Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Lunedì 11 Novembre 2019

Vinòforum. In scena chef e prodotti dei Castelli Romani

vino castelli romani

Temporary restaurant a rotazione, osteria del gelato e wine tasting. Le eccellenze dei Castelli Romani sbarcano a Vinòforum

Mancano pochi giorni al taglio del nastro della XVI edizione di Vinòforum, in programma dal 14 giugno negli spazi del Parco di Tor di Quinto a Roma (ve ne avevamo parlato qui), e tra i wine&food lover di tutta Italia c’è già fermento.

Cinquecento cantine, 2500 etichette e 70 grandi chef daranno vita, anche quest’anno, a una tra le manifestazioni più attese della stagione che torna puntuale ad inaugurare l’estate romana.

Protagonisti di questa edizione di Vinòforum saranno anche i Castelli Romani con aziende vinicole, chef e artigiani del gusto del territorio, spesso poco conosciuto e valorizzato ma che riserva grandi prodotti e incredibili talenti.

A fare da collante tra questa rete sinergica di produttori e ristoratori è la Castelli Romani Food and Wine, un’associazione che ha come obiettivo quello di dare risalto alle tipicità e alle eccellenze enogastronomiche della zona.

“I Castelli Romani non sono solo fraschette, ma anche ristoranti di eccellenza, di sperimentazione e ricerca; aziende innovative, cantine, che non hanno niente da invidiare alla capitale” dichiarano fieri gli ideatori del movimento Alain Rosica e Dario Rossi.

Tre i principali appuntamenti dedicati ai Castelli Romani: un temporary restaurant che vedrà alternarsi, nel corso di tutto Vinòforum, chef e interpreti della cucina dei Castelli, un’osteria del gelato dove verrà servito un menu interamente a base di gelato e un’area wine tasting con tre giovani cantine del territorio laziale.

Oltre alle aziende spazio anche al sociale con Mary Poppins Onlus, che opera con una serie di attive volontarie nel reparto di Oncologia pediatrica dell’ospedale Umberto I.

Castelli Romani Food and Wine: il programma

I RISTORANTI

14 – 15 giugno: Marco Ilii e Giordano Paniccia di Hosteria Amedeo

16 – 17 giugno: Alberto Mereu di F’Orme Osteria (ve ne avevamo parlato qui)

18 – 19 giugno: Alain Rosica per Ristorante Belvedere dal 1933

20 – 21 giugno: Claudio Carfagna de La Galleria di Sopra

22 – 23 giugno: Paolo Cacciani del Ristorante Cacciani 

Il menù? Bosco estivo, Cacio e Pepe e Pollo alla Romana; un unico menù, che rappresenta in pieno la tipicità e la tradizione della cucina romana e dei Castelli, ma capace di cambiare ogni volta seguendo le personali rivisitazioni e interpretazioni degli chef e rappresentando la filosofia dei 5 ristoranti.

OSTERIA DEL GELATO

Per tutta la durata di Vinòforum, il giovane e innovativo gelatiere Dario Rossi di Greed Avidi di Gelato proporrà un intero menu a base di gelato. Una vera rivoluzione del cibo, ma fatta con gli ingredienti stagionali e di qualità forniti dai contadini di zona.

LE AZIENDE VINICOLE

Dal 19 al 23 giugno, presso lo stand 67, tre giovani aziende vinicole, tre voci nuove nel panorama vinicolo laziale, ma soprattutto tre espressioni controcorrente di un territorio storico, saranno presenti con le loro migliori etichette, disponibili in degustazione. Le aziende sono SanVitis, Tenuta Santi Apostoli e Artico.

Info utili

  • Vinòforum

Quando: dal 14 al 23 giugno 2019

Dove: Parco di Tor di Quinto, Roma

Orari: tutti i giorni dalle 19 alle 24 (venerdì, sabato 19 – 01)

Biglietti: da 16 a 35 euro, acquistabili sul sito

  • Roma Wine & Food Week

Quando: dal 3 al 9 giugno 2019

Dove: in tutta Roma

Programma completo sul sito

  • Castelli Romani Food and Wine

Quando: dal 14 al 23 giugno

Dove: all’interno di Vinòforum

Pagina Facebook