Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Sabato 19 Ottobre 2019

Bio Sagra for Kids a Roma

bio sagra for kids

Una giornata da trascorrere all’aria aperta, immersi nella campagna romana, a soli 20 minuti dal centro di Roma, per aiutare i bambini bisognosi. Domenica 1 ottobre, dalle 11 al tramonto, va in scena Bio Sagra for Kids a via di Fioranello 34, negli spazi dell’Orto di Alberico. Una festa nata con l’obiettivo di raccogliere fondi a sostegno della ricerca sul ruolo terapeutico della dieta chetogenica nella cura dell’epilessia infantile, condotta dal dipartimento di Scienze Neurologiche dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

Un grande progetto di beneficenza, la cucina dedicata di oltre 60 chef di Roma e del Lazio e tanti laboratori per i bambini: labirinti di balle di paglia, bolle di sapone giganti, teatro, acrobati e musica e oltre 19 laboratori creativi a cui iscrivere i bambini: arte, cucina, lettura, natura.

Info e biglietti sul sito o sulla pagina Facebook.

Chef

Heinz Beck – Crostacei marinati con peperoni e confettura di cipolle di Tropea

Cristina Bowerman – Le lumache di Glass e il panino gourmet di Romeo

Kotaro Noda e Giacomo Zezza – Spaghetto di patate con burro e alici

Daniele Usai e Tiziana Monaco – Kebab di tonno

Roy Caceres

Francesco Apreda – Mozzarella di bufala in consistenza

Iside de Cesare – Biscotto al finocchio selvatico con pesche spadellate e spuma di Aleatico

Angelo Troiani – Zuppa di granchio e granchietti e latte di cocco

Stefano Callegari – Trapizzini

Sarah Cicolini – Panino con arrosto di tacchino, maionese e verdure

Giulio Terrinoni – Riso con patate e cozze

Antonio Gentile – L’autunno

Simone Nardoni – Kebab di melanzana

Davide del Duca e Luca Carucci – Ricotta cioccolato pere e salvia

Massimo Viglietti – Belin me piaxe

Pasquale Livieri – Patatas Bravas

Benny Gili – Hamburger di Muggine

Giancarlo Casa – Supplì all’ortolana e Supplì alla norcina

Alessandro Miocchi e Giuseppe lo Iudice – Panino al Vapore, baccalà, cipolla e erbe aromatiche

Luca Boccoli – Champagne

Gabriele Bonci – Panino con la porchetta e panino con la salsiccia al sugo

Adriano Baldassarre – Razione K

Andrea de Bellis – Profiteroles

Lino Menichetti – Frisella con panna di bufala, pomodoro, basilico e acciughe

Valerio Coltellacci – Crostate e lievitati

Corrado Tenace – Ostriche

Ornella de Felice – Pulled pork, insalata di cavolo e bbq

Paola Tomasiello e Angelo de Vita – Croissant salati e Viennoiserie

Arcangelo Dandini – Supplì classico

Matteo Baldi e Marco Mattana – Bun al bbq, pancia di maiale e verdure Thai

Luigi Nastri – Vitello tonnato dopo un viaggio in Giappone

Marco Bottega – Polpetta di agnello al sugo

Walter Musco – Zuppa inglese e Cannolo di sfoglia

Riccardo di Giacinto – Riassunto di carbonara

Francesca Barreca e Marco Baccanelli – Pane, pancia di maiale, cipollotto e sasamo

Antonello Magliari – Zuppa di fagioli e bietole

Stefano Preli – Prelibato Pulled Pork

David e Daniel Gay – Burger Tatanka

Roberto Mangione – Pizza e Norcinella vs Fichi e Foie Gras

Fabrizio Verga – Cherry Bomb e Spicy Cecio

Federico Delmonte – Gnocchi di patate con granseola di Ponza

Maria e Lina Paolillo – Cassatina di ricotta e salmone

Alessio Casablanca – Caponata al cacao

Sarah Bugiada – Cocktail e tacos

Gianluca Forino – instacookie

Carla Trimani – Panino al sesamo on maiale brasato e salsa di melanzane

Vincenzo Mancino – Polpetta nobile

Giovanni Terracina e Dario Bascetta Greco – Bacio di dama

Mauro Secondi – Raviolo di ricotta con ragù alla faraona

Claudio Gargioli – Zuppa di farro con salsicce

Marco Claroni – Cotoletta di alici con misticanza aromatica e maionese al frutto della passione

Maria Laura Sales – Polpettine fritte di pesce alla marinara

Roberto Campitelli – Frascarelli pomodoro, burro e alici

Cesare Ansuini – Gazpacho di lattuga con quinoa rossa e gelato al melone

Claudio Carfagna – Pasta, ceci e baccalà sundae

Michele Massaro – Baccalà mantecato su crostino di polenta

Marisa Luisa Zaia – trippa alla romana

Danilo Frisone – Panzanella di mare con velo di calamaro, gel di limone e crumble al nero di seppia

Mirko di Mattia – Tataki di tonno, pasta di mandorle e pesto di basilico

Francesco Ghislandi – Pizza senza glutine e supplì senza glutine

Alessandra Bottoni –  Clafutis di fichi con crema inglese

Freddo Gelato

Francesca Ciucci – Polpette di formaggio con sugo di pomodoro e basilico

Eliana Vigneti Catalani – Zuppa di fagioli, ceci, castagne e formaggio grigio

Frutta Nuda

Steccolecco

GLike Gelato

Programma della Bio Sagra for Kids

11·00 Apertura cancelli

11·30 Ludobus, giochi, bolle di sapone e face painting insieme alla Compagnia delle Bollicine

11·30 Spettacolo dei burattini “Il viaggio di Somindro” con La Compagnia Crescente

12:00 Inizio del pranzo…e per tutto il pomeriggio si passeggia tra i banchi di chef e pasticceri

15:00 Spettacolo di magie comiche con la Compagnia delle Bollicine

15:00 Esibizione di ginnastica artistica con A.s.d.Free Mind

15:30 Merenda con pane e marmellata per tutti i bimbi con Carrefour Express

15:30 Gelati artigianali per continuare il pomeriggio

15:30 Spettacolo dei burattini “Il viaggio di Somindro” con La Compagnia Crescente

16:30 Aperitivo con Selezione Boccoli e Agaveria la Punta

17:30 Intervento del dott. Vigevano, direttore del Dipartimento di Scienze Neurologiche dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma

18:00 Concerto di chiusura insieme all’orchestra Papillon

Durante tutta la giornata sarà possibile ascoltare storie di cavalli insieme alle associazioni Equitazione e Ciampacavallo, che con butteri e cavalli proporranno attività di conoscenza del cavallo ed esperienze di relazione.

GLikeGelato

GLikeGelato sarà presente con le sue specialità e i suoi variegati, fiore all’occhiello dell’Azienda (ve ne avevamo parlato qui). Sarà possibile preparare al momento, sulla piastra refrigerata, variegati espressi per tutti i palati: dalla Stracciatella al Croccante all’Amarena, dal Bounty al Limone e Menta con Cioccolato fondente, dal Mojito alla Carota Lime e Zenzero con granella di Pistacchio e biscotto.

“E’ un onore poter noi partecipare a questa splendida iniziativa. Il sorriso di un bambino trasforma l’ordinario in straordinario. – ha sottolineato Giancarlo Brancale, fondatore di GLikeGelato – Contribuire a questa magia è un regalo per tutti noi. Un grazie sincero alla organizzazione di Bio Sagra for Kids”.