Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
Ristoranti

Mannaia, la braceria di qualità a Marcianise

Mannaia

In provincia di Caserta, Mannaia è l’indirizzo da non perdere per gli amanti della carne tra tagli pregiati, italiani e internazionali, burger e sfizi di qualità.

Anche se fuori fa caldo, la griglia non si spegne. È lei la regina dello Steakhouse Mannaia, frutto della ricerca e della passione di Andrea e Alfonso Cascone che credono nella qualità e la propongono sempre al suo meglio. Marezzata o marmorizzata, cruda o alla brace, tartare o costata, la carne occupa un posto di prim’ordine nell’immaginario collettivo di gourmet e gourmand.

Troppo spesso colpevolizzata da dietologi e nutrizionisti, la carne si è andata progressivamente riscattando da questa immeritata condizione. Il comune denominatore della qualità ai suoi massimi livelli, insieme a tipologie o razze, ovviamente fa la differenza. La scelta dei tagli, le tecniche di preparazione, la cottura a bassa temperatura, consentono di raggiungere risultati eccellenti. Inoltre, la possibilità di abbinamento con grandi vini ne fa l’ingrediente principale di memorabili esperienze gastronomiche.

A Marcianise, una città vicino Caserta, con un’alta densità di popolazione, questo locale, dalla sala elegante e curata, mette subito di buonumore ed è difficile non sgranare gli occhi davanti alla vasta scelta di specialità esposte. In estate, invece, l’ampio dehor è una piacevole alternativa.

Punto di riferimento per gli appassionati della carne di qualità, Mannaia è un luogo dove assaggiare un panino con hamburger ovvero addentare una succulenta fetta di carne, protagonista, ovviamente, sin dai primi assaggi. Tra gli sfizi infatti, lo jamon Iberico etichetta nera, selezione Los Pedroches tagliato a mano e le bruschette con lardo di patanegra e perle di jamon sono davvero notevoli.

Mannaia nasce giugno 2016.” – racconta Andrea – “Io e la mia famiglia abbiamo vissuto parecchio tempo in Venezuela dove avevamo aperto un ristorante-pizzeria. Al nostro rientro in Italia decidiamo quindi di aprire questo locale che inizialmente era un’hamburgeria – braceria.

Io non ero molto esperto di carni ma poco alla volta ho iniziato ad appassionarmi e così ad acculturarmi seguendo molto di più l’intera catena produttiva. Ho studiato e frequentato molteplici corsi e girato parecchie aziende di carne per imparare tutti passaggi, dalla macellazione alla selezione al confezionamento. La ricerca sulla materia prima è oggi il nostro imperativo”.

A volte, infatti, grazie a un’indole curiosa e innovativa, si può avere la possibilità di cambiare. E Marco, approfondendo la ricerca e la lavorazione della materia prima, ha portato qualità e prodotti eccezionali nel contesto cittadino. Carni così saporite e genuine che appena messe sulla brace sprigionano un loro naturale, inebriante profumo.

Tra i piatti più richiesti c’è la Picanha alla brace su crema e chips di topinambur. “È scelto per il suo gusto unico e avvolgente. Viene servita appunto con topinambur, versione crema e chips, croccanti e leggere”, spiega il giovane titolare.

Ovviamente ogni carne ha la propria cottura e il suo spazio sulla griglia: il rispetto dell’ingrediente è indispensabile per esaltare la qualità e il gusto. Il menù abbraccia diverse carni e tagli, dando precedenza alla produzione di eccellenza italiana con qualche outsider che veramente merita di essere assaggiata.

Prima della cottura alla brace, il personale mostra il taglio richiesto al commensale. Tra la vasta scelta, la bistecca dell’italianissima pezzata rossa è sicuramente da provare, mentre, asso nella manica, la gustosissima rubia gallega di origine spagnola, come sottolinea il nome che significa “bionda”, dalla colorazione del manto vacche. Una carne che non si dimentica per il sapore succoso e ricco oltre alla tenerezza, ottenuta anche grazie ad una lunga frollatura.

La carta dei vini è attenta con un’ampia selezione di etichette campane e italiane e Alfonso è in grado di suggerire gli abbinamenti alle portate. In sala, il personale, è l’immagine stessa della cortesia, della prontezza e della professionalità. Tutti elementi che rendono la conoscenza del luogo interessante e appagante.

Il successo dell’indirizzo, costruito sul passaparola dei clienti, sicuramente la migliore garanzia, è da tenere a mente per vivere una bella avventura. Esperienza che suggella la convinzione che erogare qualità e deliziare gli ospiti non può assolutamente prescindere da un’altra vision: competenza sempre crescente e una sana e radiosa passione.

Info utili

Mannaia

Via Francesco Evangelista, 51-57, 81025 Marcianise CE

Tel: 0823 155 0369

Pagina Facebook

Articoli correlati

Roma. In Prati inaugura Achilli Caffè, bistrot con cocktail bar e pasticceria di qualità

Giorgia Galeffi

Come si mangia da Domenico Marotta, fuoriclasse di Squille

Nadia Taglialatela

Agosto a Roma: tutti gli indirizzi per mangiare e bere in città e provincia

Carolina Carbonari