Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 14 Aprile 2021

Natale 2020 a Roma: le migliori proposte in città

natale 2020 a roma

Gourmet, informale, a casa o al ristorante. Come sarà il vostro Natale? Ecco una carrellata di proposte, per tutti i gusti e tutte le tasche, per trascorrere le feste a Roma.

Quello del 2020 sarà certamente un Natale differente dagli altri. Lo ricorderemo a lungo, così come il resto dell’anno, anche per la lontananza dalle persone care. Proprio per questo, dobbiamo cercare di renderlo speciale. In Italia, si sa, le feste passano anche attraverso la buona tavola.

E dopo tanto cucinare, impastare e sfornare dei mesi scorsi, è finalmente arrivato il momento per un pranzo spensierato, magari al ristorante, coccolati da chef, maitre e sommelier competenti. Oppure in osteria, in un ambiente più informale e familiare. O ancora a casa, sì, ma con i piatti studiati ad hoc da chi, di buona tavola, se ne intende.

Ecco allora una carrellata di proposte, per tutti i gusti e tutte le tasche, per trascorrere un goloso Natale 2020 a Roma.

Natale 2020 a Roma: gourmet

Hotel Hassler

In occasione delle festività natalizie, consapevole di tutte le difficoltà del periodo, l’Hassler non ha voluto mancare a questo consueto appuntamento offrendo un ventaglio di proposte che interpretasse le richieste dei clienti. Al piano terra del lussuoso Hotel Hassler in cima a Trinità dei Monti, Roberto Wirth, proprietario e general manager dell’iconico 5 stelle, aprirà le porte del Salone Eva con un inedito menu del Santo Natale interpretato dal head chef Marcello Romano. Tra le specialità delle feste realizzate per l’occasione ci saranno i Cappellotti in consommé di Cappone, la Lasagna, carciofi, ricotta e tartufo, il Tacchino arrostito con castagne e salsa cranberry, la Delizia al torrone con salsa al cioccolato, e l’immancabile Selezione di panettoni artigianali.

Piazza Trinità dei Monti 6
Telefono: +39 06 699340
Sito

Il Pagliaccio

Nel mese di dicembre, il ristorante due stelle Michelin in via dei Banchi Vecchi rimarrà aperto a pranzo dal giovedì alla domenica. Per il pranzo della Vigilia, lo chef Anthony Genovese ha ideato 4 menu degustazione: Circus, Orme, Terrae, Intermezzo. Il pranzo di Natale sarà una vera e propria Christmas Experience con un menu studiato ad hoc dallo chef resident. A questa proposta si aggiungono le speciali box per due persone pensate dallo chef in formula Home Experience. Ogni box, accompagnata da una bottiglia di Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2008, verrà consegnata direttamente a casa dei clienti oppure ritirate direttamente al ristorante il giorno della ricorrenza.

Maggiori info e prenotazioni sul sito sito

Mirabelle

Su una delle terrazze più suggestive ed esclusive della Capitale si potrà trascorrere un pranzo di Natale in grande stile buttando l’occhio, di tanto in tanto, sulle bellezze monumentali di Roma. Ad aprire le danze saranno due cavalli di battaglia dello chef Stefano Marzetti: il Mandarino di foie gras con pan brioche di carrube e il Rocher di carciofi alla mentuccia selvatica con rosso d’uovo, insalata di puntarelle e cremoso di ricotta al ginepro, due degli antipasti più amati dagli affezionati clienti di Mirabelle. Si proseguirà poi con il Doppio consommé di cappone di Morozzo con i suoi cappelletti e con i Bon bon di zucca con fonduta di Castelmagno, nocciole piemontesi e pregiato tartufo bianco d’Alba, ingrediente principe dell’attuale menu dello chef. Piatto principale del pranzo la Pernice rossa lardellata con castagne, rape rosse, zucca e spugnole in salsa di anice stellato. Dulcis in fundo il Cremoso al frutto della passione e spuma al cocco, accompagnato da caffè o infusi. A conclusione, Petit four e sfizi della tradizione natalizia.

Per la sera del 24 dicembre, invece, c’è la possibilità di prenotare la propria staycation della Vigilia con menu degustazione e camera.

