Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Sabato 19 Ottobre 2019

The Best Chef Awards: tutti i vincitori del 2019

the best chef awards 2019

Björn Frantzén vince la Top 100, seguito da Joan Roca e David Muñ. 12 gli italiani nella classifica The Best Chef Awards

Si è svolta ieri sera a Barcellona, nell’elegante sala dell’Università, la serata di gala di The Best Chef Awards 2019, i premi assegnati ai migliori chef del mondo, votati dagli stessi colleghi.

In una lista di 100 chef provenienti da 24 paesi in tutto il mondo, alla presenza di ospiti internazionali, lo chef Björn Frantzén, patron dell’omonimo ristorante, si è aggiudicato il premio The Best Chef Top100 Award assegnato da Barilla; dopo di lui al secondo posto, lo chef Joan Roca (vincitore di due edizioni precedenti, chef di El Celler de Can Roca) e al terzo posto David Muñoz, l’eccentrico chef di DiverXo.

Massiccia anche la presenza degli chef italiani nella list dei top 100 del mondo.

Dodici i cuochi del Bel Paese che hanno scalato le preferenze della giuria. Massimo Bottura guida la compagine italiana posizionandosi al 13° posto, seguito da Niko Romito al 20°; a seguire, Enrico Crippa (22°), Norbert Niederkofler (28°), Massimiliano Alajmo (41°), Davide Oldani (45°), Christian Puglisi (68°), Mauro Uliassi (70°), Antonio Guida (79°), Andrea Aprea (82°), Floriano Pellegrino (97°) ed Enrico Bartolini chiude la classifica dei migliori chef del mondo al 100° posto.

Un ritorno sul palco di The Best Chef per Floriano Pellegrino, il salentino chef dei Bros’, che nell’edizione 2018 si era aggiudicato il Premio come Stella Emergente e che in occasione dell’Area Talk ha partecipato tra gli speaker. È stato, invece, Davide Oldani, l’unico chef italiano intervento a Food Meets Science, il Focus di apertura della due giorni dedicata agli Award.

Tanti sono stati anche i premi speciali assegnati nel corso della serata.

Disfrutar con Mateu Casañas, Oriol Castro e Eduard Xatruch si è aggiuficato il premio per il Best Chef City Gourmet, il premio che viene riconosciuto al migliore ristorante nella città ospitante della finale annuale.

Il premio per il miglior Chef Rising Star è stato assegnato a Pía León del ristorante Kjolle di Lima, Perù.

Il vincitore del premio per il miglior Chef Fol-LOVERS, per il secondo anno consecutivo, è stato assegnato a Grégoire Berger del ristorante Ossiano a Dubai.

Altro premio per Jordi Roca che si è aggiudicato anche il titolo di Best Chef Pastry Awards.

Il vincitore del Best Chef Food Art Award è stato Daniel Watkins del ristorante St Leonards di Londra, Regno Unito mentre ad aggiudicarsi il premio Best Chef New Entry Awards è stato Disfrutar con Mateu Casañas, Oriol Castro e Eduard Xatruch, a Barcellona, Spagna.

Grant Achatz del ristorante Alinea di Chicago è stato infine premiato come miglior Chef.