Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 20 Settembre 2019

The Cutting Board For Amatrice: il tagliere della solidarietà

The Cutting Board For Amatrice

Giovedì 15 giugno allo IED Roma l’aperitivo di presentazione del bel progetto di food design dei due studenti Daniele Baglioni e Diego Savalli. The Cutting Board For Amatrice può essere acquistato online e tutti i proventi finanzieranno la rinascita del Comune di Amatrice

Food design e solidarietà in un progetto no profit per Amatrice firmato da due giovani diplomati IED (Istituto Europeo Design) di Roma.

È The Cutting Board For Amatrice, il tagliere realizzato da Daniele Baglioni e Diego Savalli in onore alla cultura gastronomica del borgo colpito dalle fortissime scosse della scorsa fine estate.

The Cutting Board For Amatrice è un tagliere in legno studiato per preparare un piatto di Spaghetti all’Amatriciana: le incisioni sulla sua superficie indicano le giuste quantità degli ingredienti per realizzare la ricetta. Un’occasione per ricordare a distanza di tempo le troppe vittime e i tantissimi danni alle abitazioni, ai monumenti e alle opere d’arte subiti da questo comune del Centro Italia, oltre che occasione per contribuire al suo presente e al suo futuro.

A sostegno dell’iniziativa, proprio IED Roma organizza, giovedì 15 giugno alle ore 18, l’evento di presentazione ufficiale che si concluderà con aperitivo e degustazione di Amatriciana.

The Cutting Board For Amatrice può essere acquistato online sul sito e tutti i proventi raccolti dalle vendite, ad esclusione delle spese di produzione, saranno devoluti al Comune di Amatrice.