Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Lunedì 24 Giugno 2019

Torna a Roma I Migliori Vini Italiani

Il premio e la manifestazione nazionale di Luca Maroni dall’16 al 19 febbraio al Salone delle Fontane dell’Eur

Dal 16 al 19 febbraio torna a Roma, al Salone delle Fontane dell’Eur, l’edizione nazionale de I Migliori Vini Italiani, l’importante manifestazione di Luca Maroni, analista sensoriale e autorevole firma dell’enologia tricolore.

L’edizione 2017, la 24esima dell’annuario, si inaugurerà anche quest’anno con la consueta consegna dei riconoscimenti da parte di Luca Maroni alle più importanti aziende vitivinicole italiane, nella serata di giovedì 16 febbraio (dalle ore 19 alle 24). Alla premiazione si alterneranno momenti musicali e rappresentazioni artistiche, alla presenza esclusiva della stampa specializzata, di opinion leaders e importanti personalità del mondo delle istituzioni e dello spettacolo.

I vini saranno premiati secondo il metodo di degustazione scientifico creato proprio da Maroni, e basato sul principio secondo cui la qualità del vino è la piacevolezza del suo sapore e sui tre parametri di Consistenza, Equilibrio e Integrità.

A seguire vi sarà poi una degustazione guidata, con protagonista lo stesso Luca Maroni. L’ingresso alla cerimonia d’apertura della rassegna è su invito e con prevendita.

Durante le giornate successive, e cioè fino a domenica 19 febbraio, i visitatori (ingresso aperto a tutti) potranno poi scoprire il suggestivo percorso degustativo allestito tra le migliori etichette della produzione italiana proposte in libero assaggio. Saranno oltre 100 gli espositori presenti con più di 600 etichette a disposizione del pubblico, accompagnate da specialità gastronomiche di accreditate aziende food Made in Italy che arricchiranno i banchi.

In programma infine diversi eventi collaterali fra cui Wine Tasting e laboratori di degustazione a cura di Luca Maroni, incentrati sulla sua metodologia di analisi sensoriale, durante i quali gli appassionati potranno scoprire le caratteristiche organolettiche di dieci vini di aziende presenti alla kermesse (l’accesso ai laboratori è incluso nel costo del biglietto, fino ad esaurimento posti e previa prenotazione sul sito www.imiglioriviniitaliani.com).

Orari delle giornate: venerdì 17 febbraio e sabato 18 febbraio dalle 16 alle 24; domenica 19 febbraio dalle 16 alle 21. Prezzo: 20 euro (include bicchiere e tasca porta bicchiere). Ingresso gratuito per gli operatori del settore, previo accredito sul sito www.imigliorivinitaliani.it o al desk nei giorni di manifestazione.

lucamaroni

GLI EVENTI COLLATERALI NEL DETTAGLIO

  • Le degustazioni guidate da Luca Maroni

Le degustazioni sono incentrate sulla metodologia di analisi sensoriale di Luca Maroni. Saranno proposti in degustazione e presentati nelle caratteristiche organolettiche circa 10 vini di aziende presenti alla manifestazione. L’accesso ai laboratori è incluso nel costo del biglietto, fino ad esaurimento posti e previa prenotazione. I laboratori avranno luogo venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 febbraio. Per maggiori informazioni e per le prenotazioni è possibile consultare il seguente link.

  • Sentori Di-vini di Giorgia e Ambra Martone

I Nasi di Giorgia e Ambra Martone, fondatrici del laboratorio LabSolue del Magna Pars di Milano, e la degustazione guidata da Luca Maroni, apriranno un inedito confronto alla scoperta dei paesaggi olfattivi della natura e del vino. Legni, Fiori, Frutti: questi i tre gruppi odorosi in cui si identificano le 39 essenze che ispirano e infondono di sé le 39 suites dell’Hotel Magna Pars. Legni, Fiori, Frutti e le mille combinazioni possibili di eco olfattive nel vino, introdotte e poeticamente commentate da Luca Maroni.

  • Villa InCanto

Ad accompagnare le note del vino con quelle musicali, gli artisti di Villa InCanto con il Maestro Riccardo Serenelli, soprano Francesca Ruospo, tenori Dario Ricchizzi, Renato Cordeiro e il baritono Ferruccio Finetti presenti per tutta la durata della manifestazione, che propongono un modo nuovo di vivere l’Opera: durante i tre giorni di evento, in brevi momenti eseguiranno capolavori della lirica all’insegna dell’emozione e del coinvolgimento del pubblico, nello stile del salotto musicale.

  • Piccoli vignaioli crescono

Ludoteca a cura di Pinguini e Paperette di Silvia Caputo dedicato ai bambini dai 5 anni in su dove – divertendosi – i più piccini si potranno misurare con attività e giochi legati alla vigna, all’uva e alle preparazioni alimentari. L’ingresso alla ludoteca sarà consentito dalle ore 16 alle 19 di sabato 18 e domenica 19 al costo di euro 5 e fino ad esaurimento posti disponibili. Per altre informazioni è possibile consultare il seguente link.

migliorivini-loca

I PROTAGONISTI

I veri protagonisti della manifestazione saranno i produttori che metteranno in mostra le proprie etichette d’eccellenza. Durante le giornate di evento gli espositori racconteranno la propria storia e presenteranno i loro vini migliori, offrendo in degustazione le novità delle proprie cantine. Ecco chi sono.

  • Wine

Ariola; Astoria; Barbanera – Duca di Saragnano; Bellaria; Bellicoso; Biasiotto Vini e Spumanti; Cantine del Notaio; Cantine San Marzano; Carpenè Malvolti; Colli Ripani; Di Lenardo; Donnafugata; Due Palme; Elena Walch; Gotto D’Oro; Jasci & Marchesani; La Fortezza; Maculan; Mastroberardino; Montalbera; Montecappone; Pescaja; Piaggia; Podere 29; Ravazzi – Vini di Toscana; Rocca di Frassinello; Valle Reale; Vanzini; Varvaglione 1921; Zymè

  • Wine Bar

Bataillard; Odoardi; Tenuta Romana; Varvaglione 1921

  • Area ristoro

A cura di Palombini