Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Giovedì 30 Giugno 2022

Roma Baccalà: Garbatella celebra il pesce cavallo di battaglia della cultura gastronomica capitolina

Si svolgerà dal 9 al 12 settembre nel quartiere Garbatella della Capitale, la seconda edizione di Roma Baccalà, quattro giorni di approfondimenti, laboratori e degustazioni a base di questo prodotto ittico che ha fatto la storia della tradizione gastronomica capitolina.

Irresistibili connessioni tra cibo, religione, storia, miti e casualità questo il pay off della seconda edizione di Roma Baccalà, l’evento che celebra la cultura e la tradizione gastronomica capitolina proponendo il baccalà in tutte le sue sfaccettature. La kermesse si svolgerà dal 9 al 12 settembre nel verace quartiere Garbatella e sarà animata da un ricco calendario di appuntamenti tra incontri, assaggi, laboratori e riflessioni intorno questa specialità ittica che unisce storia, religione, antropologia e cultura popolare.

Il calore con il quale il quartiere e la città hanno risposto alla prima edizione ci ha pienamente convinti che Roma Baccalà è importante per noi e per le persone che attraverso questo incredibile prodotto, sembrano aver ritrovato un’anima antica che unisce nei momenti conviviali” dichiarano gli organizzatori Antonella Bussotti e Luca Broncolo. 

Si preannuncia, dunque, ” “un’edizione che entra nel cuore della tradizione, dove la cultura del baccalà in Italia, ha un posto importante. Ecco che abbiamo scelto di non proporre ‘street food’ nel senso ormai più diffuso del termine ma di scegliere la versione degli Osti di Roma più storici ampliando la proposta culinaria e di affiancarli al racconto delle sagre dedicate al baccalà che sono tantissime nel nostro paese, per una visione complessiva culturale focalizzata sulla storia, sui riti, sulle usanze” specifica Francesca Rocchi, direttrice artistica di Roma Baccalà.

La proposta gastronomica

Ad allietare i palati degli avventori di Roma Baccalà saranno dunque gli osti di Roma, promotori da sempre della tradizione culinaria della città e rappresentanti del progetto Ostissimi, l’Associazione degli Osti di Roma. Tante e variegate saranno le preparazioni a base di baccalà, dalla Crema di ceci e baccalà con crostone di pane al rosmarino de L’Oste Matto al Filetto di baccalà fritto e gnocchi mediterranei di Flavio al Velavevodetto. Dal Baccalà mantecato dell’Hosteria Grappolo d’Oro al Baccalà in umido con peperone crusco di Proloco Trastevere.

L’Osteria Fratelli Mori farà, invece, la Polpetta fritta di patate e baccalà con maionese all’aglio nero e la panzanella di baccalá mentre Roberto e Loretta realizzeranno lo Sformatino di baccalà con patate e cipolle di Tropea. Stefano Callegari, il re del Trapizzino, farà il Felafel di baccalà e fave con humus romano e Albos Rosario preparerà la sua Tartare di baccalà. 

Il programma di Roma Baccalà

Giovedì 9 settembre

Ispirazioni in Cucina, piazza Damiano Sauli
10:00 – 18:00 – “Gran Premio Roma Baccalà, primo premio di arte culinaria ACIR”
16:30 – 17:30 – “Dante 700 divine parole con lo chef Angelo Mazzi”

Teatro dello Scambio, Cortile Scuola Cesare Battisti
19:30 – 20:30 – “Baccalà tra Presente e Futuro, talk show di apertura”

Venerdì 10 settembre

Teatro dello Scambio, Cortile Scuola Cesare Battisti
17:30 – 18:30 – “Baccalà Folk: la Sagra del Baccalà di Magliano in Toscana”
18:30 – 19:30 – “Skrei – il Viaggio” della photo-reporter Valentina Tamborra
19:30 – 20:00 – “F.lli Pambuffetti, una vita dedicata al baccalà, una storia familiare”
20:00 – 21:00 – “Spettacolo teatrale: Pane, Amore, Baccalà” con Francesco Stella, Giordana Morandini e Silvia Zora

Ispirazioni in Cucina, piazza Damiano Sauli
18:00 – 19:00 – “Baccalà e stoccafisso al ristorante: sfide e opportunità per lo chef” con lo chef Evandro Marasca a cura di Tecnoinox
19:00 – 20:00 – “Patate e baccalà: storie di un amore senza fine” con Tiziana Favi di Namo, Ristobottega di Tarquinia
20:00 – 21:00 – “Baccalà mantecato: una storia veneta” con Stefano Aldreghetti, patron di Barkalà
21:00 – 22:00 – “Ostissimi si racconta” come è nato un progetto, fatto di anima, storia, amicizia e solidarietà per tutti

Area Mercato, Artimangiando: la città degli artigiani del gusto di CNA
18:00 – 19:00 – “La pasta de mi nonna” a cura dei Pastai di Roma
19:00 – 20:00 – “Lieviti e Alchimia del Pane” a cura dei Panificatori di Roma con Daniele Marè e Maurizio Agostini
20:00 – 21:00 – “Fatto con le mani: gli artigiani di Roma In Food di raccontano” con Azienda Agricola Moreschini e Azienda Agricola Frosini
21:00 – 22:00 – “Il baccalà nel raviolo ci sta!” a cura dei Pastai di Roma
22:00 – 23:00 – “Parlami di Farina” a cura dei Panificatori di Roma con Fabrizio Fiorentini e Fabrizio Roscioli

