Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 30 Ottobre 2020

Torna Culinaria, il gusto dell’identità

Sabato 20 e domenica 21 febbraio al Capitol Club di Roma

Uno spettacolo di sapori, odori, profumi e sensazioni: “Culinaria – Il gusto dell’Identità”, l’appuntamento che ogni anno riunisce nella Capitale il gotha dell’enogastronomia – organizzato da Francesco Maria Pesce e Fabrizio Darini – torna sabato 20 e domenica 21 febbraio al Capitol Club di Roma (via Giuseppe Sacconi 39, a due passi dal Museo MAXXI) con “Uno spettacolo di cucina” ispirandosi al Futurismo, a 85 anni dal lancio del “Manifesto della Cucina Futurista”.

1-IMG_2061

“Mangiare con arte per agire con arte”, sosteneva Marinetti. Culinaria, in occasione della sua decima edizione, vuole stravolgere il classico, essere anticonformista e riproporre il concetto di “Cibosofia” in cui odore, sapore, colore e forma si fondono in ricette eccentriche, visionarie e all’avanguardia, per portare un nuovo ottimismo a tavola.

 Tra le idee alla base della cucina Futurista, infatti, si ritrovano quelli che sono i cardini della cucina moderna come l’abolizione del volume e del peso, il diverso modo di concepire e valutare il nutrimento, la sostituzione delle tradizionali miscele per sperimentarne di nuove e apparentemente assurde, il rifiuto del ‘quotidianismo mediocrista’ nei piaceri del palato.

 Chef italiani e internazionali – da MASSIMO BOTTURA a ATSUSHI TANAKA, da YOJI TOKUYOSHI a CRISTINA BOWERMAN, da GIOVANNI PASSERINI a GIANFRANCO PASCUCCI – lasceranno i loro ristoranti titolati e si alterneranno sul palco del Capitol Club per realizzare spettacoli culinari d’avanguardia. Presenteranno le ultime tendenze creative e le nuove frontiere enogastronomiche giocando con le consistenze e sperimentando nuove tecniche, senza mai dimenticare la tradizione. Perché alla base della cucina futurista resta pur sempre la tradizione della tavola intesa come convivialità, allegria e consolidamento delle relazioni.

 All’interno del Capitol Club, nel corso della kermesse, saranno presenti l’area Quisimangia e la zona Quisibeve, in puro stile futurista, dove sarà possibile assaporare numerosi piatti realizzati dai ristoranti presenti e degustare vino, bollicine e 18 tipi diversi di birra artigianale.

 Culinaria sarà anche musica: sabato 20 alle 21.30 si terrà il concerto jazz di Nicky Nicolai e Stefano Di Battista, “Mille Bolle Blu”. Domenica la colonna sonora sarà curata del DJ romano Stefano Gamma accompagnato dal sax di Michael Rosen.

1-Stefano e Nicky _Nora

 

Culinaria vuol dire anche solidarietà. Quest’anno testimonial dell’iniziativa solidale, ribattezzata “Culinaria per Leo”, saranno il campione olimpico di sciabola ALDO MONTANO e CHEF RUBIO, il popolare volto del canale televisivo DMAX. Leo è Leonardo, un bimbo di 7 anni che ha combattuto con grande coraggio la sua battaglia contro un male devastante.  “Non ce l’ha fatta – spiega Francesco Maria Pesce – ma la sua forza deve restare d’esempio per tutti noi”. Nella sua lotta contro il medulloblastoma Leo è stato accompagnato dalle dottoresse Debora Rasio, specialista in oncologia e ricercatrice nutrizionista presso la Sapienza Università di Roma e l’Azienda Ospedaliera S. Andrea, e Domenica Elia, biologo nutrizionista e dietista dell’Ospedale Pediatrico di Roma “Bambino Gesù”. Saranno proprio le dottoresse a spiegare al pubblico l’importanza dell’alimentazione sana, insieme a CHEF RUBIO che realizzerà per l’occasione un menù basato sui principi di un’alimentazione salutare, strizzando l’occhio al Futurismo. Con Chef Rubio, infatti, Leo ha costruito un legame sincero e costante, fatto di momenti privati e spassosi. Parte del ricavato della manifestazione sarà devoluto a “Vite Coraggiose”  la campagna di comunicazione sociale e di raccolta fondi a sostegno della Ricerca Scientifica per le malattie rare dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (www.donaora.it).

 

 

 

Informazioni:

Culinaria – Il gusto dell’Identità

www.culinaria.it

quando:           sabato 20 febbraio 2016 dalle 13.00 alle 2.00;

domenica 21 febbraio 2016 dalle 12.00 all’1.00

dove:               Capitol Club di Roma, via Giuseppe Sacconi 39

Ingresso:         10 € (gratuito per i bambini sotto i 13 anni)

15 € carnet sabato + domenica (acquisto solo online)

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.