Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Martedì 23 Ottobre 2018

Sù, il tiramisù con cialda croccante fa felici i romani (e non solo)

sù tiramisù roma

Se negli ultimi due mesi vi è capitato di fare due passi in zona Piazza Navona forse lo avrete già visto (e magari anche assaggiato). Al civico 34 di via di Tor Millina, ha aperto Sù, caffetteria, pasticceria e laboratorio di dolcezze, un vero e proprio angolo felice dove fermarsi per una pausa davvero golosa.

Re indiscusso di Sù è il tiramisù, realizzato e ideato da Loretta Fanella, celebre pastry chef già a fianco di Carlo Cracco, Ferran Adrià e Annie Feolde. Accanto a lei, tre soci che, grazie al loro background, hanno reso il marchio moderno, riconoscibile e molto popolare: Luna Basaia (ex copywriter), Carla Ladau (creatrice e illustratrice), Carlo Mosso (produttore e organizzatore di eventi).

Tiramisù dunque. Uno dei dolci simbolo del Made in Italy, forse tra i più rivisitati in assoluto. Lo troviamo in quasi tutti i menu di ristoranti, osterie e trattorie dal Nord al Sud del paese ed è per questo che proporne una versione innovativa, pur nel rispetto della tradizione, poteva sembra un’impresa davvero difficile.

A tanto è riuscita Loretta, grazie anche alla collaborazione di Paolo Parisi che, oltre a fornire le sue preziose uova per la crema al mascarpone, ha giocato un ruolo importante nella scelta e nella selezione degli ingredienti.

Abbiamo avuto il piacere di incontrarli in occasione di Taste of Roma e, ovviamente, non ci siamo fatti sfuggire l’assaggio di questo piccolo capolavoro artigianale al 100%, realizzato con mascarpone home made, savoiardi dell’Antica Fabbrica di Ciaccio dal 1928, cioccolato giapponese di Meji The Choco e caffè decaffeinato (per rendere il dolce adatto a tutti e a tutte le ore) selezionato e tostato appositamente.

La crema al mascarpone ha proprio il sapore “di casa”, avvolgente e gustosa al punto giusto. Ma è solo affondando il cucchiaino che si arriva al cuore del progetto di Sù. Una cialda croccante di cioccolata fondente, si rompe sotto la pressione del cucchiaio liberando, sopra il biscotto, una cascata di caffè espresso. In pratica, un tiramisù espresso, con un “elemento nascosto che non si vede, ma si sente in bocca quando si assaggia” rivela la pastry chef.

Noi abbiamo assaggiato il gusto classico al caffè, ma la cialda viene realizzata da Loretta in tanti altri gusti: pistacchio, nocciola, fragola, frutto della passione e mango. Il progetto però è ancora in divenire, i gusti quindi potrebbero cambiare e ampliarsi, seguendo la stagionalità delle materie prime e la creatività della pastry chef.

Il primo punto vendita di Sù ha aperto a giugno nel cuore di Roma ma, una volta avviato, il format verrà sicuramente replicato anche in altre città e forse all’estero. “La mia socia si è da poco trasferita con la famiglia a Barcellona” ci racconta Luna Basaia “speriamo dunque di aprire presto un punto vendita anche nella città spagnola”.

Info utili

Sù, via di Tor Millina 34, Roma

Tel. 0668801566

Orari: chiuso il martedì

Sito, pagina Facebook