocale sarà eseguita dalla cantante Christiana Rohas
L’appuntamento che si presenta già molto atteso, si svolgerà domenica 30 Agosto alle ore 19:30 e si concluderà con il rinfresco conviviale Flying Reception.