Via di Porta Pinciana, 14
Tel: 06 4216 8838
Sito

Moma

Anche al Moma, il ristorante stellato di proprietà di Gastone e Franco Pierini, si respira aria di festa. Per questo Natale, lo chef Andrea Pasqualucci ha infatti ideato un menu esclusivo (85 euro a persona vini esclusi). Si inizierà con un Amouse Bouche e, a seguire, verrà servito l’antipasto a base di Cachi, erborinato di pecora D.O.L, rucola e noci, i Cappelletti in brodo di cappone e zafferano e i Tagliolini al tarfufo bianco. Si proseguirà poi con le Costolette d’Abbacchio in crepinette con carciofo alla giudia e con il Sorbetto di uva fragola, ricotta di pecora e menta. A conclusione del pranzo Variazione di frutta secca e cioccolato e piccola pasticceria.

Via di S. Basilio, 42
Tel: 06 4201 1798
Sito

Taki Off

Mentre Taki– Ristorante Giapponese di vera cucina tradizionale prosegue nel suo cammino, acclamato e ricercato dalla community romana di amanti della cucina del Sol Levante, dalla sua costola è nato Taki Off, un progetto ambizioso che riesce a guardare oltre il comfort food e i sapori rassicuranti dei ricettari di famiglia. Qui Yukari Vitti, patron del ristorante giapponese Taki (al 56 della stessa via), ha saputo creare insieme allo chef Massimo Viglietti un format di cucina che fosse una personalissima fusione tra sapori italiani e giapponesi, aprendo lo sguardo su nuove prospettive gastronomiche. In occasione del pranzo di Natale lo chef di origine ligure non mancherà di stupire i suoi commensali con un percorso armonico (150 euro a persona, bevande escluse – 200 euro con abbinamento vini), senza divisioni in antipasti, primi e secondi ma tenendo il ritmo di ingredienti ed elementi che si incastrano perfettamente in un alternarsi virtuoso, tra Giapponee Italia, esaltati da sapiente tecnica.

Via Marianna Dionigi 62
Telefono: 06 320 1750
Sito

Verve

Anche l’iconico ristorante all’interno dell’hotel Dom accoglierà i suoi ospiti per un Natale da ricordare. Qui la proposta inizierà il 24 a pranzo con il menu ideato dallo chef Adriano Magnoli a base di Cioriola alla brace con polpo, zucca e zenzero, Risotto burro e alici con finocchietto, Baccalà pil-pil e carciofo alla mentuccia, Tarte Tatin con gelato al panettone (70 euro a persona, vini esclusi). Oò 25 a pranzo, invece, il menu sarà composto da Aperitivo di benvenuto, Vitello alla brace, porcini, nocciola e melograno, Capelli d’angelo burro e parmigiano in brodo di gallina, Agnello, la sua coratella e carciofo fondente e Tiramisù (70 euro a persona).

Via Giulia, 131
Tel: 06 3107 6828
Sito

Vilòn

Il Vilòn, rifugio charmant quasi un po’ segreto, 5 stelle lusso in un’ala di Palazzo Borghese, très chic ma mai troppo formale, accoglie i suoi ospiti a ogni ora del giorno in un ambiente cosmopolita ma fortemente romano per una pausa golosa. A pranzo la proposta si articola con il menu alla carta o degustazione oppure Chic Christmas Cheers, un menu speciale a 25€ (una portata principale preceduta da un benvenuto e seguita dalla piccola pasticcieria e caffè e un calice di vino) valido ogni giorno. 

Per l’ora di cena (100 euro a persona) secondo le regole vigenti, la sera della Vigilia ci si fermerà a dormire secondo una proposta di STAYcation Aspettiamo insieme il Natale che prevede uno sconto  del 15% sul prezzo della camera con la Cena della Vigilia (90 euro a persona) di 4 portate più il dessert. Il pranzo di Natale sarà invece molto gioioso ricco di passione, sapori, sorprese realizzate dallo chef Gabriele Muro.

