Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 30 Ottobre 2020

Dievole: la nuova meta dell’estate è il wine resort con esperienza benessere

In Toscana, nel Chianti Classico, un’esperienza di vacanza completa, che unisce relax, assaggi gourmet, percorso benessere con personal trainer, degustazioni di vino e olio extravergine.

Come diciamo sempre da ogni crisi nascono opportunità, e se c’è un lato “positivo” di questa situazione post-Covid è che, improvvisamente e con grande entusiasmo, stiamo riscoprendo le bellezze della nostra magnifica Italia.

Non che non lo sapessimo già ma, ammettiamolo, siamo sempre stati un po’ “esterofili”. Oggi, un po’ per necessità un po’ per curiosità, stiamo riprogrammando le nostre vacanze nella massima sicurezza e senza allontanarci troppo.

Quindi oggi vi consiglio una meta che vi permetterà un’esperienza originale, divertente e “tagliata” su misura per gli appassionati del buon cibo e del benessere.

A pochi passi da Siena, infatti, c’è Dievole, un wine resort immerso nel verde, circondato dai vigneti e che offre la possibilità di vari momenti di relax, degustazioni di vino e olio prodotti direttamente nella tenuta con metodi naturali, pranzi e cene con una bravissima chef appassionata di foraging, e un percorso benessere da fare nei boschi insieme a personal trainer specializzati, per ritrovare equilibrio fisico e mentale.

Tre tenute ispirate alla sostenibililità 

La Toscana ha una caratteristica: è una terra piena di natura, con paesaggi “da cartolina” e, allo stesso tempo, offre tanti servizi che permettono una vacanza in totale comfort. E chi ha come meta la Toscana non può non avere tra le sue passioni, l’assaggio del buon vino. Ecco perché Dievole è una delle mete più “centrate” per le vostre vacanze.

Dievole si trova nel comune di Castelnuovo Berardenga, circa 12 km a nord di Siena ed ha una superficie di 600 ettari di cui 156 ettari vitati. E’ una vera e propria oasi naturale nel pieno del Chianti Classico, che si estende, a sua volta, per 70.000 ettari tra le città di Firenze e Siena.

Dievole nasce nel novembre 2012 ed è la prima proprietà acquistata dall’imprenditore argentino di origini italiane Alejandro Bulgheroni.

Il suo sogno era quello di porre le basi per un progetto incentrato su valorizzazione delle proprietà acquisite, alti standard qualitativi, produzioni in grado di affrontare i mercati internazionali, attenzione all’impatto ambientale, rispetto della tradizione e valorizzazione del tessuto sociale ed economico delle zone interessate. Oggi il gruppo Alejandro Bulgheroni Family Vineyards, oltre a Dievole, comprende a Montalcino (nel 2012) con Poggio Landi e Podere BrizioBolgheri (nel 2015) con Tenuta Le Colonne e Tenuta Meraviglia. 

Dievole: la vacanza esperienziale nella natura

Avvolto da un silenzio paradisiaco, nella splendida campagna del Chianti Classico un viale di cipressi secolari accompagna gli ospiti al Dievole Wine Resort, un tempo residenza della nobiltà senese del XVI secolo inizialmente appartenuto alla famiglia Malavolti e in seguito, dal XIX secolo, alla famiglia Terrosi Vagnoli. La tenuta si estende su un terreno di 600 ettari, immersa tra le dolci colline toscane, gli oliveti, i cipressi, i vigneti a perdita d’occhio e i borghi medievali che dominano il paesaggio. Il paesaggio è mozzafiato, i giardini curatissimi e l’atmosfera davvero suggestiva.

