Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
Nuove apertureRistoranti

Casa Vittoria: qui la tradizione della buona cucina e la convivialità sono di casa

Casa Vittoria

A Napoli inaugura Casa Vittoria, l’indirizzo di gusto dedicato alla cucina italiana “di una volta”.

Cucina italiana, semplicità e tradizione: a Napoli apre Casa Vittoria, ristorante di cucina classica italiana.
A capo del progetto quattro soci: Vincenzo Cerbone e Tommaso Ambrosio e i fratelli Fabio e Francesco Vorraro in cucina. Parola d’ordine tradizione, a cui si ispira il menu di Casa Vittoria che celebra il senso della semplicità, tra terra e mare, orto e pescato freschissimo.

“Varcata la soglia del locale, i clienti si devono sentire a casa, coccolati e deliziati dall’offerta in menu”: queste le parole di Vincenzo Cerbone che ci racconta come è iniziato il viaggio di Casa Vittoria.

Venite tutti da esperienze consolidate nel campo della ristorazione, cosa vi ha spinto a intraprendere questo nuovo ambizioso progetto?

Essendo amici di lunga data con due attività consolidate come 12 Morsi e Mamma Elena, con una grande stima reciproca, abbiamo pensato di unire le nostre conoscenze e provare a dare alla città di Napoli un punto di riferimento nel tempo, con un’esperienza gastronomica più ampia che non si limitasse solo ai piatti tipici campani che in molti fanno già bene.

Il nostro è un progetto davvero ambizioso, ogni giorno ci sentiamo sotto esame. Il pubblico che sta iniziando a conoscere il nostro locale è molto esigente, sappiamo che la strada è in salita, ma coltiviamo una grande qualità, essenziale in cucina e in sala: “il senso della semplicità”.

Da noi bisogna sentirsi a casa, rilassarsi e farsi coccolare da un servizio puntuale e friendly, in un’esperienza unica tra tradizione e creatività.

In menu i patti tipici della cucina partenopea non senza qualche incursione di piatti tipici di altre regioni dalla cotoletta alla milanese al tagliolino al ragù bianco, tipico dell’Emilia Romagna. Si può dire che ai clienti sarà offerta la possibilità di sperimentare un vero e proprio viaggio culinario?

Assolutamente sì, la nostra offerta gastronomica è ampia. Ed è proprio questa ricchezza di piatti la nota caratterizzante di Casa Vittoria. Ci tenevamo tanto a distinguerci e a proporre piatti iconici della tradizione italiana che magari si fa fatica a trovare in città. Il ventaglio di proposte è perfettamente bilanciato tra tradizione campana e resto di Italia, insomma un vero e proprio viaggio culinario.

Qualche indiscrezione sullo spaghetto Casa Vittoria, specialità segreta dello Chef?

Sullo spaghetto Casa Vittoria siamo davvero abbottonati, è un piatto che viene ultimato al tavolo, un po’ come si usava fare una volta. Possiamo però dire che è speciale anche perché in pochi giorni è già apprezzatissimo e best seller del menu. Il piatto racchiude nella sua semplicità tutta l’esperienza degli chef, dalla selezione delle materie prime alla sorpresa finale.

A che tipo di clientela vi rivolgete?

“Questa domanda ci piace molto, ed è la prima che ci siamo posti prima di creare e aprire Casa Vittoria. Ci rivolgiamo a un pubblico molto ampio: dai “food lovers”, categoria che racchiude un’età dai 35/40 fino ai 60 anni dove l’interesse principale è l’esperienza culinaria autentica e di alta qualità; i “social lovers” dai 22 ai 35 anni, sempre alla ricerca di esperienza gastronomiche e luoghi accattivanti da condividere anche on line; ma il locale è anche un posto per le famiglie, per il pranzo della domenica ideale per coniugare “CASA” e “quality time familiare”. Ma Casa Vittoria è ideale anche per un Business lunch o una cena “team building” da fare con tutto il gruppo di lavoro.

Casa Vittoria vuole essere per l’appunto una seconda casa per tutti gli avventori, come avete scelto e selezionato gli arredi per fare sì che tutto ricreasse un ambiente familiare?

Abbiamo essenzialmente voluto un ambiente morbido e rilassante. Qualcosa di diverso per la città, per questo ci siamo affidati a professionisti del settore, che hanno applicato in maniera esemplare i nostri gusti e soprattutto le nostre idee. In pratica venire da noi è come entrare nella zona living di casa propria, panadore, pavimento veneziano, colori leggeri delle pareti, luci calde e un dehor esclusivo sulla storica e affasciante Piazza Vittoria.

Info utili

Casa Vittoria

Piazza Vittoria 6 – Napoli

Tel. 08119708641

Aperto tutte le sere dal lunedì al sabato e domenica a pranzo

Sito

Articoli correlati

Roma e “le tavole di Livia”: il nuovo modo all day long di Ristorarsi al Museo di Palazzo Massimo

Sara De Bellis

Feudi del Pisciotto: il nuovo corso del ristorante Palmento di Feudi con chef Giuseppe Costantino

Manuela Zanni

Tagliagrana: il nuovo bistrot con alimentari di Roma

Redazione