Via dell’Arancio 69
Tel: 06/878187
Sito

Natale 2020 a Roma: al ristorante

Brado

Brado apre al pranzo di Natale il 25 dicembre e presenta un menù che è un’immersione selvaggia nella filosofia brada. Dopo la grande new entry di Simone Cacciotti in cucina come Resident Chef, Brado affronta il suo primo Natale in grande stile. In menu Vellutata di patate con uovo in camicia e tartufo nero, Pancia di Grigetto con crema di broccolo romano al mirto, Tortelli fatti in casa con cappone, Lasagna al ragù bianco di cinghiale e Stracotto di cervo al Morellino di Scansano. Dulcis in fundo: Sfera di cioccolato fondente con cuore di mousse alla nocciola e biscuit al cioccolato al latte.

Viale Amelia, 42
Tel: 375 514 0851
Sito

Chinappi

Il ristorante di pesce della famiglia Chinappi, famoso per i crudi, una materia prima eccellente e la vasta selezione di etichette e bollicine, sarà aperto a pranzo il 24, il 25 e il 26 dicembre con un menu di gala (anche in versione delivery e take away). Tra i piatti Benvenuto con estratto di pomodoro a pendolo invernale e gamberi gobetti di ponza, Baccalà in padella con crema di porri e scarola alle olive, Calamaro ripieno con cavolo nero, Ricciola grigliata su verza e fagioli, Linguina con scampi di Ponza e pomodorino a pendolo e Pastiera. Il costo del menu è di 80 euro a persona.

Via Augusto Valenziani, 19
Tel: 06 481 9005
Sito

Ditirambo

Per questo Natale, Antonio Giordano, chef di Ditirambo, ha preparato un menu speciale con piatti rigorosamente tradizionali disponibili sia da mangiare al ristorante, anche con menu degustazione (40 euro a persona), sia in versione take away con uno sconto del 30%. Tra gli antipasti l’Uovo poché fritto panato, crema di pecorino e tartufo nero e ilFritto Vegetaleper proseguire poi con iTortelli  in brodo, i Cannelloni con ragù di salsicciae gli Agnolotti del Plin, un omaggio al Piemonte, terra di origine dello chef. La scelta dei secondi ricade tra le Costolette d’abbacchio panate con puntarelle, la Guancia, le Polpette di lesso con cicoria e patate e tante altre specialità.Non manca il contorno, rigorosamente alla romana, che prevede il Carciofo alla guida e  le Puntarelle. Dolce chiusura con il Cremoso all’arancia con ganache di cioccolata fondente Domorie la Millefoglie di zabaione al Vecchio Florio con nocciole tostate e cioccolato.

Piazza della Cancelleria, 74
Tel: 06 687 1626
Sito

Hosteria Grappolo D’oro

Menù alla carta, piatti speciali e un’offerta per l’asporto. Queste sono le proposte natalizie dell’Hosteria Grappolo D’Oro, il ristorante di cucina romana vicino Campo dei Fiori. Per le giornate di fesa lo chef Magliari proporrà Baccalà mantecato con insalatina di carciofi freschi, il Millefoglie di burrata e alici e le Polpette di bollito con salsa verde. Ma anche i Ravioli ai carciofi alla gricia e la Lasagna broccoletti e salsiccia. E poi gli Spaghetti acqua e farina con arzilla e broccolo romanesco, Baccalà all’Agnello alla romana e le Polpette al sugo al Petto di vitello alla Fornara. Tutti i piatti sono realizzati esclusivamente con prodotti stagionali e freschi, con un occhio di riguardo per i presidi Slow Food. Nelle giornate del 24, 25, 26 e 31 dicembre tutti i piatti in menù potranno essere ordinati anche per il portar via usufruendo del 20% di sconto. 

Piazza della Cancelleria, 80
Tel: 06 6897080
Sito

Il Marchese

Il primo amaro bar d’Europa e ristorante cosmopolita di via di Ripetta, ispirato ai cafè boulevard parigini, anima il suo menu di Natale con una proposta che si orienta tanto al fascino della nobiltà romana quanto alla veracità del popolo. Davide Solari e Lorenzo Renzi, i due amici imprenditori e proprietari de Il Marchese, si sono affidati al loro fedele cuoco Daniele Roppo per ricreare un percorso tradizionale e rassicurante ispirato prevalentemente alla cucina romana. Per questo speciale pranzo sarà proposta la Tartare di manzo, puntarelle e mandarino, un antipasto che enfatizza la stagionalità degli ingredienti, poi l’immancabile e iconica Crocchetta di bollito e salsa verde, ancora il Pinsottino con coda alla vaccinara, un grande classico che riporta alla tradizione delle osterie romane di un tempo come l’Agnello sedano rapa e broccoli.

