Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
AppuntamentiDegustazioniViaggi di Gusto

“Assaggi” a Viterbo: l’enogastronomia laziale con chi la produce e con chi “la cucina”

Alla sua seconda edizione “Assaggi – Salone dell’enogastronomia laziale”, dal 19 al 22 maggio 2023 coinvolgerà professionisti del settore food and beverage e amanti del buon mangiare e bere. Scoprite il programma e le bontà della Tuscia.

Saranno più di 70 le imprese agroalimentari e vinicole del Lazio che con la loro presenza racconteranno il potente giacimento enogastronomico del territorio. Nei meravigliosi e storici saloni di Palazzo Papale i produttori allestiranno banchi di eccellenze agroalimentari per la gioia e la gola dei visitatori che, accanto a prodotti tradizionali, troveranno le ultime novità tra salumi, formaggi, pasta, prodotti da forno, carni, ortaggi marmellate, nocciole, miele e cioccolata.

Oltre all’area espositiva di Palazzo dei Papi, location principale dell’evento, proprio di fronte, nel suggestivo spazio della Limonaia del Museo Colle del Duomo, degustazioni guidate di oli e vini laziali curate dall’enogastronomo “col cappello”, Carlo Zucchetti.

  • In Piazza San Lorenzo, area bambini con laboratori didattici per i più piccoli a cura di Slow Food Viterbo e Tuscia.
  • In Piazza del Plebiscito, in collaborazione con Agro Camera e Slow Food Lazio show cooking e sensorial games tra noti chef del panorama culinario non solo regionale con prenotazione obbligatoria al sito www.assaggisalone.com.
  • Infine in Piazza dei Caduti sarà dedicata ai food truck, cibo su quattro ruote, per tutti gli appassionati di street food.

Anche in questa edizione tornerà “Fuori Assaggi”, in giro per la provincia, cene a tema, degustazioni, dibattiti e incontri con i produttori.

La scorsa edizione aveva portato in città circa 5000 persone e l’obiettivo si fa ogni anno crescente come sottolineato dal presidente della Camera di Commercio Rieti-Viterbo, Domenico Merlani, “far diventare Assaggi il fulcro degli eventi enogastronomici nel Lazio”, della stessa idea l’assessore comunale Silvio Franco “Puntare all’agroalimentare aumenta il valore del settore economico e turistico della città e presentare i prodotti vincenti di un territorio è il miglior modo per creare consumatori consapevoli”

A ribadire l’interesse e il sostegno della Regione Lazio, i consiglieri regionali Daniele Sabatini ed Enrico Panunzi.

“Assaggi” è organizzato dalla Camera di Commercio di Rieti-Viterbo in collaborazione con la Camera di Commercio di Roma e il Comune di Viterbo, con il patrocinio della Regione Lazio e la partnership di Slow Food Lazio.

Clicca e scopri IL PROGRAMMA

Immagine di copertina e interviste specifiche al sito

Articoli correlati

Pasta Excellence 2020: a Roma si celebra il piatto simbolo del Made in Italy

Redazione

Carnevale a Milano: tutte le proposte golose da non perdere

Camilla Rocca

Natale 2020 a Firenze: 10 menu delivery per festeggiare con gusto

Giacomo Iacobellis