Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Domenica 08 Dicembre 2019

Torri e passi lenti sui sentieri del Primitivo di Manduria

primitivo di manduria

Quattro tappe, da luglio a settembre, per un viaggio tra le torri del Primitivo di Manduria, tra bellezze naturali e degustazioni guidate

Il contatto con la natura, la serenità di una passeggiata, le tradizioni enogastronomiche e culturali, i luoghi più belli della Puglia: è iniziato Tra le torri del Primitivo di Manduria, l’evento, organizzato dal Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria insieme a Slow Food Puglia, alla scoperta del territorio della grande doc.

In quattro tappe i wine lovers potranno infatti scoprire le bellezze naturalistiche di un patrimonio artistico e vitivinicolo famoso in tutto il mondo per i suoi litorali, la sua cultura e i suoi vini. 

Ogni appuntamento inizierà con una passeggiata al tramonto sui sentieri delle riserve naturali alla scoperta delle torri costiere affacciate sulle celebri spiaggia del mar Jonio e terminerà con una degustazione esclusiva a cura delle aziende associate al Consorzio di Tutela in sinergia con Slow Food Puglia.

Abbiamo voluto dare vita ad un evento che coinvolgesse tutti i comuni della nostra areale di produzione – afferma Mauro di Maggio, presidente del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria – valorizzando la loro identità territoriale dove il comune denominatore resta la nostra doc.  Tra le torri del Primitivo di Manduriaè un progetto che vuole diventare un appuntamento fisso e itinerante per promuovere da una parte la cultura del vino di qualità e dall’altra la conoscenza delle ricchezze culturali e monumentali del nostro territorio”. 

“Il punto di forza del progetto è il coinvolgimento delle amministrazioni comunali, delle associazioni di categoria e delle aziende vitivinicole.  – conclude Alessandro Mariggiò, responsabile tecnico del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria – Una proposta turistica vale se oltre alla bellezza del territorio tutti cooperano per un fine comune”. 

Ulteriori informazioni e prenotazioni tramite la mail comunicazione@consorziotutelaprimitivo.com.

Le tappe

  • 25 luglio

Manduria – Torre Colimena

  • 8 agosto

Campomarino – Torre Moline

  • 23 agosto

Masseria Palombara con la sua torre

  • 6 settembre

Museo Nazionale Archeologico Marta e degustazione nei giardini del Cnr – Taranto