Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
AppuntamentiNotizie

Cilento Tastes: a Paestum in scena gli artigiani del gusto

cilento tastes

Dal 22 al 25 aprile, al NEXT “Nuova Esposizione Ex Tabacchificio” di Capaccio-Paestum, andranno in scena gli antichi mestieri e le produzioni d’eccellenza per la prima edizione del Cilento Tastes.

Dal 22 al 25 aprile, al Next di Capaccio (Paestum), sarà la volta del Cilento Tastes, evento nato per dar voce al “brand Cilento” ed ai suoi piccoli, grandi artigiani del gusto. Il Cilento, terra ricca e misteriosa, tra i suoi scenari languidi e sornioni, custodisce uno scrigno di prelibatezze da scoprire. Nasce così Cilento Tastes, kermesse a base di prodotti tipici del territorio, che non lascia indietro nemmeno i più piccoli, i nostri gourmand di domani: saranno disponibili, infatti, numerosi laboratori formativi per bambini, per imparare il valore del cibo divertendosi.

Obiettivo primario, fare rete sul territorio, finalmente anche noi italiani ce ne siamo accorti, iniziando a muoverci sempre più in tal senso. I grandi che trainano i piccoli, a favore di un Cilento finalmente sotto i riflettori che merita. Tra l’altro, giusto per ricordarlo, sono state proprio le caratteristiche di questa terra ad aver ispirato Ancel Keys nei suoi studi sui vantaggi della dieta mediterranea, ed erano gli anni ‘60.

Obiettivo strettamente connesso al primo, creare un indotto turistico proprio nell’atteso ponte del 22 – 25 aprile. Il turismo enogastronomico, oggi, è più forte che mai e sarà il Cilento a confermarcelo, secondo i migliori degli auspici.

Come funziona

Al Next di Capaccio-Paestum, l’evento aprirà al pubblico il 22 aprile alle ore 18.00 e proseguirà fino alle 22.00 del 25 aprile. È prevista un’area permanente di degustazione di prodotti tipici, con momenti di approfondimento enogastronomici (su prenotazione). In tarda serata, anche intrattenimenti musicali e ludici.

Le masterclass

Coordinati dal giornalista Marco Contursi, sono previsti approfondimenti su salumi cilentani, olio extravergine di oliva Cilento dop, vini Dop e Igp del territorio, infine sulla Mozzarella di Bufala DOP ed altri formaggi tipici del Cilento. Tutte le masterclass saranno arrichite dagli interventi di professionisti del settore e di associazioni di promozione della cultura gastronomica come Oleum “Assaggiatori Olio d’Oliva” ed Onaf “Organizzazione Nazionale degli Assaggiatori di Formaggio” – delegazione Salerno.

I laboratori per grandi e piccini

Mani in pasta  con la cipolla di Vatolla (Associazione Cipolla di Vatolla) e gli iconici “Fusilli di Felitto” (Associazione APS – Pasquale Oristanio). Non mancheranno laboratori dedicati al cibo e alla dieta mediterranea a cura di associazioni radicate sul territorio come “Associazione per la dieta mediterranea di Paestum: stile di vita, salute e longevità” e il “Museo Vivente della dieta mediterranea” di Pioppi che rappresenta il tributo più importante ad Ancel Keys. E proprio al “Cilento Tastes” debutterà l’atteso “Food Lab For Kids”, in collaborazione con In Cibum, scuola di alta formazione gastronomica: un format pensato, non solo per garantire un valido intrattenimento ai più piccoli, ma anche per sensibilizzare le nuove leve ad una corretta alimentazione. Imparare, divertendosi e diventando “ristoratori per un giorno”. Durante il laboratorio, i bambini vivranno l’esperienza della ristorazione, cucinando per i propri genitori. All’insegna dei principi del recupero e della biodiversità è anche previsto un focus sulle “sementi antiche” e la presenza dei “Coltivatori Custodi”, coloro che provvedono alla conservazione delle risorse genetiche di interesse agrario, a rischio di estinzione.

Cilento Tastes si preannuncia quindi un volano per il turismo ma anche un’occasione per i piccoli produttori di entrare in contatto con buyer internazionali, giornalisti e operatori del settore Ho.Re.Ca allo scopo di generare nuovi business.

Info utili

Cilento Tastes

Quando: dal 22 al 25 aprile 2023

Dove: Next di Capaccio-Paestum

Via Cafasso, 21 84047 Cafasso-borgo Nuovo (SA)

Sito

Articoli correlati

Panettone Maximo 2021: tutti i vincitori della terza edizione

Redazione

Festival dello Street Food

Francesco Gabriele

La Pizza fa il Giro del Mondo in 24 ore. 13 Paesi la raccontano con 17 Masterclass per imparare a farla

Redazione