Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 20 Settembre 2019

Stilelibero: ristorante e club a Roma

stilelibero

Un club eclettico attento all’arte, alla musica e alla buona cucina. È Stilelibero e aprirà tra pochi giorni a Roma nel quartiere Prati

Apre a Roma, il 5 dicembre, nel quartiere Prati, Stilelibero, un locale che riunisce cucina di qualità, buona musica, moda e arte. L’ambiente è elegante, curato nei minimi dettagli, opera dell’interior designer Tommaso Guerra. Lo spazio è suddiviso in tre sale. Nella prima, con circa 30 coperti, dove una grande finestra si affaccia sulla cucina, spiccano lampade in ottone e una grande boiserie in rovere in stile classico. Pareti e soffitto blu petrolio, tavoli di noce antico, lampade in stile artdecò, in ottone e vetro lavorato rendono la seconda sala più intima. Una scala in ferro e legno porta nell’area adibita a cocktail bar con un lungo bancone, la cantina a vista e la parete con i mattoni a vista.

stilelibero

Ma Stilelibero è anche spazio artistico. Infatti periodicamente ospiterà collezioni di gioielli, borse e fotografie.

Il menu, studiato dallo chef Max Mariola, è realizzato con ingredienti semplici e genuini. Il cocktail bar, con grande bancone all’inglese e bottigliera a vista, propone drink di qualità preparati esclusivamente per Stilelibero, accompagnati da rilassanti atmosfere musicali.

Stilelibero è aperto dall’ora del tè ed è possibile mangiare fino a tarda notte con proposte più semplici e veloci come i club sandwich. La domenica invece, il locale apre le porte alle famiglie con il tradizionale pranzo dei giorni di festa.

Il menu

stilelibero

Obiettivo di Mariola è valorizzare l’ottima materia prima.

“In ogni piatto c’è l’esaltazione degli ingredienti. Una cucina libera in cui non predomina uno stile in particolare, ma si cerca di rispettare gli ingredienti” afferma lo chef.

Tra gli antipasti possiamo trovare polpette di baccalà con salsa di pomodoro, uvetta e pinoli, tartare di gamberi con scaloppa di foie gras, melograno e foglie autunnali e polpette di agnello con cacio, pepe e limone. Tra i primi ravioli di zucca con burro e tartufo nero, vermicelli con aglio, olio, alici di Cetara e mollica di pane e maltagliati al profumo di rosmarino con triglie e zucca.

stilelibero

Uovo su crema di parmigiano, tartufo e cialde di pane, salmone con salsa guacamole foglie di rape e uova piccanti e hamburger di agnello alla menta, cicoria di campo e pecorino tra i secondi. Si chiude con i dolci: Montblanc con sfoglie di meringa, castagne e violette, tartetin con pere e cannella, cheesecake con salsa all’arancia e bignè croccanti con chantilly e cioccolato fondente.

Stilelibero, via Fabio Massimo 68, Roma. Tel 06.3219657.