Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
AppuntamentiFiere

Sigep 2024: a Rimini torna la fiera più dolce d’Italia

sigep 2024

Lievitati, pane, gelati artigianali, caffè e cioccolato. Dal 20 al 24 gennaio, il gotha del mondo dei dolci torna a riunirsi a Rimini per Sigep 2024 per quattro giorni di talk e concorsi al cardiopalma.

Puntuale come ogni anno, sta per tornare da fiera dedicata al mondo del dolce. Dal 20 al 24 gennaio, infatti, Rimini si trasformerà per la 45esima volta nella vetrina più golosa d’Italia grazie a Sigep 2024, la kermesse che riunisce sotto lo stesso tetto tutto il gotha della pasticceria made in Italy.

Dai dolci lievitati al pane, dalla gelateria alla torrefazione, Sigep si confermerà ancora una volta una grande esposizione di golosità tra ultime tendenze, degustazioni, talk (con relatori italiani e internazionali) e concorsi di giovani pasticceri.

Ben 28 i padiglioni che coinvolgeranno la fiera per ospitare gli oltre 1200 brand di espositori appartenenti a tutte le filiere coinvolte. Grazie alla collaborazione con le Associazioni artigiane e industriali di settore, le associazioni nazionali e globali dei Maestri gelatieri e pasticcieri, dei panificatori, dei baristi e degli specialisti del caffè, Sigep 2024 favorirà nuove opportunità di business e networking, fornendo approfondimenti sui mercati stranieri. Tutto a partire dalle novità di prodotto nei diversi settori, gli ultimi trend dal packaging alle tecnologie legate a macchinari e impianti, con un’attenzione particolare ai temi attuali che coinvolgono la gestione dell’impresa e del personale. Ampio spazio alle tematiche della sostenibilità, cultura del prodotto e sviluppo del marketing, fino all’innovazione digitale.

I concorsi

Volano di Sigep 2024 saranno però i concorsi internazionali, occasione unica anche per le giovani leve per conoscere i grandi maestri e apprendere abilità tecniche, creatività e innovazione.

Alla Gelato Arena torna Gelato World Cup, l’atteso concorso internazionale più importante al mondo che annovera prove di gelateria, pasticceria, cioccolateria, ristorazione e scultura di ghiaccio, con il coinvolgimento di 11 team provenienti da Argentina, Brasile, Cina, Corea del Sud, Germania, Italia, Messico, Perù, Singapore, Taipei Cinese e Ungheria. Nell’ambito del concorso sarà decretata la squadra vincitrice per il titolo di Campione del Mondo della Gelateria 2024. Con Sigep Gelato D’Oro, verranno premiati i migliori professionisti italiani del gelato e della pasticceria che competeranno nella seconda edizione di Gelato Europe Cup, in programma a Sigep 2025.

La novità dell’edizione 2024 è rappresentata dalla Gelato Lab. Collocata nel padiglione A7, è il cuore pulsante della formazione professionale nel settore del gelato, offrendo corsi, show cooking, presentazioni e dimostrazioni di prodotto di alto livello che stimolano e permettono agli operatori del settore di accrescere le proprie competenze. Tantissimi gli eventi e le iniziative in programma, suddivise per giorni.

Tra le competizioni della Pastry Arena il Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores, JPWC, valorizzerà i talenti dei giovani under 23: in gara 12 squadre (Australia, Cile, Filippine, Francia, Perù, Chinese Taipei, Hong Kong, India, Corea, Malta, Usa e Uzbekistan) si sfideranno sul tema “Miti e leggende” in prove di presentazione artistica, torta moderna, street food dolce e sorbetto vegan. Non mancheranno poi i Campionati Italiani di Pasticceria Seniores e Juniores si disputeranno rispettivamente sui temi “In viaggio verso l’Oriente” con tre specifiche prove di gara (presentazione artistica in zucchero, pastigliaggio o cioccolato; monoporzione e cioccolatini) e “Un futuro sostenibile” con tre specifiche prove di gara su presentazione artistica in zucchero, pastigliaggio o cioccolato; monoporzione e cioccolatini.

