Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
PrimiRicette d'Autore

Ricetta d’autunno: gnocchi di zucca, nocciole e porcini

gnocchi di zucca

Nonostante le temperature ancora calde, la voglia di sapori autunnali si inizia a far sentire. Lo chef Francesco Raiola del Country Club Li Neuli ci propone dunque una ricetta ideale, soprattutto in vista di Halloween: gli gnocchi di zucca con nocciole e porcini.

Malgrado le temperature ancora estive l’autunno è arrivato in grande stile. I colori e i profumi cambiano così come i sapori in cucina. Tantissimi gli ingredienti che questa stagione ci regala ma è la zucca la più usata nei menù in questo momento soprattutto in attesa del weekend di Halloween da proporre in famiglia e far apprezzare anche dai più piccoli. Abbiamo chiesto per voi, una ricetta speciale allo chef Francesco Raiola del Country Club Li Neuli in Sardegna (ve ne avevamo parlato qui).

Il ristorante fa parte della sociètà Mine & Yours Group, l’unico in Gallura tra San Pantaleo e Porto Cervo, in un oasi esclusiva dove la natura fa da cornice con i colori che esprimono il passaggio da una stagione all’altra e si riflettono negli eleganti arredi della struttura attraverso ampie vetrate luminose, riscaldate dal sole di questi giorni e rallegrate la sera dallo spettacolo del cielo stellato.

Ma è la cucina dello Chef Raiola il culmine dell’esperienza sensoriale. Lui, di origine campana, si definisce uno chef che arriva da una “famiglia dell’arte bianca”, i nonni ed i genitori hanno avuto da sempre dei panifici a Napoli, oggi però possiamo definirlo sardo d’adozione dopo più di venti anni di attività sull’Isola.

Il suo tocco in cucina è diretto, concreto, genera piatti con prodotti di altissima qualità di aziende locali con riconoscimenti sul territorio e spesso coltiva in proprio i prodotti essenziali in un orto adiacente al ristorante offrendo al cliente la sensazione di ricordare un sapore preciso e dando la garanzia di una genuinità certificata.

La ricetta che ci ha proposto è molto semplice da realizzare anche a casa con ingrediente di stagione e di facile reperibilità. Una ricetta che mette d’accordo tutti, dai grandi ai piu piccoli per un pranzo in famiglia o una cena tra amici che amano dilettarsi in cucina da realizzare in poco tempo.

Gnocchi di zucca, alle creme di nocciola, porcini e prezzemolo

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per gli Gnocchi di zucca
Zucca mantovana 500g
Patate rosse 350g
Farina 00 150 g
Fecola di patate 50g
Uova intere medie N1°
Sale QB
Pepe nero QB
Noce Moscata QB

Per la crema di prezzemolo:
100 gr prezzemolo
35 gr acqua
35 gr riso stracotto

Per la crema di nocciole
Nocciole del Piemonte 100g
Panna fresca 200 g
Burro 50g
Sale QB
Pepe QB

Per la crema di porcini
Porcini 300 g
Scalogni 3 pz
Aglio 1 spicchio
Olio EVO
Rametto di timo

PROCEDIMENTO

Per gli gnocchi

Mondare e tagliare la zucca a fette, farla cucinare al forno a 180 c° per 30 mim. Adagiare su una teglia le patate intere con la buccia e cucinarle a 180 c° per 35 /40 min. Nel frattempo iniziare a setacciare su una spianatoia le farine creando una fontana, appena cotte le verdure, mondatele e schiacciatele ancora calde, con l’apposito schiaccia patate.

Impastare velocemente con l’aiuto di un tarocco aggiungendo l’uovo sbattuto, il sale, il pepe e la noce moscata, appena l’impasto sarà pronto lasciarlo riposare per 20 min coperto con un canovaccio.

Trascorso il tempo di riposo iniziare a dare forma agli gnocchi creando dei bastoncini e poi tagliarli a piccoli bocconcini.

Passare ora gli gnocchi su una forchetta o su un riga gnocchi per dargli la classica forma rigata.

Per la crema di prezzemolo

Sbollentare il prezzemolo in acqua salata per 3 minuti e raffreddarlo in acqua ghiacciata.

Unire in un robot da cucina il prezzemolo sbollentato, l’acqua, il riso stracotto e omogeneizzare il tutto, ottenendo una crema di colore verde lucido, regolandola di sale e pepe.

Per la crema di nocciole

Tostare le nocciole in una casseruola col burro e il sale, appena sono ben tostate versare la panna e fare cucinare per 5 minuti, versare in un robot da cucina e omogeneizzare il tutto.

Per la crema di porcini

In un padellino versare l’olio evo appena caldo rosolare l’aglio e il rametto di timo, aggiungere i porcini precedentemente puliti e tagliati. Rosolare il tutto, aggiungere dell’acqua e cucinare per una decina di minuti, appena cotti creare una crema con un apposito robot da cucina.

IMPIATTAMENTO

Fondere del burro in una padella con uno spicchio d’aglio in camicia e 2 foglie di salvia, appena gli odori sono leggermente dorati versargli dentro gli gnocchi precedentemente cucinati in acqua salata, mantecare gli gnocchi aggiungendo dell’acqua di cottura e del Parmigiano Reggiano, appena gli gnocchi risultano belli cremosi, impiattare con l’ausilio di un coppapasta gli gnocchi al centro del piatto, e le crema in torno guarnire con una piccola insalatina di cicorie di campo.

Articoli correlati

I biscotti di San Martino: la ricetta del Maestro Palazzolo

Manuela Zanni

So Lovely, il dolce di San Valentino di Annalisa Borella

Redazione

Riso con gorgonzola, zafferano e missolitini. La ricetta di Enrico Derflingher

Annalisa Leopolda Cavaleri