Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Sabato 20 Aprile 2019

Calici di Stelle: il vino protagonista ad agosto

Dal 6 al 14 agosto torna la manifestazione che coinvolgerà circa 140 Comuni dalla Valle d’Aosta alla Sicilia


Ben 140 Comuni
sono pronti ad accogliere dal 6 al 14 agosto oltre un milione di persone attese per la manifestazione Calici di Stelle, l’appuntamento del Movimento Turismo Vino, organizzato in partnership con Città del Vino, che unisce sotto i cieli delle notti più suggestive dell’estate piazze, borghi e cantine tra degustazioni, arte, musica e street food.

Danza e opera in Puglia, tasting in alta quota in Veneto, visite dei vigneti al chiaro di luna in Sicilia, ma anche attività all’insegna del claim #passionEvino in Umbria e cibo di strada in Toscana, regione che quest’anno festeggia i 50 anni della Vernaccia di San Gimignano: questa la gran varietà di eventi in programma quest’anno per una rassegna dal «successo crescente» – come dichiara il presidente del Movimento Turismo Vino, Carlo Pietrasanta – e che «è la dimostrazione di come, rafforzando il dialogo tra i diversi attori e con la sinergia tra cantine e Comuni sia possibile realizzare azioni di marketing territoriale condivise che fungano da volano per il nostro settore e per l’economia dei territori”.

«Calici di Stelle – rincara la dose il presidente di Città del Vino, Floriano Zambon – ha il merito di raggiungere un vasto pubblico. E il perno di tutto questo è il valore della qualità dei territori, dei centri storici e del legame tra questi e i vini in degustazione.

Le Città del Vino partecipano numerose, «facendosi ambasciatrici di qualità della vita e dell’ambiente». I Comuni coinvolti sono sparsi in tutta Italia, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, e ospiteranno degustazioni, incontri e spettacoli che valorizzano il rapporto tra vino e cultura.

Trenta le Città del Vino coinvolte in Toscanadal Chianti Classico alla Maremma, dalla Costa degli Etruschi alla Lunigiana – tra musica, spettacoli pirotecnici e mostre. Il tutto all’insegna della promozione dei grandi vini regionali conosciuti in tutto il mondo. Tra questi, merita una menzione particolare la Vernaccia di San Gimignano che, a 50 anni dalla sua nascita, viene celebrata oggi nella sua città natale con degustazioni, visite nel centro storico, concerti e wine tour nelle cantine. Le iniziative toscane avranno poi il loro momento clou il 10 agosto con gli abbinamenti cibo-vino in collaborazione con Streetfood.

In Umbria luci puntate sul contest fotografico #PassioneVino… in un click, che accompagnerà le attività di celebrazione del vino (10 agosto). In Puglia invece, Calici di Stelle va a Lucera il 6 agosto per poi fare tappa a Copertino il 10 agosto, tra danze, opera e musica folkloristica.

Il 6 agosto in Sicilia, a Marzamemi, Calici di Stelle sarà un viaggio nel “Mediterraneo in cantina” con i sapori dell’Africa che si fondono con quelli “autoctoni”, mentre in Veneto si sale anche tra le vette delle Dolomiti, a Cortina d’Ampezzo, con più di cento vini da tutta Italia abbinati ai piatti tipici ampezzani.

In Abruzzo si brinda al porto turistico di Marina di Pescara (10 agosto), in Liguria a due passi dal mare (Levanto, 12 agosto). In Lombardia saranno Casteggio (7 agosto) e Milano (9 agosto) ad attendere i wine lovers.

Nasi all’insù a caccia delle Lacrime di San Lorenzo anche in Piemonte (5-6-7 agosto), Friuli Venezia Giulia (Grado e Aquileia, 12-13 agosto), Liguria (10 agosto, Levanto), Lazio (12-13 agosto), Campania (10 agosto), Sardegna (dal 6 al 15 agosto) e Calabria (6-13 agosto).

Molte infine le iniziative dedicate al dialogo, alla cultura, alla società contemporanea. A Petruro Irpino (Av), per esempio, il Comune ha promosso il tema della non violenza e il rispetto alla persona, come a Sennori (Ss) che ricorderà le donne vittime di femminicidio. A Sant’Arcangelo di Romagna (Rn) il tema sarà “Bere Bene con Moderazione”; a Siena, per coinvolgere la terza età, è prevista il 9 agosto una serata di festa presso la casa di riposo “Campansi”, dove dalle 18 alle 20 le istituzioni brinderanno con gli ospiti della residenza.

Clicca qui per info su tutti i Comuni ospitanti, le Città del Vino coinvolte e i programmi.