Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
Appuntamenti

Food Policy al Mattatoio: stasera la seconda cena “Th!nk Green” del Collettivo Gastronomico

Roma. Stasera presso la Città dell’Altra Economia, va in scena la seconda delle quattro cene degustazione “Th!nk Green” organizzate dal Collettivo Gastronomico Testaccio che vi attendono fino a dicembre 2023 negli spazi ben recuperati dell’Ex Mattatoio di Testaccio. Di seguito il programma e i perchè.

Una seconda stagione di cene evento organizzate dal Collettivo Gastronomico Testaccio dedicate allo sviluppo etico della ristorazione e alla messa in opera di un corretto dialogo tra il nostro settore e l’Amministrazione Pubblica sulle tematiche riferite alla food policy. 

Ancora 3 cene e 3 protagonisti della cucina italiana provenienti da diversi contesti agricoli e produttivi porteranno a tavola un confronto su argomenti attuali – come la sostenibilità umana e lo sviluppo virtuoso di politiche aziendali ad impatto zero – per un momento di confronto e riflessione con professionisti del settore su come concepire sane politiche di sostegno alla produzione in armonia con le città e le loro Amministrazioni Pubbliche

Perchè?

Perchè cambiamenti climatici, agricoltura, alimentazione e ristorazione sono questioni fortemente intrecciate. Perchè in Italia il mondo agricolo è il primo ad accorgersi concretamente degli effetti della crisi climatica ed è uno dei principali attori coinvolti. Perchè la risposta a questo fenomeno, che sta già trasformando il settore primario italiano, non può prescindere da un coinvolgimento attivo delle città. Perchè, oltre alla riflessione servono azioni concrete per essere – collettivamente e individualmente – più sostenibili, a partire dalla lotta agli sprechi, al miglioramento della gestione dei rifiuti, al sostegno a forme agricole non intensive e rispettose dell’ambiente in cui si collocano.


La Riflessione Sul Contesto e Le Serate Th!nk Green

Roma è una città metropolitana complessa e con un enorme quantitativo di terreni agricoli pubblici. Ad oggi sono urgenti riflessioni su tematiche attuali come la corretta redistribuzione della gestione delle terre pubbliche, accompagnate magari a corsi di formazione per i giovani sull’agricoltura ecologica, così da creare un ricambio generazionale che sia nella direzione della creazione di colture urbanemultifunzionali e a fini sociali


L’ obiettivo delle serate Th!nk Green è proprio quello di creare un ciclo di eventi che possa approfondire queste tematiche grazie a differenti punti di vista portati da chef con ristoranti attivi in diverse regioni italiane, così da definire in modo più chiaro e contestualizzato il significato più profondo della food policy nel contesto italiano.

La prima Cena con APRUPIA – Giulianova (TE)

Il percorso delle identità regionali così legato alle identità gastronomiche è iniziato con Enzo di Pasqale del Ristorante” Aprudia” di Giulianova in provincia di Teramo, che porta avanti un lavoro di valorizzazione della sua terra e tradizione, di usanze familiari e della sua comunità di appartenenza, attraverso la proposta di piatti semplici ma di ricerca che vanno a tracciare i confini di una cucina di coerenza e posizione.

Non ci limitiamo ad utilizzare un prdotto della nostra tessa, ci spingiamo a ricercare il perchè e il per come quel prodotto è arrivato fino a noi e di quali contenuti si fa carico”, ha detto lo chef durante la presentazione della cena il 25 settembre scorso.

LE CENE IN PROGRAMMA

PRENOTAZIONI E INFORMAZIONI: Telefono e Whatsapp 389.248.84.13
INDIRIZZO: Città dell’Altra Economia – Largo Dino Frisullo, 1 – Ex Mattatoio | Metro Piramide

Articoli correlati

Francia Wine Festival: i vini d’Oltralpe in mostra a Milano

Redazione

Roma Bar Show 2024: mixology in scena nella Capitale

Redazione

EGO Festival, chef stellati da tutto il mondo nella città di Taranto

Camilla Rocca