Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Martedì 26 Ottobre 2021

Roma Hortus Vini 2021: all’Orto Botanico torna il Festival dei Vitigni Autoctoni

Tre serate all’insegna dei vitigni autoctoni, della musica dal vivo e del divertimenti all’aria aperta. All’Orto Botanico, dal 25 al 27 giugno, va in scena Roma Hortus Vini 2021, l’evento dell’estate firmato Luca Maroni.

Con l’arrivo dell’estate, il calendario torna a popolarsi di appuntamenti imperdibili. Uno tra questi sta per andare in scena all’Orto Botanico di Roma. Si tratta di Roma Hortus Vini 2021, il festival dei vitigni autoctoni targato Luca e Francesca Romana Maroni. Dal 25 al 27 giugno andranno in scena tre serate all’insegna del buon vino, della musica e dell’intrattenimento all’aria aperta negli incantevoli spazi del giardino trasteverino. Un occasione unica, dunque, per passeggiare tra i viali alberati, costellati di fiori e di rose profumate, degustando ottimi vini illuminati dalle stelle e dal bagliore della luna.

Protagonisti assoluti saranno i vitigni autoctoni del Vigneto Italia, che nel 2021 festeggia il suo terzo anno di vita. Si tratta del primo Museo Ampelografico Italiano che ospita, all’interno dell’Orto Botanico, oltre 150 varietà di cultivar provenienti da tutte le regioni d’Italia e ben 15 varietà di vitigni internazionali, coltivati con tecniche di agronomia biodinamica, a impatto ecologico pari a zero, dalle mani esperte degli operatori tecnici scientifici dell’Orto in partnership con Vivai Cooperativi Rauscedo.

Il programma di Roma Hortus Vini, ideato da Francesca Maroni, sarà ricco e variegato e adatto anche ai più piccoli. Non mancheranno la musica dal vivo, tra il jazz e la lirica, le performance teatrali a tema enologico di Michele La Ginestra, e le Dégustation sur l’herbe, appuntamento attesissimo per scoprire, insieme a Luca Maroni, le caratteristiche sensoriali dei vini.

Ad accompagnare le degustazioni, inoltre, ci sarà l’originale esperienza di Wine Listening: l’ascolto a zero impatto acustico di play list musicali perfette da abbinare ai vini (dettagli e prenotazione delle cuffie sul sito).

Per i più piccoli andrò in scena poi lo spettacolo interattivo “Neoculus” per dimostrare quanto sia facile e divertente acquisire nuovi occhi con cui osservare le meraviglie della natura che ci circonda.

Non solo vino però. All’interno dell’Orto Botanico saranno presenti anche gustosi corner food. Tra questi ci saranno i gelati artigianali (anche squisitamente alcolici!) di Verde Pistacchio Lab; i piatti vegetariani e non, di street food italiano freschi ed estivi di Yam! e il pane di Veroli di Franco Sanità.

roma hortus vini 2021

PROGRAMMA

Venerdì 25 giugno

20:00 – “Teatro di…vino!”: performance teatrale di e con Michele La Ginestra, dai grandi poeti romani fino ai nostri giorni (durata spettacolo 30 minuti) – presso la Fontana degli Undici Zampilli

21:30 – Le note di Roberto Villani (trombettista solista dell’AuroVenti Ensemble) e la splendida voce del Soprano Alyssa Lesko introdurranno in musica la poesia del vino – presso il Vigneto Italia

22:00 – “dégustation sur l’herbe” di Luca Maroni: una suggestiva degustazione guidata, accanto al Vigneto Italia, di alcune delle più prestigiose etichette vinicole italiane – presso il Vigneto Italia

Sabato 26 giugno      

18:30 – Laboratorio di animazione scientifica per i piccoli che dovranno trovare gli ingredienti per realizzare la potente pozione “Neoculus”: pozione che consente di osservare il mondo con occhi nuovi, pieni di stupore e curiosità. Adatto a bambini dai 4 anni in su, a cura di G.Eco (durata 45 minuti) – presso il prato adiacente la Fontana dei Tritoni

19:30 – Laboratorio di animazione scientifica per i piccoli che dovranno trovare gli ingredienti per realizzare la potente pozione “Neoculus”: pozione che consente di osservare il mondo con occhi nuovi, pieni di stupore e curiosità. Adatto a bambini dai 4 anni in su, a cura di G.Eco (durata 45 minuti) – presso il prato adiacente la Fontana dei Tritoni

20:00 – “Teatro di…vino!”: performance teatrale di e con Michele La Ginestra, dai grandi poeti romani fino ai nostri giorni (durata spettacolo 30 minuti) – presso la Fontana degli Undici Zampilli

21:30 – Le note di Roberto Villani (trombettista solista dell’AuroVenti Ensemble) e la splendida voce del Soprano Alyssa Lesko introdurranno in musica la poesia del vino – presso il Vigneto Italia

22:00 – “dégustation sur l’herbe” di Luca Maroni: una suggestiva degustazione guidata, accanto al Vigneto Italia, di alcune delle più prestigiose etichette vinicole italiane – presso il Vigneto Italia

Domenica 27 giugno

18:30 – Laboratorio di animazione scientifica per i piccoli che dovranno trovare gli ingredienti per realizzare la potente pozione “Neoculus”: pozione che consente di osservare il mondo con occhi nuovi, pieni di stupore e curiosità. Adatto a bambini dai 4 anni in su, a cura di G.Eco (durata 45 minuti) – presso il prato adiacente la Fontana dei Tritoni

19:00 – “Teatro di…vino!”: performance teatrale di e con Michele La Ginestra, dai grandi poeti romani fino ai nostri giorni (durata spettacolo 30 minuti) – presso la Fontana degli Undici Zampilli

20:30 – la splendida voce del Soprano Alyssa Lesko introdurrà in musica la poesia del vino – presso il Vigneto Italia

20:45 – “dégustation sur l’herbe” di Luca Maroni: una suggestiva degustazione guidata, accanto al Vigneto Italia, di alcune delle più prestigiose etichette vinicole italiane – presso il Vigneto Italia

Info utili

Roma Hortus Vini 2021

Dove: Orto Botanico di Roma

Quando: dal 25 al 27 giugno

Orari: dalle ore 18:00

Sito

Il costo del biglietto è di 25 euro a persona. Bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni 10 euro. Per i bambini fino a 5 anni e persone con disabilità l’ingresso è gratuito. L’evento ha inizio alle ore 18:00 e termina alle ore 24:00 (ultimo ingresso ore 23:00). Domenica fino alle 21:00.

In occasione del Solstizio d’Estate, e in omaggio alla splendida location, tutti i partecipanti sono invitati ad adottare un dress code a tema floreale.