Area Educa, Piazza Damiano Sauli
18:00 – 19:00 – “Ma tu che baccalà compri?” a cura dei docenti di Slow Food Roma
19:00 – 19:30 – “Quale olio per il baccalà?” a cura dei degustatori di Popolio e in collaborazione con La Mola e Sole Sabino
20:00 – 21:00 – “Un mare di ulivi, coltura dell’olio e bioresistenze” con l’autrice Marina Fresa e la sommelier dell’olio Milena Lolic Wilconx
20:00 – 22:00 – “Assaggi di extravergine” a cura di Popolio

Sabato 11 settembre

Teatro dello Scambio, Cortile Scuola Cesare Battisti
18:00 – 19:00 – “Baccalà Folk: la sagra del baccalà di Borgoricco” ci racconta il Risotto di Baccalà
19:00 – 20:00 – “Quale pesce per noi?” a cura di UniCoop Tirreno

Ispirazioni in Cucina, Piazza Damiano Sauli
18:00 – 19:00 – “Impara l’arte e mettila nel piatto: Scialatielli al baccalà e crema di ceci” laboratorio di cucina a cura di Tu Chef Academy
19:00 – 20:00 – “Patate e baccalà: storie di un amore senza fine” con Elisabetta Guaglianone di Proloco Trastevere di Roma
20:30 – 21:30 – “Cuore baccalà: la cucina norvegese” a cura dell’Ambasciata di Norvegia

Area Mercato, Artimangiando: la città degli artigiani del gusto di CNA
18:00 – 19:00 – “La pasta de mi nonna” a cura dei Pastai di Roma
19:00 – 20:00 – “Parlami di farina” con Fabrizio Fiorentini
20:00 – 21:00 – “Fatto con le mani: gli artigiani di Roma In Food si raccontano” con Caffè Fantini che presenta La Cerimonia del Caffè etiope in costume tradizionale
21:00 – 22:00 – “Il baccalà nel raviolo ci sta!” a cura dei Pastai di Roma
21:00 – 22:00 – “Lieviti e alchimia del pane” a cura dei Panificatori di Roma con Adriano Albanesi e Diego Ermo

Aria Educa, Piazza Damiano Sauli
18:00 – 19:00 – “Ma tu che baccalà compri?” a cura dei docenti di Slow Food Roma
19:00 – 19:30 – “Quale olio per il baccalà?” a cura dei degustatori di Popolio in collaborazione con La Mola e Sole Sabino
20:00 – 20:30 – “Grazie dei fior!” a cura di Sandra Ianni, sociologa
20:00 – 22:00 – “Assaggi di extravergine” a cura di Popolio

Domenica 12 settembre

Teatro dello Scambio, Cortile Scuola Cesare Battisti
18:00 – 19:00 – “Baccalà Folk: la sagra del baccalà alla perugina di Badiola” ci racconta la Frittella di baccalà alla Marscianese
19:00 – 20:00 – “Baccalà VS Aringa” con Lucia Galasso, antropologa del cibo
20:00 – 20:30 – “Leggende di Pietra” a cura di Susanna Fiori, docente di scultura

Ispirazioni in Cucina, Piazza Damiano Sauli
18:00 – 19:00 – “Impara l’arte e mettila nel piatto: baccalà alla romana” laboratorio di cucina a cura di Tu Chef Academy
19:00 – 20:00 – “Patate e baccalà: storie di un amore senza fine” con Francesca Litta, cuoca dell’Alleanza
20:00 – 21:00 – “Il baccalà nel Rinascimento – Roma, Aprile 1536 a Tavola con Carlo V” a cura di Sandra Ianni e Stefano Aldrighetti
21:00 – 22:00 – “Il vino del baccalà: ovvero come fai a non bere un bicchiere di vino quando mangi il baccalà?” con Fabio Turchetti giornalista di Repubblica Web, docente ed esperto di vino e gastronomia

Area Mercato, Artimangiando: la città degli artigiani del gusto di CNA
18:00 – 19:00 – “La pasta de mi nonna” a cura dei Pastai di Roma con Silvia Petrucci, artigiana maestra pastaia
19:00 – 20:00 – “Parlami di farina” a cura dei Panificatori di Roma con Fabrizio Fiorentini
20:00 – 21:00 – “Fatto con le mani: gli artigiani di Roma In Food si raccontano” con Chinottissimo Neri e Biosolidale
21:00 – 22:00 – “Il baccalà nel raviolo ci sta!” a cura dei Pastai di Roma
21:00 – 22:00 – “Lieviti e alchimia del pane” a cura dei panificatori di Roma con Corrado Savinello e Mauro Maurizi

Area Educa, Piazza Damiano Sauli
18:00 – 19:00 – “Ma tu che baccalà compri?” a cura dei docenti di Slow Food Roma
19:00 – 19:30 – “Quale olio per il baccalà?” a cura dei degustatori di Popolio in collaborazione con La Mola e Sole Sabino
20:00 – 22:00 – “Assaggi di extravergine” a cura di Popolio”

Negli stessi giorni Eataly ospiterà la Sagra del Pesce Fritto e Baccalà, un grande evento all’aperto, nello spazio antistante lo store, che vedrà la presenze di numerosi ospiti del mondo ristorativo. La kermesse di Eataly fa parte della seconda edizione di Roma Baccalà, una collaborazione che si rinnova in sinergia con il quartiere Garbatella. 

roma baccalà

Info Utili

Roma Baccalà

Quando: dal 9 al 12 settembre 2021

Dove: Garbatella, Roma

Orari: dalle 12:00 alle 24:00

Ingresso gratuito

un-lab@romabaccala.it

Sito