Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
Nuove apertureStreet food

Il Pescatorio: cosa si mangia nella bottega e street food di mare

Pescatorio

Kebab, ceviche, pokè, tacos e burritos. A Roma lo street food di pesce si fa internazionale con la proposta de Il Pescatorio.

Dopo la bottega di mare, il banco di pesce fresco e il bistrot, il duo Emanuele Smimmo e Simona Bontà si lancia in un’avventura dall’animo più pop con l’apertura di uno street food di pesce che possa unirsi alla già vasta offerta marinara che hanno all’attivo. In via Portuense 456 a Roma nasce quindi Pescatorio StreetFood.

Il progetto

Aperto già da luglio 2023, e già premiato come “campione regionale” dalla Guida Street Food 2024 del Gambero Rosso nel warm-up iniziale con l’insegna “Grasso Fish Burger”, Il Pescatorio StreetFood tiene dunque il timone dritto e le vele spiegate nel mare delle eccellenze ittiche, con un progetto che, come gli altri, punta tutto sul pesce fresco, realizzato però in questo caso con estro e fantasia.

Le ricette che Simona ed Emanuele hanno pensato per Il Pescatorio StreetFood infatti non appartengono solo al nostro bagaglio gastronomico nazionale ma spaziano, abbracciando una visione cosmopolita e aperta al nuovo, che però ha a cuore anche i due pilastri che una cucina street food dovrebbe sempre avere: materia prima di qualità + formula agile e veloce.

Nel menù sono presenti portate che nascono dai tanti viaggi in Italia e nel mondo (Medio Oriente, Nord Europa, Perù, Messico, Giappone, Korea) di Simona ed Emanuele, mete e fonte di ispirazione per piatti che già in origine, cioè nella loro ricetta di provenienza internazionale, nascono da una base di pesce e che nella cucina de Il Pescatorio vengono realizzate con competenze e tecnica dallo staff guidato da Simona Bontà.

Il menu

Si va dall’inglese e iconico street food di pesce del fish and chips, al fresco e aromatico ceviche peruviano fino alla moda degli ultimi anni, l’hawaiano pokè con base di riso, pesce e altri condimenti. Per chi vuole provare qualcosa di nuovo e originale, ossia una reinterpretazione di grandi pietanze della cucina di strada del mondo adattati alla filosofia de Il Pescatorio, quindi sempre a base di pesce, si possono trovare degli insoliti kebab di polpo o ancora burritos di mare e tacos con tartare di tonno e orata.

Per la proposta di panini, imprescindibile per ogni progetto di street food che si rispetti, tuna spicy burger o hot dog di mare, con wurstel di tonno e orata. Completano la carta le boule, la tokyo a base di gamberoni crispy e la katsu curry con la tipica cotoletta croccante in questo caso di pesce (spada) invece che di carne (maiale). Per una pausa più light ma comunque di gusto ci sono le insalate di mare o piccoli sfizi come i fritti, omaggio immancabile alla cultura del nostro cibo di strada rappresentato da supplì e arancine.

Tutto il pesce del progetto Il Pescatorio StreetFood viene selezionato da piccole aziende del Mar Tirreno personalmente da Emanuele Smimmo, garantendo così un’offerta gastronomica omogenea volta alla freschezza e alla qualità di quello che si propone ai propri clienti.

Le altre realtà targate Il Pescatorio

E l’inizio di questa nuova avventura pop rappresenta per Emanuele e Simona anche il raggiungimento di di un traguardo importante, che sancisce il successo della loro attività, ossia i 10 anni di attività da quando nel 2014 è stato aperto il primo concept de Il Pescatorio con la bottega di mare e il banco del pesce.

A questa prima avventura, si è aggiunta poi nel 2021 anche l’apertura del bistrot, un luogo dove poter sostare mangiando comodamente i piatti realizzati con la materia prima del banco del pesce fresco chiudendo il cerchio di quella filosofia unica e da molti apprezzata che porta “dal banco al piatto” la materia prima selezionata.

Oggi con l’apertura dello street food, fruibile anche in versione take away (ritirando il cibo presso il locale), oppure nella modalità delivery Il Pescatorio si conferma quella realtà di successo che negli anni ha saputo rinnovare se stessa, come avviene anche nelle migliore storie d’amore.

Info utili

Il Pescatorio StreetFood

Via Portuense 456, Roma

Tel: 06 2170 7804

Sito

Articoli correlati

Varrone: carne di qualità anche a Pietrasanta per la stagione estiva

Annalisa Leopolda Cavaleri

Milano. Da Eataly Smeraldo nasce Viva, il nuovo colorato ristorante di Viviana Varese

Belinda Bortolan

Roma. Meglio Fresco fa il bis e inaugura a Vigna Clara

Jerry Bortolan