Per anticipare lo spirito natalizio all’insegna della condivisione e della socialità, ci sarà anche il pranzo del 24 dicembre con focus sul mare: Tartare di salmone, melograno, guacamole e cialda di riso venere; Risotto al nero di seppia, tartare di gamberi, bottarga e mandarino; Tonno alla cacciatora; Panna cotta al panettone e frutta secca.

Via di Ripetta, 162
Tel: 06 9021 8872
Sito

Le Carrè Francais

Un angolo di Parigi nel cuore di Roma. Le Carrè Francais è un luogo unico nel suo genere, una vera e propria ambasciata del gusto d’Oltralpe in uno dei quartieri più belli della Città Eterna. Qui il Natale sarà all’insegna dei sapori francesi. Il 25 si potranno assaporare Pain brioche e inserto di foie gras, Tartelletta salata con rillettes di anatra e verdurine, Terrina di pesce fatta in casa, Tacchino farcito con castagne e riduzione di foie gras con patate montate al tartufo o Trancio di rana pescatrice al timo e agrumi con verdure. E ancora una selezione di Formaggi e pani speciali e uno dei dolci della tradizione: Bûche de Nöel e Pavlova. Il costo al tavolo è di 60 euro a persona, bevande escluse. Il prezzo rimane invariato per la consegna a domicilio (ma l’ordine deve essere per almeno due persone).

Via Vittoria Colonna, 30
Tel: 06 6476 0625
Sito

Livello1

Il ristorante di pesce nel quartiere EUR sarà aperto il 24, il 26, il 31 dicembre e il 1 gennaio a pranzo. Possibilità di delivery e asporto dei migliori piatti firmati dallo chef Mirko di Mattia. Il 24, il 26 e il 31 si potrà scegliere alla carta tra 4 antipasti, 4 primi, 4 secondi e 4 dolci, oppure optare per un menu degustazione pensato per le festività: 6 portate dello chef Mirko di Mattia a 90 euro, con selezione di antipasti crudi e cotti, un primo, due secondo e un dolce.

Via Duccio di Buoninsegna, 25
Tel: 06 503 3999
Sito

Osteria Fratelli Mori

Natale significa famiglia, calore e aggregazione. Questo 2020 non ci permetterà grandi tavolate ma, non per questo, dobbiamo rinunciare agli affetti. Lo sanno bene Francesco e Alessandro Mori che, insieme alla mamma Giuliana, hanno ideato un menu delle feste (per Natale e Santo Stefano) dal sapore di casa. Via libera al fritto misto vegetale (10), immancabile sulle tavole imbandite degli italiani insieme ai tortellini in brodo (13 euro) e al maialino al forno con le patate (19). Spazio anche alle polpette di bollito(15), alla trippa alla romana (12) e alla polentina con coda alla vaccinara (9 euro).

Via dei Conciatori, 10
Tel: 331 323 4399
Sito

Taki – ristorante giapponese

I meno tradizionalisti potranno scegliere un Natale che racchiude usanze e tradizioni enogastronomiche del Sol Levante. Yukari e Onorio Vitti , patron di Taki, per il pranzo del 25 dicembre propongono il loro menu à la carte da cui scegliere piatti caldi e freddi della cucina e per l’occasione la signora Yukari firmerà un ricetta speciale dedicata a questo Natale, un modo per sentirsi più vicina a casa. Inoltre, per la sera del 24 e del 31 dicembre Taki coccolerà a casa i suoi clienti per far vivere loro un momento di serenità. Dal menu si potranno scegliere, in formula take away o deliveryi migliori signature di Taki da ordinare in modalità d’asporto o con la consegna a domicilio su Kiwi Five (entro tutto il raccordo), poi Deliveroo e Just Eat.

