Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
MangiareNovitàRistoranti

Milano: IYO riapre con una nuova esperienza gastronomica

IYO il ristorante stellato dove il gusto della cucina classica giapponese si fonde con quella moderna.

In Giappone chiamano Ukiyo, “mondo fluttuante”, un posto lontano dalla frenesia quotidiana, nel limbo tra reale e irreale. Un luogo costituito da attimi da cogliere sull’istante, come i fiori di ciliegio prima della caduta, il “carpe diem” delle odi oraziane. E in questa filosofia si cala il ristorante IYO, aperto nel 2007 da Claudio Liu, classe 1982, origini cinesi, ma amore per la cucina nipponica, situato in via Piero della Francesca nella multietnica Milano.

Filosofia del “fluttuare” che ha da subito contraddistinto il locale, offrendo qualcosa di nuovo e creativo che uscisse dalla tradizione offrendo anche una cucina giapponese moderna. Un lavoro fatto sugli ingredienti, sui piatti, sulle opinioni raccolte dai clienti. Impegno che ha pagato: nel 2014 il ristorante IYO ha ottenuto la sua prima Stella Michelin, unico ristorante a cucina giapponese in Italia a riuscirci. Una visione sempre protesa verso il futuro, che ha portato a un importante restyling, con lo scopo di offrire un’esperienza più articolata e un livello di servizio più alto.

L’offerta gastronomica

Nuovo ristorante e nuova offerta gastronomica. La struttura di IYO presenta un banco per cotture a fuoco a vista, una sezione dedicata al vapore, un’area lounge con cocktail bar per una decina di ospiti dove bere un drink o per attendere i propri commensali e due nuove sale privatizzabili per cene, eventi o business lunch.

“La parte sushi sarà sempre presente da IYO, ma abbiamo voluto ampliare il ventaglio di proposte, grazie a nuove aree di cottura, nuove figure in cucina e nuove selezioni di piatti, come i gyoza” spiega il patron Claudio Liu.

Il team, capitanato dall’executive chef Simone Tricarico, che comprende Katsumi Soga e Luca De Santi, ha messo a punto il nuovo menu. I piatti preparati non puntano su abbinamenti particolari o ingredienti esotici ma su un unione di ingredienti che stimolino appieno il gusto degli ospiti. Cucina giapponese declinata a tutto tondo per appassionati sempre più esperti, dal teriyaki ai gyoza.

Nel nuovo menu l’offerta proporrà piatti come i Gyoza veg con dressing al curry, gli Uramaki con ingredienti mediterranei come la ‘nduja, il Gambero Rosso in acqua di pomodoro e oli aromatici e il Piccione con pesto di alga combo sotto pelle.

Gli spazi interni del ristorante IYO

L’interior design è “il frutto di 17 anni di esperienza, di osservazioni, di consapevolezza, che trovano finalmente la propria manifestazione concreta“, spiega il patron Claudio Liu, che considera la ristorazione come esperienza totale data da servizio, ambiente e gastronomia. Lo stesso Liu è artefice con Maurizio Lai di Lai Studio, architetto, scenografo e designer che già curato la realizzazione dei locali di Piazza Alvar Aalto, incluso «IYO Temporary, del progetto di restyling, per ricercare la migliore esperienza per gli ospiti. Una scelta basata su pezzi di design made in Italy e su soluzioni su misura in legno, prezioso marmo Patagonia, pietra naturale. E anche tecnologia all’avanguardia, per illuminazione, acustica e qualità dell’aria, in termini di circolazione, temperatura e umidità.

Una superficie di 800 mq, 300 in più di prima, a disposizione degli ospiti, con solo, però, due coperti aggiuntivi. Comodità è la parola d’ordine, per ospiti e dipendenti. Ingranditi spazi di lavoro e aree di preparazione per garantire una migliore vita lavorativa e ampliare le offerte gastronomiche. Sono stati creati due grandi laboratori, uno per la pasticceria e l’altro per la lavorazione del pesce. Anche, il banco sushi è stato ampliato fino a dieci metri e permette di vedere all’opera i sushi chef, nell’immersione tra cucina e gusto, propria della filosofia fondante del ristorante IYO.

IYO Group

IYO Group è stato fondato a Milano da Claudio Liu, con visione internazionale, rigore orientale, accoglienza e stile tipici del Made in Italy. Il gruppo possiede i ristoranti IYO e AALTO, una stella Michelin, IYO Omakase e il delivery e take-away AJI. Il gruppo è in continua evoluzione alla ricerca di un esperienza di cucina totale che padroneggi ogni dettaglio dell’esperienza.

Info utili

IYO
Via Piero della Francesca 74
20154 Milano
PRENOTAZIONI
02 454 76 898
info@iyo-restaurant.com

Social media

IG iyo.restaurant
FB iyorestaurant

Articoli correlati

Foodcommunity Awards 2022: premiate a Milano le eccellenze del Food & Beverage

Redazione

La Reginella: cucina giudaico romanesca al Ghetto

Giorgia Galeffi

I top influencer del food in Italia

Francesco Gabriele