Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 26 Febbraio 2020

Ego Festival: Taranto diventa capitale italiana dell’enogastronomia

ego festival

Sostenibilità, radici e territorio, sperimentazione, poetica del gusto e riscoperta della propria identità. Saranno questi i temi della terza edizione di Ego Festival in programma dal 16 al 18 febbraio a Taranto

Si svolgerà in Puglia, negli spazi del Castello Aragonese di Taranto, dal 16 al 18 febbraio, Ego Festival, la tre giorni dedicata alla formazione professionale e alla cultura, tra enogastronomia, arte, musica e letteratura.

Il programma di questa terza edizione si preannuncia già ricco di appuntamenti e sorprese con oltre 40 masterclass, 20 moderatori, 90 ospiti provenienti da ben quattro paesi, dalla California all’Inghilterra, dalla Francia alla Danimarca. Con loro si parlerà di cucina, di sala, di pizza, di pane e di comunicazione, ma anche di champagne, spirits, metodo classico e birra. Insomma, tutto ciò che ruota intorno alla ristorazione e all’accoglienza.

Ci saranno infatti cuochi e chef stellati, uomini e donne di sala, panificatori e pizzaioli, ma anche pasticceri e giornalisti nazionali e internazionali che affronteranno il tema della comunicazione enogastronomica.

In quale direzione sta andando la ristorazione italiana? E qual è il suo futuro? Quali le sue parole d’ordine?. È questo il quesito che si pone il direttore scientifico di Ego Festival Martino Ruggeri, pugliese di nascita e attualmente head chef di Ledoyen Pavillon 3*. Ed “Ego Festival, che è l’idea di EnogastroHub l’associazione nata per essere interprete dei bisogni del territorio e strumento per trasformare gli stessi in opportunità̀ – continua Monica Caradonna, presidente dell’associazione – vuole essere una scatola, un contenitore dinamico e fluido in cui avviare una discussione intellettuale proprio su dove sta andando la cucina italiana”.

Sostenibilità, radici, territorio, sperimentazione, poetica del gusto e riscoperta della propria identità. Questi saranno i temi affrontati durante Ego Festival, un vero e proprio scambio di idee e di prospettive sul mondo della ristorazione in continuo mutamento.

In programma per questa edizione di Ego Festival anche il Premio San Marzano Best Sommelier che metterà in palio un’esperienza in uno chateau ed Ego Match, ovvero l’occasione per far incontrare domanda e offerta. Grande attesa anche per le Ego Box: durante la kermesse gli aspiranti lavoratori nel settore della ristorazione potranno consegnare il proprio curriculum nella speranza di trovare un’opportunità in questo grande mondo.

Info utili

Ego Festival

Quando: dal 16 al 18 febbraio

Dove: Castello Aragonese, Taranto, Puglia

Sito