Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
AppuntamentiNotizieVino

Viniveri 2023: a Cerea al via la XVIII edizione

viniveri 2023

Tre giorni di degustazioni, incontri a tema e approfondimenti ma anche proiezioni di film e appuntamenti gastronomici. Queste le attività in programma nel corso di Viniveri 2023 che andrà in scena dal 31 marzo al 2 aprile a Cerea.

Vini, vignaioli e storie di territori. Questi i protagonisti di ViniVeri 2023 che dal 31 marzo al 2 aprile animerà gli spazi dell’Area Exp di Cerea, a pochi chilometri da Verona. Giunta alla sua diciottesima edizione, la kermesse punta ad accendere i riflettori sui vini realizzati secondo natura, diffondendone la cultura ad un pubblico variegato di enoappassionati.

Maggiore forza, maggiore consapevolezza, maggiore maturità. A quasi vent’anni dalla prima edizione abbiamo dimostrato che un’altra via per produrre vino piacevole e godibile tutelando l’ecosistema e l’equilibrio naturale del vigneto è possibile. Mai dimenticando, come abbiamo denunciato per primi lo scorso anno con il manifesto “La forma e la sostanza, le luci e le ombre” che l’attenzione alla qualità complessiva del vino e alle competenze di chi lo fa è imprescindibile. Abbiamo ampliato le prospettive e le possibilità di scelta, rendendo riconoscibile una viticoltura rispettosa dei cicli naturali, dell’integrità dei territori, dell’ambiente e delle sue risorse. Una riconoscibilità dalla storia ventennale che abbiamo deciso di tutelare registrando, pochi giorni fa, in Italia l’immagine e il nome ViniVeri” dichiara il presidente del Consorzio ViniVeri Paolo Vodopivec.

L’evento

Sede di ViniVeri 2023 sarà l’Area Exp di Cerea che diventerà, per tre giorni il fulcro di degustazioni, incontri, approfondimenti, proiezioni di film, eventi gastronomici. Un ricco programma dall’offerta interdisciplinare e multisensoriale che non solo intende far conoscere vini e produttori ma vuol coinvolgere e far interagire appassionati, wine lover e addetti al settore con i poliedrici aspetti del mondo del vino secondo natura.

In oltre 4000 mq di location saranno allestiti i banchi d’assaggio degli oltre 100 produttori presenti, provenienti da Italia, Francia, Slovenia, Spagna, Austria e, per la prima volta, Svizzera. Alle degustazioni libere, dalle 10 alle 18, ci saranno le loro ultime produzioni, frutto del lavoro rispettoso dei cicli naturali, espressioni genuine e identitarie dei territori d’origine.

Novità della XVIII edizione la presenza, insieme a nuovi vignaioli che hanno aderito e sottoscritto La Regola del Consorzio ViniVeri e partecipano per la prima volta, di due vignaioli d’oltralpe apprezzati e rispettati in tutto il mondo dagli appassionati di vino naturale. Saranno presenti anche l’iconico produttore dello Champagne Vouette & Sorbée, Bertrand Gautherot e il giapponese Kenjiro Kagami che in pochi anni, grazie al vigneto di 3 ettari acquistato nel 2011 a Grusse, ha fatto diventare i vini della sua “Domaine des Miroirs” uno dei punti di riferimento dello Jura.

viniveri 2023

Il programma

Venerdì 31 marzo, ore 18, nella sala conferenze dell’Area Exp si svolgerà l’incontro con il direttore del CREA (Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria), Stefano Vaccari. Durante l’appuntamento si analizzeranno novità, criticità e prospettive in vista dell’entrata in vigore, dal prossimo 8 dicembre, del Regolamento UE 2021/2117 delle nuove regole per l’etichettatura del vino, con l’obbligo di indicare in etichetta l’elenco degli ingredienti e la dichiarazione nutrizionale dei vini.

Sabato 1 aprile, ore 15, Stefano Berzi, miglior sommelier d’Italia 2021 dell’Associazione Italiana Sommelier, guiderà la degustazione “Vino naturale ed identità territoriale”.

Sabato 1 aprile, ore 18, proiezione del film-documentario di Élie Séonnet “Le Champagne a rendez-vous avec la Lune” dedicato al vignaiolo dello Champagne Bertrand Gautherot.

Le cene

Nelle prime due giornate, a conclusione della manifestazione il Ristorante interno di ViniVeri avrà l’onore di ospitare le cene firmate da due chef che porteranno le loro esperienze e il loro mondo gastronomico abbinandolo ai vini dei vignaioli del Consorzio.

Venerdì 31 marzo protagonista sarà la cucina del talentuoso chef di origini russe Nikita Sergeev del ristorante stellato L’Arcade di Porto San Giorgio (FM). Il 1 aprile sarà poi la volta dell’eclettico chef Fabio Groppi.

L’enoteca

Come ogni anno non mancheranno gli spazi per l’assaggio e la vendita di produzioni artigianali agroalimentari come formaggi, olio, cioccolato eco sostenibile, miele e derivati, salumi. Confermato anche il ritorno dell’Enoteca ViniVeri: la vetrina-bottega dove sarà possibile acquistare molte delle selezionate etichette a prezzo di cantina. Anche per questa edizione tale prezzo verrà maggiorato di 1€ per ogni bottiglia acquistata. Un contributo che il Consorzio devolverà a favore di un’associazione di assistenza di bambini in difficoltà.

Info utili

ViniVeri 2023

Quando: dal 31 marzo al 2 aprile

Dove: Area EXP di Cerea (VR)

Orari: dalle 10:00 alle 18:00

Ingresso 40 euro – Prevendita sul sito 35 euro

Articoli correlati

Il Margutta: al via le cene spettacolo a 4 mani con Iside de Cesare e Faby Scarica

Giorgia Galeffi

Color Food Festival

Francesco Gabriele

Sigep Exp: il salone di pasticceria si trasforma e diventa Full Digital

Redazione