Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 20 Settembre 2019

TuttoFood 2017, conoscenza e business dell’Agroalimentare

tuttofood

Un grande hub che coniuga conoscenza e business declinandoli nelle risposte più efficaci per ciascuna tipologia di visitatore professionale. È l’identikit di TuttoFood 2017, a Fiera Milano dall’8 all’11 maggio. E ci sarà anche Obama

Un successo, quello di TuttoFood, che è nei numeri e nei fatti: i 2.850 espositori registrati a oggi, dei quali oltre 500 esteri (+10%), consolidano i 2.800 dell’edizione record di Expo 2015, eguagliata anche nella superficie espositiva con 180mila mq lordi. E sono più di 3.150 i buyer profilati dall’Italia e dall’estero, con le delegazioni più numerose provenienti, nell’ordine, da USA, Canada, Sud America, Germania e Paesi del Golfo.

Perché “hub”? Anche grazie a una strategia di alleanze forte di oltre 40 partnership istituzionali, il concetto espositivo di TuttoFood 2017 va al di là della manifestazione fieristica per diventare un catalizzatore delle risorse e delle energie dell’intero settore, aggregando dalle associazioni confindustriali e di categoria al mondo accademico, da esperti e influencer a chef stellati, e integrando in modo complementare momenti espositivi altamente specializzati.

Tanti appuntamenti 

Spazio Nutrizione: il più importante evento in Italia dedicato alla discussione scientifica sull’alimentazione si terrà quest’anno al Centro Congressi Stella Polare. Un programma di convegni e corsi realizzati da Akesios in collaborazione con autorevoli società medico-scientifiche e con il patrocinio di ben 6 università, che porterà in fiera nuove figure come medici, nutrizionisti, dietisti, operatori del benessere, personal trainer e farmacisti e che sarà completata dall’area espositiva TuttoHealth dedicata ai cibi funzionali. Quest’anno per la prima volta Spazio Nutrizione avrà il patrocinio del Ministero della Salute.

L’alleanza con Seeds&Chips porterà inoltre il Global Food Innovation Summit ai pad. 8/12, in stretta integrazione con il percorso espositivo di TuttoFood, che si arricchirà così della presenza di start-up, aziende, università e istituzioni protagoniste della rivoluzione agrifoodtech 4.0, oltre che di contenuti di conoscenza di alto livello. Prevista la presenza di speaker di primo piano quali l’ex chef-consigliere della Casa Bianca Sam Kass, Kerry Kennedy, Presidente del Robert F. Kennedy Center for Justice and Human Rights, e Barack Obama.

Grazie a un inedito accordo con Veronafiere debuttano inoltre le nuove aree Fruit&Veg Innovation, al pad. 6, focalizzata sulle opportunità di e verdura, e Wine Discovery, l’area al pad. 3 curata dalla Vinitaly International Academy. Dalla partnership con Daymon Europe, leader mondiale nella consulenza retailer, nasce al pad. 6 Retail Next, un innovativo concept “multi-evento” dedicato alla moderna distribuzione, mentre Blue Sea Land completerà l’area dell’ittico TuttoSeafood al pad. 1 con uno spazio dedicato alle risorse marine sostenibili.

TuttoFood e le associazioni confindustriali

Un progetto di ampio respiro e di grande qualità dei contenuti, scelto come partner fieristico preferenziale dalle maggiori associazioni confindustriali del food quali Assica – Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi, cui aderiscono oltre 175 aziende attive in un mercato che vale circa 30 miliardi di euro l’anno, e Aidepi – Associazione Industrie del Dolce e della Pasta Italiane, forte di 130 imprese che rappresenta l’80% del mercato nazionale; così come AssoBirra, produttori e importatori che coprono più del 98% della produzione e il 75% dei consumi, e Mineracqua, le cui associate imbottigliano ogni anno circa 12 miliardi e 500 milioni di litri di acqua minerale, di cui 1 miliardo esportato con un saldo attivo di 400 milioni di euro.

Quest’anno rilevanti anche la presenza e l’impegno delle associazioni della frutta e della verdura a partire da Confagricoltura, Unaproa e Italia Ortofrutta. Di grande rilievo anche la collaborazione preferenziale con FederBio, che sfocia quest’anno nel nuovo settore dedicato TuttoGreen oltre che in importanti momenti di formazione e aggiornamento.

Info e dettagli qui.