Via Marianna Dionigi 54-56
Telefono: 06 320 1750
Sito

Vivi

Le tre location targate Vivi (Villa Pamphili, Palazzo Braschi, Le Serre) si preparano a festeggiare il Natale con tante iniziative golose. Per creare l’atmosfera delle feste a Le Serre e a Villa Pamphili sono stati allestiti due Mercatini di Natale con incredibili decorazioni floreali. Inoltre, in tutte le location sono stati organizzati eventi a tema come la Merenda “It’s Xmas time” (9 euro a persona) a base di omini di zenzero e cioccolata calda Said, “TeaTime with Girlfriends” Infuso Natalizio “Passeggiando nel Bosco” + 6 macarons di VIVI bakery (19 euro per 2 persone). Per il 1 gennaio ci sarà invece il brunch Vivi per brindare (finalmente) alla fine del 2020 (29 euro a persona).

Natale delivery e take away

Alfredo alla Scrofa

Fresco di novità grazie all’arrivo del nuovo chef Mirko Moglioni, Alfredo alla Scrofa, storica insegna capitolina famosa in tutto il mondo per le tipiche fettuccine Alfredo, è pronto a festeggiare il Natale con un menu delle feste, anche delivery e take away. Si parte con gli antipasti da banco come Salumi e Formaggi di qualità, e con gli antipasti della cucina tra Polpette di Patate (12 euro) e Carpaccio di manzo (14 euro) o Crudo di pesce (25 euro), per poi arrivare ai primi della tradizione (Amatriciana, Carbonara e Cacio e pepe) e quelli di stagione come i Ravioli cacio e pepe al tartufo (16 euro), Lasagna ai carciofi e ossobuco (15 euro) e i Cavatelli al Porto con costine di maiale (15). Per finire Bollito Misto (18), Guancia di manzo brasata (20) e Baccalà croccante con guazzetto di funghi galletti (20 euro). Dulcis in fundo: Tarte Tatin con gelato alla cannella, Millefoglie alla meringa e Crostata di ricotta e pere.

Via della Scrofa, 104/a
Tel: 06 6880 6163
Sito

Aqualunae

Vigilia, Natale, Capodanno e 1 gennaio. Aqualune non si ferma e propone quattro menu delle feste da non perdere, delivery e take away. La cena del 24 sarà, come da tradizione, a base di pesce con Sashimi di salmone, Paccheri al mare di Sicilia e Ricciola affumicata (53 euro a persona) mentre il pranzo del 25 sarà all’insegna dei piatti di terra: Polpette alla picchiapò, Tortellini in brodo di faraona, Cubo di maialino dei nebrodi e carciofi (52 euro a persona). Per il cenone del 31 via libera a Tartare di salmone, Pasta fresca con gamberi rossi e bufala, Cannellone di baccalà e champagne e Coda di rospo alla cacciatora. Immancabili le lenticchie, in spuma con cialda di zampone e pomodoro fresco leggermente piccante (69 euro a persona). Per il primo giorno dell’anno nuovo, inoltre, lo chef propone un menu speciale con Paccheri con guanciale, bietole e polvere di lamponi, Ravioli con battuto di anatra al barolo e Pluma di maiale con crema di cavolfiore (52 euro a persona). La prenotazione del menù dovrà essere effettuata almeno 24 ore prima al numero 3286532886.Per garantire la qualità del servizio di delivery, la consegna è limitata al quartiere Prati e zone limitrofe.Tutti i piatti sono da ultimare a casa con le indicazioni fornite dallo Chef.

Piazza dei Quiriti 19/20
Tel: 06 3107 6456
Sito

Bucavino

Sarà una Vigilia “take away” quella proposta da Bucavino, il piccolo ristorante di quartiere caratterizzato da una cucina laziale autentica che coccola e incanta come un pranzo dalla nonna. Via libera dunque alle ordinazioni tra Catalana di Gamberoni (12 euro), Baccalà in pastella con cipolla stufata alla vaniglia (10 euro), Carciofo alla romana (6 euro), Lasagna di pesce spada (10 euro), Tartare di salmone con mango (14 euro) e Tonno porchettato (14 euro). Ma anche dolci “home made” come Panettone e Tiramisù al Pandoro.

Immancabile anche il Pranzo di Natale, stavolta da consumare comodamente seduti ai tavoli del locale, con menu di 4 portate a 50 euro a persona, imperdibile grazie alle polpette di bollito, ai fiori di zucca farciti, alla salvia fritta e ai cannelloni fatti in casa.