I giovanissimi della pasticceria si misureranno nel progetto di formazione SIGEP Giovani, in collaborazione con “Pasticceria Internazionale”, le aziende espositrici di Sigep e le scuole alberghiere di tutta Italia, al fine di mettere in pratica le conoscenze e le abilità apprese a scuola. Per l’edizione 2024 il concorso vedrà in gara 15 istituti alberghieri sfidarsi tra mignon e alzate al cioccolato che sappiano valorizzare il territorio di appartenenza.

Sarà riservata ancora una volta attenzione ai giovani nella Bakery Arena con Young Ideas, il concorso rivolto ai talenti dell’arte bianca delle scuole alberghiere e degli enti di formazione professionale italiani, che potranno gareggiare sottoponendosi al giudizio di esperti panificatori sviluppando così nuove competenze attraverso l’incontro con i professionisti e lo sviluppo di tecnologie innovative. Nell’edizione 2024 i giovani talenti dovranno confrontarsi su 5 prove: pane ciabatta, pane di libera creazione, pani di piccolo formato, viennoiserie e un pezzo artistico dal tema Guglielmo Marconi: 150 anni dalla nascita.

Ben sette infine i campionati legati al mondo del caffè: il Campionato Italiano Baristi Caffetteria che prevede la preparazione in 15 minuti di ben 12 bevande a base di caffè (CIBC), il Campionato Italiano Latte Art in cui i partecipanti dovranno dare prova di abilità manuali (CILA), la Brewers Cup che prevede l’utilizzo del metodo di preparazione pourover molto diffuso all’estero, il Campionato Italiano Coffee in Good Spirits (CIGS) che unisce il mondo del caffè a quello del bartendering, il Campionato Italiano Cup Tasters in cui i partecipanti si cimenteranno nell’abilità di distinguere le varie tipologie di caffè, il Campionato Italiano Coffee Roasting, ovvero la gara di tostatura, e il Campionato Italiano IBRIK che riguarda la preparazione del caffè con l’Ibrik, il pentolino utilizzato per la preparazione del caffè in alcune zone dell’Europa orientale, del Medio Oriente e del Nord Africa.

Tre, inoltre, le competizioni dedicate al cioccolato. Si partirà con ChocoLOVE il cui tema sarà il Dolce di San Valentino con cinque categorie a confronto: pasticceria, gelateria, bakery, ristorazione e scuola. Organizzato dall’Accademia Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano, il Campionato a Squadre sulla Colomba Artigianale vedrà sfidarsi i membri Under 30 nella prima edizione di ‘Giovani Lievitisti a Confronto’. Inoltre verrà premiata la colomba artigianale più buona dell’anno nelle tre categorie: Miglior Colomba Artigianale Tradizionale; Miglior Colomba Artigianale al Cioccolato e Miglior Colomba Innovativa.

Tutti i migliori pasticcieri italiani si ritroveranno a Sigep per sfidarsi e ottenere il titolo di Campione Italiano della Coppa del Mondo del Panettone. L’evento organizzato dal maestro Giuseppe Piffaretti e vedrà due categorie di panettone in gara: il tradizionale e quello al cioccolato. Una partnership, quella tra Sigep e la Coppa del Mondo del Panettone che inaugura un progetto internazionale congiunto attraverso il quale diffondere la conoscenza dello storico dolce in tutto il mondo, attraverso momenti di formazione, masterclass, eventi e selezioni nazionali. La finale italiana determinerà i maestri pasticcieri che avranno l’onore di partecipare all’edizione 2024 del campionato mondiale del panettone a Milano.

Nel padiglione B3 riflettori puntati sulla prima tappa dell’edizione 2024/2025 del World Chocolate Masters, il principale concorso mondiale dedicato alla creatività di artigiani e chef che proprio a Sigep inizierà le selezioni italiane. Il concorso, organizzato da Cacao Barry e Chocolate Academy, vedrà i candidati impegnati in 5 diverse prove per incoronare l’Italian Chocolate Master che conquisterà l’accesso alla finale mondiale prevista nell’autunno 2025.

Info utili

Sigep 2024

Quando: 20 – 24 gennaio 2024

Quartiere Fieristico di Rimini

Sito

Articoli correlati

United Food of Milano

Francesco Gabriele

LSDM Paestum 2018: Eat Well and Stay Well

Giorgia Galeffi

San Valentino 2019: ecco le migliori proposte a Milano

Francesca Chiades