Il resort è composto da una struttura centrale, La Villa e intorno La Limonaia, Casa Dievolino, il ColombaioCasa Olivo per un totale di 19 camere e 9 appartamenti. Il cuore pulsante del Resort è La Villa Padronale del XVII secolo che, con la recentissima ristrutturazione, è il fiore all’occhiello della tenuta. Qui si trovano due camere Classic, cinque Deluxe ed un Piano Nobile dove, solo in occasioni speciali, la proprietà apre le porte delle tre camere Prestige e della Suite. In tutte le camere i colori predominanti sono tortora, bianco, verde oliva e giallo.Se siete amanti del lusso, vi consiglio di prenotare la Suite Novecento, affrescata, con vista sui vigneti da balcone privato, mobili d’epoca, tessuti pregiatie maggiordomo personale a disposizione.

Non da ultimo, non perdete un tuffo nella stupenda piscina esterna che si affaccia sul bosco e sui vigneti, che vi farà sentire immersi nella natura per un relax completo.

L’Enoteca e la Wine Experience

A Dievole è inoltre presente un’enoteca recentemente ristrutturate ed ampliata dove è possibile conoscere, degustare e acquistare i vini prodotti nelle tenute del gruppo Alejandro Bulgheroni Family Vineyards, oltre agli oli extravergine di oliva.

Per chi vuole entrare nel cuore della tenuta e del suo spirito, sono disponibili quattro diverse proposte di tour, veri e propri percorsi di gusto. 
Dievole Wine Tasting: approfondimento sulla cultura del territorio e sulla filosofia produttiva applicata in vigna e in cantina, con degustazione di una selezione dei migliori vini toscani prodotti dalle tenute del Gruppo.    

Degustazione tecnica di Olio Extravergine d’Oliva: spiegazione del metodo di produzione con assaggio tecnico finale.

Dievole Gran Tour: tour guidato nei vigneti, visita agli impianti di vinificazione e alla cantina storica con degustazione delle denominazioni della regione provenienti dalle tenute del Gruppo. 

Tour Picnic Gourmet: pranzo al sacco con qualche proposta sfiziosa, da gustare  all’aperto tra le vigne della tenuta.

Fiore all’occhiello della Dievole Wine Experience è il Natural Pathpercorsi, ben segnalati, divisi in diversi livelli in base all’esperienza, dai 2km, adatti a tutti, ai 27 per i più allenati. All’ospite viene fornita una mappa della struttura e dell’intera tenuta, in modo da vivere con autenticità l’aperta campagna con i suoi profumi e ammirarne i suggestivi paesaggi. Durante le escursioni è possibile fermarsi a godere la natura in apposite aree attrezzate con tavoli e sedute in legno, e gustare ciò che offre il menu del giorno del basket gourmet. Il Natural Path è godibile anche in bicicletta. 

Il D Wine Club: l’esperienza esclusiva per gli amanti del vino

I clienti più affezionati, amanti delle eccellenze enologiche toscane possono inoltre entrare a far parte del D Wine Club, un club esclusivo che permette  di godere di un’ampia offerta di servizi personalizzati, tra cui la possibilità di effettuare  degustazioni guidate presso le aziende del Gruppo.

I soci del D Wine Club, possono anche riservare, all’interno della prestigiosa cantina storica, il proprio Wine Locker, uno spazio riservato in cui poter custodire le bottiglie acquistate, oltre che poter accedere alla suggestiva sala degustazione dove godere in privato dei vini acquistati.

Per i gourmet amanti della natura: il Foraging tour

Da non perdere, se siete dei veri gourmet, il Foraging Tour, un percorso ricco di attività che inizia con un’escursione guidata all’aperto per conoscere l’habitat naturale di Dievole.

Durante il percorso vengono cercate e raccolte alcune erbe spontanee. Segue una cooking class con la chef Monika Filipinska che svela i metodi di utilizzo di queste erbe spontanee . Il tour termina con una degustazione di vini di Dievole alla ricerca di alcuni specifici sentori di varie erbe spontanee e si conclude con un pranzo studiato su questo tema.