Via Po, 45A, 00198 Roma
Tel: 06 841 2803
Sito

La Danesina

La Danesina Fatto in Casa presenta un menù di Natale e Capodanno da asporto pensato come un viaggio nella memoria tra i ricordi della Roma di una volta e la voglia di stringersi insieme in un abbraccio che non possiamo dare. Materie prime freschissime e stagionali, piatti che tra scarpette e aromi preziosi raccontano una storia che parla di nonne che stendono la pasta a mano e friggono nei giorni più magici dell’anno. Nel menu di Natale (35 euro a persona) Polpette di bollito con salsa di gorgonzola, Fritto misto vegetale, Lasagna ai carciofi e Fettuccine fatte in casa. Ma anche Crepes salate, Abbacchio al forno, Coratella con i carciofi e Torta al cioccolato con caramello salato e frutti rossi.

Via del Governo Vecchio 125
Tel: 06 686 8693
Pagina Facebook

La Dispensa dei Mellini

La Dispensa dei Mellini e la sua chef Susanna Sipione presenta le sue proposte per i menù d’asporto di Natale e Capodanno all’insegna della tradizione e della buona tavola romana. Piatti preparati con amore, cucinati con la passione di una volta e con quell’attenzione ai dettagli tipica delle feste. Questi i menu prenotabili: La Vigilia de la Dispensa (58 euro pp – minimo 4 persone) Il Pranzo di Natale (38 euro pp) Il Natale de La Dispensa (60 euro pp – minimo 2 persone). Tra i piatti proposti il Roastbeef di Manzo con salsa verde e puntarelle, le Crocchette di bollito alla picchiapò, il Gran bollito misto, lo Stinco di maiale arrosto, la Tartare di scottona, i Cappelletti in brodo e le Orecchiette alla crema di zucca. Tra i dolci lo Zuccotto con crema alla ricotta, arancia e cioccolato fondente, e il Panettone artigianale.

Lungotevere dei Mellini, 31
Tel: 06 321 2633
Sito

Langosteria

Langosteria a Casa accompagna i propri clienti anche nei giorni di festa con un menù speciale pensato per la Vigilia e Natale. Gli Chef del Gruppo hanno ideato una proposta in pieno stile Langosteria, dove gusto e ricercatezza si uniscono in piatti classici e proposte più innovative. Si parte con Acciughe del Cantabrico e burro di Normandia, Carpaccio di tonno rosso con falde di pomodoro candito e Salmone affumicato Sockeye con marmellata di Tropea e burro di Normandia. Si prosegue poi con King crab al vapore con carciofi al timo e dressing ai frutti rossi, Salpicon di mare, Capesante bretoni gratinate, Scamponi al vapore con maionese al peperoncino, Carabineros marinati con indivia belga e dressing aromatico e Paccheri con astice blu. In abbinamento sono disponibili oltre 100 prestigiose etichette della cantina Langosteria. Il menù potrà essere prenotato fino al 23 Dicembre e sarà disponibile il giorno 24 Dicembre e la mattina del 25 Dicembre.

Informazioni e ordinazioni sul Sito

Queen Makeda

Sarà un Natale dal Mondo quello di Queen Makeda, ispirato ai sapori internazionali legati alla tradizione delle feste. Fino al 6 gennaio sarà infatti possibile scegliere un menu da completare a casa con procedure dettagliate scritte dallo chef. Si parte dalla Danimarca con lo Smorrebrod, il tipico pane di segale con burro mantecato al limone e aneto e salmone affumicato fatto in casa, una breve sosta in Messico con i Tamales, involtini a base di farina di mais ripieni di carne o verdure avvolti in foglie di banano. Passando ai primi si fa tappa in India con Biryani, il tipico riso con pollo maiale o agnello marinato allo yogurt,  peperoncino e spezie e in Cina con i Ravioli cinesi ripieni di carne o verdure con brodo di cappone e miso con alghe wakame. Tra i secondi non possono mancare il Tacchino ripieno, piatto americano per eccellenza con purè di patate dolci e fondo bruno al burro, e lo Stufato di Renna finlandese con purè di patate e salsa ai mirtilli. Tutti i piatti saranno disponibili delivery e take away.

Via di San Saba 11 – Roma
Tel. 065759608
Sito