Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Domenica 05 Luglio 2020

Nasce Colligo, l’app per fare la spesa nelle botteghe di quartiere con un click

spesa online

Un progetto open source, senza scopo di lucro, creato da un gruppo di ragazzi per mettere in collegamento i piccoli negozianti e consumatori e per permettere a tutti di fare la spesa con un semplice click, ritirandola in sicurezza e senza file. Questo è Colligo.

L’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 ha causato notevoli cambiamenti alla nostra routine quotidiana e non solo per via delle scuole e degli uffici chiusi e per l’obbligo di stare in casa ma anche per quanto riguarda il modo di fare la spesa.

La gran parte degli italiani, nel totale rispetto delle regole attuali, ha ridotto notevolmente le uscite per l’approvvigionamento settimanale, soprattutto per evitare le lunghe code ai supermercati.

Ma se qualcuno sembra essersi arreso alla comodità della spesa a domicilio, alcuni cittadini, anche giovanissimi, si sono rimboccati le maniche nel tentativo di creare nuovi metodi per fare la spesa, utili e funzionali per i consumatori ma anche per i piccoli commercianti, già sotto pressione prima dell’inizio dell’emergenza sanitaria.

Nasce così Colligo, un’applicazione gratuita, senza scopo di lucro e open source, facilissima da usare e dedicata all’acquisto di prodotti nelle piccole botteghe di quartiere. A idearla è stata un gruppo di studenti, ex studenti e professionisti, sotto la supervisione di Andrea Vitaletti, Prof. Associato alla “Sapienza” di Roma e in collaborazione con La Pecora Nera Editore, casa editrice specializzata nel settore enogastronomico, già promotrice della campagna social #facciospesainbottega. 

“Per noi il rapporto tra cliente e commerciante è un fatto privato – afferma Andrea Vitaletti, coordinatore del progetto – il servizio, infatti, ha lo scopo esclusivo di stabilire un canale di comunicazione arbitrario (es: Telegram, web, Whatsapp ecc.), dove acquirenti e negozianti potranno concludere la transazione in piena libertà ed autonomia, nelle modalità concordate.”

Cos’è e come funziona

ColliGo nasce quindi con l’intento di mettere in contatto le piccole e medie botteghe con i consumatori, consentendo a questi ultimi di ordinare la spesa dal cellulare per poi ritirarla in totale sicurezza a negozio in un orario concordato con l’esercente così da minimizzare i tempi di permanenza nel locale ed evitare le file oppure di fruire del servizio di consegna a domicilio.

Per consentire la più ampia diffusione del servizio, l’esercente potrà gestire l’intero processo con il solo utilizzo del cellulare e comunicare promozioni, listini, offerte e tutto quello che riterrà opportuno con le metodologie più disparate (video, foto, testi) in piena libertà. Per semplificare al massimo l’utilizzo, e dunque rivolgersi al più ampio numero di utilizzatori, ColliGo è stato pensato per l’utilizzo con diverse piattaforme, sia proprietarie che non: web, app iOS, app Android, Telegram e Messenger (Facebook). 

Ulteriori informazioni sul sito e sulla pagina Facebook.