Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Sabato 18 Novembre 2017

Nero Miciok: il primo cat cafè di Palermo

nero miciok

Aprirà a metà marzo e sarà come «sentirsi a casa, nel salotto della nonna, a chiacchierare, bere e mangiare» circondati dagli amici felini sottratti al randagismo grazie alla collaborazione con l’Ente Difesa Gatti. Nero Miciok offrirà ai propri ospiti tè, infusi, tisane, caffè e poi torte, crostate e biscotti (anche vegani)

Non sempre è facile realizzare i propri sogni e, soprattutto, farli diventare il proprio lavoro.

Massimiliano e Antonella, ci sono riusciti divenendo gli eclettici proprietari del Nero Miciok a Palermo, riuscendo così a coniugare il loro amore per gli animali, i gatti in particolare, con una vera e propria attività lavorativa.

Nero Miciok è nato dall’idea di Massimiliano Calandra di aprire un’attività che riguardasse le sue passioni: gatti e cibo. La sua ricerca lo ha condotto, poco più di  un anno fa, al modello giapponese dei Neko Cafè, da cui, tuttavia, il suo progetto differisce.

Da lì al coinvolgimento della compagna Antonella Lorenzini e degli altri due soci,  Simonetta Visalli e Tommaso Francavilla, il passo è stato davvero breve.

Fondamentale per la realizzazione  del progetto, è la collaborazione con Ediga – Ente Difesa Gatti, che accoglie i gatti randagi palermitani e da cui i mici del locale provengono. Dato l’elevato fenomeno del randagismo in Sicilia, infatti, alcuni dei gatti che vivono da Miciok saranno adottabili poichè lo scopo del progetto è avvicinare le persone al loro magico mondo per farne adottare il maggior numero possibile. Più che di un semplice bar che ospita gatti, si tratta di un luogo accogliente in cui «sentirsi a casa nel salotto della nonna a chiacchierare, bere e mangiare».

nero miciok

Nero Miciok, la cui inaugurazione è prevista per metà marzo, sarà aperto dal primo pomeriggio fino a tarda sera per sorseggiare un tè, un infuso o una tisana e per gustare delle ottime torte, crostate e biscotti anche vegani.

Si tratta di un luogo in cui è possibile staccare dai ritmi frenetici del quotidiano riscoprendo il piacere delle cose semplici, circondati dall’affetto composto ed esclusivo dei gatti.

Ci spiega Massimiliano: «Io e la mia compagna Antonella condividiamo la passione per i gatti. In questo luogo siamo circondati da ciò che più amiamo: mici, dolci golosi e sani e tanti oggetti di riciclo contro lo spreco che il consumismo impone – e continua – volevamo un luogo in cui il visitatore potesse intraprendere un viaggio introspettivo in un habitat appositamente studiato per gli animali più enigmatici ed affascinanti che l’uomo abbia mai avuto la fortuna di incontrare». 

Sono i gatti, dunque, i veri padroni di casa di questo luogo magico e lo abitano mantenendo integre le loro peculiarità e la loro indipendenza e regalando, quando e se ne hanno voglia, il proprio prezioso contatto ai loro ospiti umani.

Nero Miciok, via Arimondi, 71 – 90143 – Palermo

Orari: da lunedì a venerdì 16-23; sabato e domenica 9-23.

Link alla pagina Facebook

nero miciok