Il Ristorante Novecento

Un’altra bella sorpresa del Resort è il ristorante Novecento.  Alla guida c’è la chef Monika Filipinska, polacca di origini, ma con l’Italia ormai nel cuore. Giovane, brillante e autodidatta, Monika interpreta al meglio gli ingredienti del territorio con mano femminile e ispirata.

La sua passione sono le erbe spontanee che raccoglie personalmente ogni giorno nei dintorni della tenuta.  Alla base delle ricette, anche ingredienti semplici e locali come: carne Chianina, pescato del Tirreno, zafferano DOP di San Gimignano, il cece nero, antica varietà della Maremma. Un esempio delle sue creazioni? i buonissimi ravioli ripieni di caprino ed erbe spontanee con fiori di carota selvatica. Un piatto semplice e indimenticabile.

I vini Dievole

I vini prodotti a Marchio Dievole sono: il Chianti Classico DOCG, Novecento Chianti Classico Riserva DOCG, Campinovi Bianco Toscana IGT, Tocca Stelle Chianti Classico DOCG, Vigna di Sessina Chianti Classico Gran Selezione DOCG e il Vin Santo e la Grappa. Dentro la proprietà storica di Dievole si trovano Le Due Arbie, un prezioso appezzamento che si estende verso sud. I suoli e vigneti sono adatti per creare vini giovani e freschi, toscani nel carattere e liberi nello spirito, che puntano a trovare nuovi equilibri tra vitigni autoctoni ed internazionali. 

I vini de Le Due Arbie sono IGT Toscana e vengono prodotti nelle tipologie: bianco, rosso, rosato –  e Chianti Superiore DOCG.

L’Olio Dievole

Per Dievole la produzione di Olio Extravergine di Oliva è vitale quanto quella del vino. Le piante di ulivo in produzione sono circa 10.000 tra quelle di proprietà e quelle in affitto. Le varietà coltivate sono principalmente Frantoio, Leccino e Moraiolo.

Come per la parte enologica, anche per quella olearia l’azienda ha intrapreso un percorso innovativo e rivoluzionario, impiegando nuove pratiche agronomiche e di frantoio che hanno l’obiettivo di produrre sempre il massimo della qualità e mantenere l’olio fragrante come appena franto, il più a lungo possibile. L’eccellenza del prodotto finale è strettamente legata ad una materia prima di pregio, infatti, produrre un olio di qualità, significa seguire con sapienza ed attenzione l’intero processo, dalla selezione delle olivete alla cura delle piante.

La novità: il percorso ANTS nella natura per l’equilibrio fisico e mentale

Un’attività davvero molto carina che potrete fare a Dievole è il percorso ANTS, acronimo che significa Activity Nature Training Sense.

Questafilosofia afferma che allenando le entrate sensoriali del nostro corpo, si può mantenere la plasticità cerebrale per tutta la vita.A Dievole l’attività si svolge in una mezza giornata, dalla colazione al pranzo ed è strutturata in una serie di semplici esercizi come: camminare scalzi e lasciare che i piedi si adattino a tutte le superfici calpestate, mangiare prestando attenzione ai sapori del ciboepraticare attività sportiva all’aria aperta accompagnati dal cinguettio degli uccelli. Tutte attività a stretto contatto con la natura che portano a chi le pratica un benessere totale.

ANTS è un metodo studiato da Human Company, leader in Italia del turismo all’aria aperta, in collaborazione con Daniele Tognaccini, ideatore di Milan Lab, il centro di ricerca interdisciplinare high-tech dell’A.C. Milan. 

Un percorso divertente in cui allenare corpo e mente all’aria aperta, uscendo dalla routine e dalle attività meccaniche di tutti i giorni, risvegliando tutti i sensi.

L’obiettivo è sfruttare la natura per migliorare non solo la qualità della vita, ma anche per “sbloccare” i processi metabolici ed imparare a nutrirsi in modo sano, gustoso e completo. Tutte le attività del Resort garantiscono il pieno rispetto delle norme vigenti sul distanziamento sociale.